Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Il conto alla rovescia è in corso – VG

Verso la fine: Serena Williams vede la fine della sua carriera dietro l’angolo.

La 40enne Serena Williams giocherà gli US Open tra poche settimane. Probabilmente sarebbe stato il suo ultimo torneo da tennista.

Inserito:

È nel numero di settembre di Rivista Vogue Che Serena Williams apre la prossima volta.

– Non c’è gioia in questo per me. So che è comune da dire, ma sto soffrendo molto. È la cosa più difficile a cui riesco a pensare. Odio che. Odio essere arrivato a questo bivio. Continuo a ripetermi – vorrei che fosse più facile per me – ma non è così. Sono a pezzi. sono distratto. Non voglio che finisca, ma allo stesso tempo sono pronta per quello che verrà dopo, scrive.

Su Instagram scrive anche lei stessa che si sta godendo la vita tennistica, ma lei:

– Ora è iniziato il conto alla rovescia. Devo concentrarmi sull’essere madre, sui miei obiettivi spirituali e finalmente sull’esplorazione di una Serena diversa ma emozionante. Mi godrò le prossime settimane.

Williams ha vinto 23 campionati del Grande Slam, solo uno in meno del record di Margaret Court. L’ultimo titolo del Grande Slam della Williams è arrivato quando ha vinto gli Australian Open 2017 (nonostante fosse incinta all’epoca). Dopodiché, è stata in finale quattro volte, ma le ha perse tutte.

– Ci sono persone che dicono che non sono GOAT (il più grande di tutti i tempi – il migliore di tutti i tempi) perché non ho stabilito il record di Margaret Court di 24 titoli del Grande Slam in singolo, che sono riuscito a raggiungere prima della “Open Era” (che gli atleti professionisti detengono ho iniziato nel 1968. Sarebbe una bugia se dicessi che non voglio quel record. Certo che lo faccio. Ma non ci penso quotidianamente.

READ  Alpino, OL | L'orrore tremò. La speranza olimpica non è ancora finita per la star

– Se fossi in una finale del Grande Slam, potrei pensare un po’ a quel record. Forse ci stavo pensando troppo e non ha aiutato. Per come la vedo io, avrei dovuto avere più di 30 titoli del Grande Slam.

23 e 24: Serena Williams (a sinistra) ha battuto Lindsay Davenport (a destra) nella finale degli Australian Open 2005. Al centro si trova Margaret Court.

Quest’anno, Wimbledon è stato il suo primo torneo. Lì ho fumato al primo turno.

La 40enne è classificata al 407° posto nel mondo, ma ha ottenuto una netta vittoria battendo la spagnola Nuria Barezas Diaz (57° nel mondo) al National Bank Open di Toronto all’inizio di questa settimana.

Sfortunatamente, quest’anno non sono riuscito a vincere Wimbledon. Non so se potrò partecipare a New York (US Open). Ma ci proverò. I tornei di corse saranno divertenti. So che è un sogno per un appassionato di tennis poter toccare il record di Margaret a Londra e poi magari batterla a New York, e poi in un discorso di vittoria dico: “Parleremo!”. Ho capito. È una bella immaginazione. Ma non vedo l’ora che arrivi un ultimo momento celebrativo in campo. Sono terribile agli addii – il peggiore del mondo. Ma sappi che ti sono grato più di quanto possa esprimere. Mi ha portato a molte vittorie e premi. Mi mancherà quella parte di me, la ragazza che giocava a tennis. Se dovessi mancare, Williams scrive su Vogue.

Madre: Serena Williams con sua figlia Alexis Jr.

La tennista professionista ha una figlia di quattro anni (Alexis Jr.) con suo marito, Alexis Ohanian. Williams dice che lei e suo marito vorrebbero più figli e che di recente hanno ricevuto informazioni dal medico che rendono Williams fiducioso che potranno avere più figli, quando sentono che è il momento giusto.

READ  Origi non si estenderà con il Liverpool e si avvicinerà a un nuovo club

– Non voglio assolutamente rimanere incinta di nuovo come atleta. Ho bisogno di due piedi dentro il tennis o due piedi fuori.