Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– I 10 potenziali sostituti di una vecchia strega preoccupata per gli ex giocatori dello United

– I 10 potenziali sostituti di una vecchia strega preoccupata per gli ex giocatori dello United

Telegrafo:

Le opinioni critiche di esperti come Gary Neville e Roy Keane stanno sollevando preoccupazioni sui potenziali sostituti di Erik ten Hag, scrive il Telegraph.

Come al solito, in questi giorni c’è molto clamore attorno al Manchester United, in gran parte relativo al futuro di Erik Ten Hag. Martedì il Telegraph ha riferito che il Manchester United non si libererà del Ten Hag prima della finale di FA Cup, opinione condivisa dal caporedattore del club.

Tuttavia, ciò che accadrà dopo la finale della FA Cup è incerto, ma in un nuovo articolo di TelegrafoSi dice che i potenziali sostituti di Ten Hag abbiano espresso preoccupazione per tutto il clamore e l’attenzione che seguono lo United.

Ma non solo l’attenzione che è una parte normale della vita in uno dei club di calcio più grandi del mondo, ma tutta l’attenzione degli ex giocatori dello United.

Lo United è pesante in TV

L’articolo, scritto dai famosi giornalisti Matt Law e James Docker, raccoglie tutte le opinioni che circolano sul Manchester United da noti profili televisivi con un passato al Manchester United.

Al più tardi, dopo la sconfitta di lunedì sera a Selhurst Park, sia l’allenatore che i giocatori sono stati accolti da una squadra di esperti e giornali.

Gary Neville e Roy Keane sono tra le grandi star di Sky Sports, mentre Paul Scholes e Michael Owen hanno recentemente visitato la Premier League Productions. Rio Ferdinand e Owen Hargreaves sono spesso visti su TNT Sports, e altre leggende dello United continuano ad apparire occasionalmente su vari canali TV.

Hanno tutti opinioni forti sui Red Devils e sono figure popolari, e le loro parole hanno un peso.

READ  Ødegaard La squadra dell'Arsenal ha dato una mano al Liverpool - VG

Anche altri allenatori hanno preso piede.


Rio Ferdinand, qui durante un’intervista con Erik Ten Hag durante la fase a gironi della Champions League lo scorso autunno.

Un allenatore anonimo con cui ha parlato il Telegraph lo ha descritto come inutile.

– Nessun club inglese ha così tanti ex giocatori che parlano di tutte le grandi cose che hanno fatto nel club e fanno così tanti titoli con le loro opinioni sugli allenatori. Immagino che nessuno pensi che sia particolarmente utile.

Il Telegraph scrive che nessuno dei due candidati rifiuterebbe l’incarico allo United per questo motivo, ma è comunque una sfida da considerare e che alla fine renderà ancora più difficile un lavoro già difficile.

– Vivere nel passato

Anche il Times si è occupato di questo argomento. Oliver Brown ne ha uno commento Ha scritto della sua convinzione che gli ex giocatori dello United stessero rendendo il lavoro dello United più difficile.

– L’era Ferguson è citata così spesso che inizi a chiederti se questi ex giocatori, proprio come lo United, vivano nel passato, come scrive Brown, tra le altre cose.

Si può solo ipotizzare chi siano questi candidati senza nome, ma ci sono alcuni candidati regolari che sono stati menzionati in relazione al lavoro del Manchester United. Thomas Tuchel, l’attuale allenatore del Bayern Monaco, è l’uomo che viene menzionato più spesso.


Thomas Tuchel è spesso menzionato in relazione al Manchester United.

Attualmente Tuchel si sta preparando per la partita di ritorno contro il Real Madrid in Champions League, mentre il Bayern cerca un posto in finale. Comunque vadano le cose, Tuchel finirà a Monaco a fine stagione.

READ  Trasmissione in diretta: Arsenal - Wolverhampton - Inghilterra

D’altra parte, lo United giocherà tre partite importanti di campionato per assicurarsi un posto in Europa la prossima stagione. L’Arsenal attende la partita di domenica all’Old Trafford, seguita da due partite contro Newcastle e Brighton. La stagione si concluderà poi con la finale di FA Cup contro il Manchester City il 25 maggio.

Solo allora probabilmente scopriremo quale sarà il futuro di Erik ten Hag.

commento:

– Non licenziarlo adesso