Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il colosso industriale si alza d'accordo  FinanceAffairs.com

Il colosso industriale si alza d'accordo FinanceAffairs.com

completare È aumentato del 3,8% dopo che DNB Markets ha aggiornato il titolo da buy a buy e ha aumentato il suo obiettivo di prezzo da 10 NOK a 14 NOK.

Gli analisti si sintonizzano

gas di petrolio liquefatto È aumentato dell'1,3% dopo il forte calo giovedì successivo alla relazione trimestrale. La SEB ha declassato la partecipazione della compagnia di trasporto del gas da buy a hold e ha abbassato il suo obiettivo di prezzo da 210 NOK a 135 NOK. D'altra parte, ABG Sundal Collier ribadisce la sua raccomandazione di acquisto e abbassa il prezzo indicativo da NOK 221 a NOK 216.

Gas avanzato Scende del 2,8% dopo che la SEB ha declassato il suo rating da buy a hold e ha tagliato il suo obiettivo di prezzo da 200 NOK a 120 NOK.

Sotto il mare 7 Continua a salire dopo il forte rapporto trimestrale di giovedì. ABG Sundal Collier e SEB hanno aumentato i loro obiettivi di prezzo sul titolo e hanno ribadito la loro raccomandazione di acquisto. La quota è aumentata del 3,9% a 160,95 NOK.

Commercio malvagio

Lì c'era il commercio della terra Sass– il titolo negli ultimi giorni, anche se la società verrà cancellata dalla quotazione a seguito del processo del Capitolo 11. Negli ultimi giorni il titolo è salito di oltre il 300%, e all'apertura del mercato di venerdì era del 43% . Da allora ha subito una correzione al ribasso e al momento della stesura di questo articolo si attestava al 21,3%.

– SAS è come Bitcoin – con un valore pari a zero, ha detto venerdì a Børsmorgen Karl Johan Molens, commentatore azionario di Finansavisen.

READ  Il salto di prezzo sta diventando spaventoso - E24

“Quando un titolo è ancora in negoziazione, è probabile perché qualcuno si sta divertendo un po' a fare trading. “Possedere azioni SAS è per i manichini”, ha scritto l'editore Trygve Hegnar in un post di gestione il 7 febbraio.

Prezzi del petrolio elevati

Il contratto di maggio per il greggio Brent è aumentato dell'1,2% venerdì mattina, raggiungendo gli 83,17 dollari al barile. Il greggio West Texas Intermediate è salito dell'1,6% a 79,49 dollari al barile.

In confronto, il prezzo di un barile di petrolio del Mare del Nord era di 81,88 dollari quando la Borsa di Oslo ha chiuso giovedì.

Secondo Bloomberg, il mercato si è concentrato sull’OPEC+, che deciderà all’inizio di questo mese se estendere i tagli al prossimo trimestre. Si prevede che i tagli di circa 2 milioni di barili al giorno verranno estesi e alcuni analisti ritengono che l’OPEC+ non abbia altra scelta.

moderazione Sale dell'1,9%. Aker BB 2,2% e La nostra energia 2,1%.