Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il decenne americano ha fatto un salto di qualità: – Una grande mossa rischia di portare in breve tempo al ribasso e alla volatilità del mercato azionario

Durante la prima settimana dell’anno, il tasso di interesse sul debito pubblico statunitense con scadenza a dieci anni, spesso indicato come dieci anni, è aumentato notevolmente. Il bambino di dieci anni si è avvicinato all’1,8% verso la fine di questa settimana, il livello più alto dalla primavera del 2021. Si tratta di un aumento significativo rispetto al mese scorso, quando il tasso di interesse era dell’1,3%.

Il bambino di dieci anni viene spesso definito il “tasso di interesse più caldo del mondo” perché è un riferimento a molti tassi di interesse, ma anche ad altre variabili finanziarie, in tutto il mondo.

L’analista di tassi e valute Ingvild Borgen Gjerde di DNB Markets spiega che l’aumento dei tassi è in parte correlato alle aspettative che la Federal Reserve (Fed) degli Stati Uniti aumenterà presto i tassi di interesse.

Prevede che il bambino di 10 anni continuerà a salire per il tempo a venire, ma il ritmo dipende da quanto sia aggressiva la Fed con l’aumento dei tassi.

Sottolinea che se il tasso della Fed viene aggiustato gradualmente, l’aumento nel periodo di 10 anni non sarà così brusco come questa settimana e i mercati potrebbero non essere influenzati in modo significativo. Tuttavia, se l’aumento del tasso di riferimento è troppo rapido, potrebbe avere effetti negativi sul mercato.

– Con i bassi tassi di interesse che abbiamo avuto negli ultimi due anni e con molta liquidità che circola a causa delle pressioni monetarie delle banche centrali, i mercati finanziari stanno diventando più sensibili ai tassi di interesse, grandi e dicono una mossa in un breve tempo rischia di portare a una flessione e volatilità del mercato azionario.

READ  Preoccupato per l'economia globale: - Minaccia

Questa settimana, i tassi di interesse più elevati hanno contribuito al calo dello scambio tecnologico Nasdaq, che è sceso di oltre il 4% per la settimana. Un aumento dei tassi di interesse a lungo termine è spesso negativo per le cosiddette società in crescita, che sono società il cui prezzo viene fissato in base agli utili futuri. Quindi il Nasdaq oscilla spesso in linea con i tassi di interesse perché molte aziende tecnologiche sono considerate aziende in crescita.

grande mossa

All’inizio di questa settimana Pubblicato il verbale della riunione di dicembre della Federal Reserve.

Dopo aver ripetuto che l’inflazione è temporanea per diversi mesi, è emerso che molti membri esprimevano preoccupazione per l’elevata inflazione. Il rapporto conteneva forti segnali che la Fed potrebbe inasprire la politica monetaria prima del previsto, al fine di tenere il passo con l’aumento dell’inflazione. È stato discusso che la banca centrale potrebbe dover aumentare i tassi di interesse prima e più velocemente di quanto precedentemente indicato.

Gjerde ritiene che il rialzo dei tassi degli ultimi giorni possa essere dovuto alle indicazioni della Federal Reserve secondo cui il tasso di riferimento potrebbe essere aumentato più rapidamente del previsto.

– Gerdy dice che la ragione principale per l’aumento negli Stati Uniti di 10 anni negli ultimi giorni è che gli investitori hanno rivisto le loro aspettative su quanto la Fed alzerà il suo tasso di interesse chiave.

Inoltre, i membri hanno discusso delle opportunità per iniziare a ridurre il bilancio della Fed dopo il primo aumento dei tassi. Il bilancio della banca centrale è aumentato notevolmente a seguito dell’acquisto di titoli da parte della Federal Reserve durante la pandemia di Corona.

DN Participation School: questa è la ragazzina di dieci anni più bella del mondo

Il redattore finanziario Terje Erikstad spiega perché è seguito da vicino nei mercati finanziari.

01:50

Inserito:

Gerdi nota che l’aumento dei 10 anni negli ultimi giorni è stato significativo.

Il movimento, di 0,2 punti percentuali su tre giorni, è significativo rispetto alla normalità. Forse questo è dovuto ad alcuni fattori tecnici legati al nostro ingresso in un nuovo anno, dice Gerdi.

Differenziale del tasso di interesse diminuito

E nonostante l’aumento a 10 anni, la differenza tra lei e la bimba di due anni è aumentata dallo scorso autunno. Il biennio è il tasso di interesse sul debito pubblico statunitense con scadenza a due anni, ed è considerato un “tasso di interesse a breve termine”.

