Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il bambino (7) ha nuotato per un’ora per chiedere aiuto

Chase Poust, sette anni, è stato accolto da entrambe le squadre di soccorso e da altri dopo aver nuotato per più di un’ora per ottenere aiuto per suo padre e sua sorella.

La famiglia era in gita in barca sul fiume St. John’s a Jacksonville, in Florida, quando è avvenuto l’incidente. I bambini nuotano nel fiume mentre il padre, Stephen Post, va a caccia del canale televisivo WKXT.

La giovane sorella Abigail indossava un giubbotto di salvataggio e si aggrappava all’accoltellamento mentre faceva la doccia, quando la corrente improvvisamente si fece forte e scivolò sul tetto. La caccia ha nuotato per ottenere Abigail, ma è fallita. Anche padre Stephen è saltato in acqua per catturare i bambini che stavano andando alla deriva nel fiume.

Il padre racconta al canale che non è riuscito a trattenere i due bambini e così Chase è andato a nuotare verso la spiaggia perché è l’unico che sa nuotare.

– Ero così spaventato, dice lo stesso Chase al canale.

– Li amo

Anche lui era il padre.

Ho detto loro che li amavo, perché non sapevo cosa sarebbe successo. Ho provato a tenere il soffitto in entrambi, ma è diventato troppo pesante. Suo padre dice che sta iniziando ad allontanarsi.

La corrente andava nella direzione opposta verso la barca e la riva, quindi era molto difficile nuotare in quel modo, dice il bambino di sette anni, che ha detto di essere arrivato in spiaggia usando un misto di cani che nuotavano e si siedevano sulla schiena per risparmiare energia.

READ  Dibattito norvegese, politica norvegese | Non ho pensato di aprirlo per più visite a domicilio durante il Ramadan

Dopo aver guidato per un chilometro e mezzo nel fiume, un’altra barca ha sentito suo padre urlare e lui e sua figlia sono venuti in loro soccorso.

– Anche Lillemann è sbarcato e ci ha aiutato e questo è ciò che ci ha salvato la vita, dice papà.

– Tutte le risorse

In una conferenza stampa, ha detto Eric Broswemer dei vigili del fuoco CBS 47 Hanno trovato la barca sdraiata su un’ancora in mezzo al fiume senza nessuno a bordo, quindi hanno iniziato a cercare la famiglia

– Avevamo tutte le risorse che avremmo potuto avere sulla strada per il posto in fretta e siamo contenti che i tre siano stati salvati, vai perché tutti e tre stanno bene

Non potremmo chiedere un risultato migliore, dice.