Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

I climatologi affermano che 20.000 persone sono morte durante l’ondata di caldo che ha colpito l’Europa quest’anno – Doc

Più di 20.000 persone sono morte a causa delle ondate di caldo in Europa quest’estate.

E’ quanto dimostrano i nuovi dati pubblicati giovedì, scrive l’agenzia di stampa Reuters.

Le analisi hanno rivelato che le morti in eccesso sono causate dal cambiamento climatico, cioè dal riscaldamento globale.

Molti ricercatori sostengono che temperature superiori ai 40 gradi in Europa sarebbero praticamente impossibili se non fosse per la crisi climatica Guardiano.

Le ondate di calore sono una delle maggiori minacce a causa dei cambiamenti climatici. Lo scienziato del clima Frederick Otto ritiene che migliaia di morti in tutto il mondo ogni anno, molte delle quali non dichiarate, siano dovute all’aumento delle temperature.

Nonostante queste prove schiaccianti, c’è ancora poca consapevolezza pubblica dei pericoli che le temperature estreme rappresentano per la salute umana, osserva Otto.

Il clima non è ben compreso e incontrollabile

Ciò è in netto contrasto con il fatto che sempre più persone muoiono di freddo in tutto il mondo. Anche un paese come l’India ha un tasso di mortalità di 7 a 1 nel numero di persone che muoiono per il freddo rispetto al caldo.

A livello globale, circa 300.000 persone muoiono di caldo nel corso di un anno, mentre 1,7 milioni muoiono di freddo, secondo un articolo pubblicato su Posta di New York dallo scorso luglio.

In questo articolo, è stato detto che l’aumento della temperatura probabilmente aiuterà a salvare vite per il momento.

Gli scienziati del clima che affermano che 20.000 persone sono morte a causa dell’ondata di caldo in Europa lo fanno sulla base di un’analisi che non include specificamente le morti legate al caldo.

READ  - Da nessuna parte nel budget - VG

Tuttavia, i ricercatori hanno concluso che il bilancio delle vittime è dovuto al cambiamento climatico.

Acquista qui il libro di Susan Weisinger “Kulturkamp i klasroomt”!

Compra “Scienza incerta” di Stephen E. Kunin come tascabile quaggiù e come e-book quaggiù!