Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il capo di Xbox riconsidererà la sua partnership con Activision Blizzard

Il CEO di Xbox Phil Spencer ha detto ai dipendenti che riconsidererà la sua partnership con Activision Blizzard. Arriverà dopo martedì Il rapporto allarmante del Wall Street Journal, che, tra le altre cose, ha citato il CEO di Activision Blizzard, Bobby Kotik, come responsabile di gran parte del cattivo comportamento dell’azienda.

In una lettera – come Bloomberg Spencer ha affermato di essere molto a disagio con le segnalazioni di molestie e discriminazioni ad Activision Blizzard.

“Questo tipo di comportamento non appartiene al nostro settore”, ha scritto Spencer, aggiungendo che lui e il management di Xbox “ora riconsidereranno tutti gli aspetti della nostra partnership con Activision Blizzard e apporteranno aggiustamenti proattivi”.

Aumenta la pressione su Kotick

Il capo di Activision Blizzard, Bobby Kotick, è sotto pressione.

Activision Blizzard

Da allora Microsoft ha confermato l’autenticità del rapporto Bloomberg. In un’altra dichiarazione IGN Questo è un problema molto importante per Xbox, ha aggiunto Spencer.

Per me è molto importante creare un ambiente inclusivo per tutti i nostri dipendenti Xbox. Questa non è un’ultima tappa, ma un viaggio che faremo sempre. Il management di Xbox e Microsoft sostiene i nostri team, supportandoli nella creazione di un ambiente più sicuro per tutti.

Segue Xbox Cash Commenti simili dal presidente di PlayStation Jim Ryan. Si dice che Ryan abbia contattato Activision Blizzard poco dopo la pubblicazione del rapporto del Wall Street Journal, per esprimere la sua insoddisfazione e per scoprire cosa avrebbe fatto Call of Duty per ripulire la situazione.

IGN è stato anche in contatto con Activision Blizzard per parlare dei commenti di Spencer. Un portavoce della società ha affermato di apprezzare il feedback dei suoi partner.

Rispettiamo tutti i commenti dei nostri stimati partner e continuiamo a parlare con loro. Abbiamo introdotto importanti cambiamenti che abbiamo implementato nelle ultime settimane e continueremo a farlo.

Questa settimana il management di Activision Blizzard ha insistito sul fatto che Bobby Kotick rimanesse l’uomo giusto per guidare la nave durante la tempesta. Tuttavia, il top manager è sottoposto a una pressione tremenda, sia interna che esterna.

occupazione campagna di firme Il che richiede a Kotick di dimettersi ha al momento della scrittura più di 1.200 firme di dipendenti. Anche un gruppo di azionisti della società ha dichiarato di volere un nuovo presidente.

Leggi anche: Activision ha rifiutato di offrire al CEO di Blizzard Jane O’Neill la parità di retribuzione come socio maschio

READ  Mario + Rabbids Sparks of Hope è trapelato sul sito Nintendo