Capo Stratega Erica Bloomgren presso SEB.

Capo Stratega Erica Bloomgren presso SEB. (Foto: Gorm K. Gaare)

Erica Blomgren Dalstø, chief strategist di SEB, ritiene che il motivo dello spread più basso sia l’aumento delle aspettative che la banca centrale aumenterà il tasso di riferimento.

Le aspettative di inflazione basata sul mercato non sono allarmanti, mentre le aspettative di aumento dei tassi sono aumentate notevolmente, afferma.

Daltsø spiega che le principali aspettative sui tassi ufficiali influenzano i tassi di interesse a breve termine più di quelli a lungo termine.

In altre parole, il mercato si aspetta che la Fed possa finalmente frenare l’inflazione alzando drasticamente i tassi di interesse nei prossimi due o tre anni. Pertanto, i tassi di interesse a lungo termine non sono aumentati tanto quanto i tassi di interesse a breve termine e la curva dei rendimenti si è appiattita, afferma Daltso.

Se invece la differenza tra un bambino di dieci anni e uno di due anni è negativa, il che significa che i tassi di interesse a lungo termine sono inferiori a quelli a breve termine, allora la curva dei tassi di interesse sarà invertita . La curva dei rendimenti invertita è stata storicamente un avvertimento di recessione economica. Negli ultimi 50 anni, la curva dei rendimenti si è invertita prima di ogni recessione.

Daltzo afferma che questo non è il caso ora.

Storicamente, una curva dei rendimenti invertita ha segnalato una recessione, ma non l’abbiamo ancora raggiunta, afferma.

Una recessione significa una grave contrazione economica ed è definita dalla contrazione dell’economia per almeno due trimestri consecutivi.

Negativo per il mercato azionario

Gestore di portafoglio Marianne S. Lind in Odin ha detto che il bambino di dieci anni continuerà a crescere in futuro.

Senior Portfolio Manager Marianne Stoltenberg Lind a Odino.

Senior Portfolio Manager Marianne Stoltenberg Lind in Odino. (Foto: Anita Arntzen/Contra Production)

Dato che il livello dei tassi di interesse è ancora molto basso in un contesto storico, il rischio è al rialzo, afferma Lind.

Lind spiega che i tassi di interesse a lungo termine più elevati sono negativi per i mercati azionari, e soprattutto per alcune società.

Tassi di interesse più elevati sono di per sé un aspetto negativo per il mercato azionario: contribuiscono a tassi di prestito più elevati e prezzi più bassi, soprattutto per le aziende che in qualche modo hanno un grande flusso di cassa in futuro, afferma Lind.

Lind consiglia agli investitori di investire in società che generano profitti quando i tassi di interesse a lungo termine aumentano.

Guardando ai prezzi di mercato, sembra ragionevole concentrarsi su società di alta qualità con modelli di business forti, che possono fare bene attraverso tassi di interesse più elevati o una flessione del mercato azionario, afferma.

Influenza i tassi di interesse in Norvegia

Gli sviluppi nel periodo di 10 anni degli Stati Uniti stanno influenzando anche i tassi di interesse a lungo termine qui in Norvegia.

I tassi di interesse a breve termine norvegesi, che determinano i tassi ipotecari variabili, sono determinati principalmente dal tasso di riferimento della Banca di Norvegia. Ma i tassi di interesse a lungo termine, che fissano i tassi di interesse fissi, sono ulteriormente guidati dagli sviluppi negli Stati Uniti

Gjerde di DNB spiega che i tassi di interesse a lungo termine negli Stati Uniti sono più importanti per i tassi di interesse a lungo termine in Norvegia di quanto ci si aspetterebbe da un tasso chiave qui in patria.

I tassi di interesse a lungo termine norvegesi seguono da vicino i tassi di interesse simili negli Stati Uniti. In effetti, i tassi di interesse a lungo termine negli Stati Uniti sono più importanti per i tassi di interesse a lungo termine in Norvegia rispetto, ad esempio, alle previsioni sui tassi di interesse chiave della Norges Bank, afferma Gerdi.

Nell’ultimo mese anche il tasso di interesse del governo norvegese con scadenza decennale è aumentato in modo significativo. Venerdì era dell’1,79 percento. (Condizioni)Copyright Dagens Næringsliv AS e/o i nostri fornitori. Vorremmo che condividessi i nostri casi utilizzando un collegamento che porta direttamente alle nostre pagine. Tutto o parte del Contenuto non può essere copiato o altrimenti utilizzato con autorizzazione scritta o come consentito dalla legge. Per termini aggiuntivi guarda qui.