Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Guerra in Ucraina: – Nuovo studio: le conseguenze economiche saranno peggiori

Guerra in Ucraina: – Nuovo studio: le conseguenze economiche saranno peggiori

Le previsioni economiche sono fornite dalla Banca Centrale Svizzera.

Il rapporto afferma che dall’invasione russa nel febbraio 2022, l’Europa ha assistito a un forte aumento dei prezzi dell’energia, turbolenze sui mercati finanziari e una marcata contrazione delle economie di Russia e Ucraina.

Il rapporto si occupa in particolare delle conseguenze della guerra contro Germania, Gran Bretagna, Francia, Italia e Svizzera. Se l’invasione non fosse avvenuta, l’economia nei cinque paesi sarebbe cresciuta tra 0,1 e 0,7 punti percentuali nel quarto trimestre dello scorso anno.

In ciascuno di questi paesi l’inflazione avrebbe potuto essere inferiore tra 0,2 e 0,4 punti percentuali.

Le Nazioni Unite avvertono di conseguenze disastrose


È probabile che le conseguenze negative della guerra aumentino nel medio e lungo termine. Nel giro di uno o due anni le conseguenze negative dovrebbero essere raddoppiate, si legge nel rapporto della Banca centrale di Zurigo.

La Germania è la più colpita. Il rapporto afferma che nel quarto trimestre il PIL sarebbe stato più alto di 0,7 punti percentuali e l’inflazione più bassa di 0,4 punti percentuali se la Russia non avesse minacciato o attaccato l’Ucraina.

La banca rileva che la guerra in Ucraina è diventata più vicina all’Europa rispetto alle guerre precedenti e che i paesi sono più colpiti di prima dalle ondate di immigrati e dai grandi aumenti delle spese militari.

(©NTB)

READ  Nuovi ballerini per Alessandra -