Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il doppio di Dønnum ha salvato Vålerenga dall’uscita shock ai tempi supplementari – VG

Il campione: Aron Dønnum ha segnato una doppietta ai supplementari e ha trasformato la partita dal 3-2 al 3-4 per il Vålerenga contro il Brumunddal.

Sarpsborg e Stromsgodst sono stati eliminati nel secondo turno della Coppa. Diverse altre squadre d’élite hanno dovuto uscire in inning extra in un Cup Tour molto emozionante.

Inserito:

Dag-Eilev Fagermo e Vålerenga stanno attraversando un periodo turbolento all’Eliteserien e il minigioco Brummundal ha presentato ancora più problemi.

La squadra ospitante ha scioccato il club della capitale con un vantaggio di 2-0 dopo i gol di Preben Fenstad ed Evind Strand Osmo nel primo tempo. Un po’ eccitante per il club di terza fascia.

Il Vålerenga è stato pareggiato 2-2 da Henrik Udahl e Leonard Zuta, ma poi è successo di nuovo la cosa incredibile. Nove minuti prima della fine, Franco Brummondal manda al cielo un gol segnato da Mikel Gran e Valerenga oltre il limite.

Brumundal ha avuto un’occasione da solo con il portiere subito dopo e potrebbe salire sul 4-2, ma invece è stato Aaron Dunham a presentarsi. Nei tempi supplementari, il fuoriclasse ha segnato due gol e si è rivolto alla vittoria di Valringa.

– È sempre difficile nella tazza. Puoi dire quello che vuoi e capisco che la pazienza dei fan si sta esaurendo. Ma queste partite sono difficili, sono più difficili che giocare nelle serie d’élite. Il campione dice a NRK, penso che possiamo gestirlo.

L’arte è la conservazione della fede. Non saremo in alto nelle nuvole ora, ma saremo in grado di mantenere la concentrazione e andare avanti, aggiunge.

READ  - Ecco di cosa avevo paura - VG

Controlla tutti i risultati nella parte inferiore del caso o all’interno VG dal vivo, E cattura questa folle tempesta a Moss – Sarpsborg:

– Sembrava senza speranza

Kjetel Rykdal e Rosenborg hanno avuto la stessa sorte. In precedenza ha guidato Vålerenga (2002) e lesund (2009, 2011) alla Gold Cup, ma come allenatore del Rosenborg, la sua squadra ha già affrontato forti avversari nel secondo turno del campionato norvegese.

Dopo una buona corsa di Levanger, è stata la squadra di seconda divisione a passare in vantaggio nella partita dopo 18 minuti. Simin Hagbo ha mantenuto la calma quando si è presentata l’occasione e ha colpito Julian Fey Lund all’angolo più vicino.

Questo vantaggio ha mantenuto il perdente fino a quando è rimasto un quarto d’ora. Il Rosenborg ha avuto una serie di grandi occasioni, ma senza colpire la palla in rete, fino a quando Uli Satir non è apparso in area di rigore. Trønderen ha allargato la palla in rete e ha fornito inning aggiuntivi.

Levanger eccelleva davvero, ma nel secondo turno supplementare Brian Fiabema supera il portiere e lancia un grido d’aiuto ai favoriti.

– Era pesante e sembrava senza speranza per un po’. Ma sappiamo cosa possiamo fare, quindi si tratta di fidarsi di lui, ha detto il marcatore Sæter a NRK.

L’ultima volta che il Rosenborg ha fumato nel secondo turno della Coppa è stato nel 2008, allora sotto Eric Hamren. Questa volta, gli uomini di Rekdal sono sfuggiti all’orrore.

Estate e Sarpsborg all’esterno

Diverse squadre della Elite League hanno avuto problemi. Lillestrøm, HamKam, Kristiansund, Sarpsborg e Molde sono finiti contro un’opposizione molto più debole, ma sono riusciti a ribaltare le partite nei tempi regolamentari.

READ  - Leadership nella Premier League inglese - VG

Oltre a Rosenborg, Strømsgodset, Jerv e Odd, hanno dovuto recitare in ruoli aggiuntivi. Lì, molte squadre d’élite sono state finalmente in grado di mostrare la loro forza e illustrare la differenza di livello.

Ma non la tenuta. Drammenserne è andato in vantaggio per 2-1 dopo 105 minuti nel primo tempo supplementare, ma Gjøvik-Lyn è riuscito a ribaltare la partita e un minuto prima della fine, il gol del 3-2 è andato alla squadra di casa. Poi ci sono stati gli applausi selvaggi.

È andata molto male anche per Sarpsborg. Moss ha vinto 1-0 e ha eliminato la squadra d’élite dal torneo. Alla fine della partita, il gol di Sarpsborg è stato annullato e un tiro è rimbalzato oltre la linea ed è andato fuori, ma non è stato così.

– Da ragazzo di Fredrikstad, è fantastico toglierli dalla coppa, il capocannoniere Moss Anas Farah Ali sorride per NRK.

Delle 16 squadre d’élite, Bodø/Glimt, Aalesunds e Haugesund hanno vinto ed evitato battute d’arresto contro squadre più piccole.

Così è andata con tutte le squadre d’élite al secondo turno di Coppa:

  • Bratvag – Molde, 2-4
  • Alverum – Ham Kam 1-3
  • Vanna – Haugesund, 0-1
  • Flint – Fiordo di sabbia, 1-5
  • Harstad – Bodo/Glimt, 0-5
  • Haad – Alesund, 0-3
  • unicorno – Lillstrom, 1-2
  • Moss – Sarpsborg 08, 1–0
  • Skjervøy – Tromsø, 1-3
  • Strindheim – Kristiansund, 1-2
  • Fard Haugesund – Vichinghi, 1-2
  • Fram-Jerf, 1-2 eeo
  • Gjøvik-Lyn – Strømsgodset, 3–2 eeo
  • Fløy-Flekkerøy – Strano, 2-3 eeo
  • Levanger – Rosenborg, 1-2 giugno