Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Hazel O’Connor havnet i koma:

La star e attrice punk britannica Hazel Teresa O’Connor (66) negli anni ’80 eccelleva in molte canzoni di successo come “The Eighth Day” e “Are You?”. Ha anche recitato nel film “Breaking the Glass”.

Domenica 9 gennaio, il 66enne è stato trovato nella sua casa nel sud-ovest della Francia, dopo quello che la famiglia descrive come un “grave incidente medico”. È stata subito portata in ospedale.

Coma indotto: Terry Lear, conosciuto da “Farmin” 2019, ha ricevuto la corona a metà gennaio dello scorso anno. Si ammalò così tanto che fu messo in coma artificiale. Video: guarda e ascolta
Mostra di più

messo in coma

Il cantante ha subito un’emorragia cerebrale a seguito dell’incidente ed è stato messo in coma artificiale per 24 ore.

scrive tra gli altri Notizie del cielo e BBC.

Ora, tuttavia, sembra molto più brillante per O’Connor, che avrebbe dovuto rispondere bene al trattamento. Anche suo fratello Neil O’Connor ha condiviso sui social media che ha già rivendicato alcuni dei suoi lati “più duri” che di solito le piacevano.

Inoltre, nel post ha scritto quanto segue:

“Sta ricevendo le migliori cure e ringrazio il servizio medico francese per essersi preso cura di lei così bene. Quindi, per favore, apprezziamo tutti i pensieri, i sentimenti e le intenzioni positivi”.

Il fratello continua: “Ha bisogno di pazienza da parte nostra e di se stessa”.

Shock da cancro: Quando Carsten Warholm ha conquistato il cuore dei norvegesi con il suo oro ai Mondiali a Londra nel 2017, la sua ragazza Oda Djupvik aveva appena completato il suo ultimo trattamento per il cancro. Appare nella serie NRK “Karsten and Leif”. Foto: Ntb
Mostra di più

Ho dovuto rimandare il tour

Secondo i piani, O’Connor avrebbe dovuto iniziare un tour congiunto con la cantante Toyah Wilcox, 63 anni, entro la fine dell’anno. Ora è stato rinviato a tempo indeterminato.

READ  Sono andati insieme per la prima volta dopo la scandalosa intervista - NRK Urix - notizie e documentari stranieri

La direzione della cantante l’ha definita una “combattente” e ha aggiunto: “Nessuno sa quali progressi farà Hazel e quando”.

“Potresti pensare che Hazel non dovrebbe avere apparizioni per il prossimo futuro, beh, sì, questo potrebbe essere il risultato, non lo sappiamo”, hanno aggiunto.

Leggi anche: L’anno peggiore della mia vita