Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

I capi di stato deridono Putin alla riunione del G7 – Dagzavisen

« Giacche? giubbotto antiproiettile? » chiede Boris Johnson in un video dal vertice, che ha postato tra l’altro Guardiano. Poi chiede al primo ministro britannico se i dirigenti di alto livello non dovrebbero togliersi i vestiti per mostrare la loro forza.

“Dobbiamo dimostrare di essere più forti di Putin”, continua, e mentre alcuni dei suoi colleghi ridono, Johnson segue i leader per “mostrare i loro muscoli”.

Il primo ministro canadese Justin Trudeau risponde al collega proponendo di cavalcare a torso nudo. Il commento si riferisce al fatto che i media russi hanno raffigurato Putin in diverse occasioni con la parte superiore del corpo nuda. In uno dei più famosi, Putin è seduto in topless su un cavallo.

Il Guardian ha scritto che i media controllati dallo stato russo, tra le altre cose, hanno raffigurato Putin a torso nudo con in mano un fucile, mentre nuota con i delfini e prende il sole.

Il vertice del G7 è stato fortemente segnato dall’invasione russa dell’Ucraina. NTB ha scritto che il primo giorno dell’incontro è diventato chiaro che i paesi avrebbero vietato l’importazione di oro russo. Dopo petrolio e gas, l’oro è il prodotto di esportazione più importante della Russia, con un fatturato di 150 miliardi di NOK nel 2021.

Il vertice si è aperto lo stesso giorno in cui la Russia ha nuovamente attaccato la capitale ucraina Kiev e lunedì il presidente ucraino Volodymyr Zelensky si rivolgerà ai leader. Ci si aspetta che qui richieda più sanzioni contro la Russia e che i paesi del G7 e l’Unione Europea contribuiscano con armi più pesanti all’Ucraina.

READ  Dichiarazioni sul genocidio: - Aumenta la pressione sui paesi della NATO

Tieniti informato. Ricevi una newsletter giornaliera da Dagsavisen