Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Grande calo a Wall Street – E24

Le azioni di Wall Street sono scese dopo che gli ultimi dati hanno mostrato un calo nel commercio di materie prime a luglio.

Inserito:

Lunedì, ci sono stati un record di due indicatori su tre all’orario di chiusura. Martedì, gli indicatori principali scenderanno di nuovo. Ecco come appare con circa due ore rimaste del giorno di negoziazione:

  • Dow Jones in calo dell’1,4%
  • Nasdaq in calo dell’1,5 per cento
  • Standard & Poor’s 500 in calo dell’1,3%

Ieri è stato il picco per il pesante indice industriale Dow Jones e l’ampio indice S&P 500. Inoltre, il prezzo di chiusura è raddoppiato per l’S&P 500 dal suo punto più basso nel marzo 2020.

Il commercio al dettaglio negli Stati Uniti è diminuito drasticamente quest’estate. nuovo Cifre dal Dipartimento del Commercio degli Stati UnitiE ha mostrato, che è avvenuto prima dell’apertura del mercato azionario martedì, che il commercio degli americani è sceso dell’1,1% a luglio rispetto a giugno.

Anticipo, gli analisti si aspettavano un leggero calo dello 0,3 percento, secondo Reuters.

– La gente ha speso soldi come marinai ubriachi dopo i trasferimenti dallo stato e l’aumento del reddito salariale. Ora sta scendendo a livelli più bassi, in previsione dei numeri, ha detto a E24 questo fine settimana il capo economista Harald Magnus Andreessen di Sparebank 1 Markets.

Il fatto che il calo sia stato maggiore del previsto potrebbe spiegare il calo del mercato azionario di martedì, poiché gli investitori vedono guadagni futuri inferiori con meno scambi.

Leggi anche

Azioni Harmonychain dopo l’aggiornamento della crittografia

I giganti del trading calano nei risultati trimestrali

Il più grande datore di lavoro del mondo, Walmart, ha annunciato nuovi numeri trimestrali prima dell’apertura del mercato azionario. Secondo CNBC, la società ha lasciato $ 1,78 per azione, 21 centesimi sopra le stime.

Martedì, il titolo è sceso dello 0,2 percento.

Il calo arriva nonostante il fatto che anche le vendite siano state migliori del previsto e Walmart abbia aumentato le sue previsioni per il resto dell’anno.

Anche Home Depot è sceso in campo con nuovi numeri martedì mattina. Il colosso immobiliare e dei prodotti da costruzione ha guadagnato più del previsto, con guadagni di $ 4,53 per azione.

Martedì sera, le azioni di Home Depot erano ancora in calo del 4,6%.

Le vendite di un singolo negozio sono aumentate del 4,5% nel secondo trimestre, rispetto al 5,0 previsto, secondo CNBC.

Continua a leggere E24 +

Scambio in cattedrale

READ  Il capo stratega ritiene che l'economia italiana si stia contraendo: - Tutta l'Europa ne risentirà