sabato, Luglio 13, 2024

Il fondatore di Rockstar ha rivelato il motivo per cui…

Must read

Romano Strinati
Romano Strinati
"Esperto di social media. Pluripremiato fanatico del caffè. Esploratore generale. Risolutore di problemi."

TLDR

  • Il co-fondatore di Rockstar Dan Houser ha rivelato di aver rifiutato diverse richieste di produrre film basati sui suoi giochi.
  • Rockstar riteneva che il rischio fosse troppo grande e che i fornitori non potessero fornire un valore sufficiente per rinunciare al controllo del proprio marchio.
  • All’epoca, c’era anche la percezione generale che i giochi si trasformassero in brutti film, qualcosa che Houser ammette è cambiato di recente.

La sintesi è predisposta dal servizio AI di OpenAi. La qualità dei contenuti è garantita dai giornalisti di Gamer.no.

Grand Theft Auto è uno dei più grandi marchi nel mondo dell’intrattenimento. Tuttavia, la popolare serie di giochi non è mai stata trasformata in un film e ora sappiamo perché.

In un’intervista con Caviglie (attraverso Gamesindustry.biz), il co-fondatore di Rockstar Dan Houser ha rivelato che ci sono state diverse richieste da parte di persone per filmare sia GTA che Red Dead Redemption. Tuttavia, lo sviluppatore non ha mai ritenuto che valesse la pena scommettere su queste offerte.

Quando lo studio teneva incontri con i registi, Rockstar si chiedeva sempre perché avrebbero dovuto dire di sì. Quelli del cinema rispondevano sempre che era una grande opportunità. Tuttavia, Houser e la sua azienda non erano affatto pronti a rinunciare al controllo del loro marchio.

– Pensavano che saremmo stati accecati dalle luci, ma non era così. Avevamo quello che consideravamo un prodotto multimiliardario e non aveva alcun senso dal punto di vista finanziario. Il rischio non è mai valso la pena. A quel tempo, la percezione generale era che i giochi fossero stati trasformati in brutti film.

I giochi hanno iniziato a fare crossover di maggior successo con altri media, il che è uno dei motivi per cui Hauser ha recentemente formato Absurd Ventures. Lo studio, che comprende diversi esperti Rockstar nel team, produrrà giochi, serie animate, podcast e graphic novel.

Leggi anche: Il nuovo studio del fondatore di Rockstar Dan Houser sta lavorando a un’avventura d’azione »

READ  Toyota anticipa due concept di auto elettriche

More articles

Latest article