Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il gesto del marito alla moglie morente ha colpito milioni di persone

A causa della cardiopatia coronarica in Italia, migliaia di persone non hanno avuto la possibilità di visitare i propri cari negli ospedali.

Tuttavia, Stefano Bozzini non è stato fermato. All’inizio di questo mese, l’81enne ha deciso di stare su una sedia nel cortile di una casa di cura a Castel San Giovanni, nella regione centrale di Reggio Emilia.

Suo figlio, Maurizio Bozini, ha interpretato il gesto romantico del padre nei confronti della moglie costretta a letto. Ora la procedura è comune sui social media, scrive New York Times.

Ho giocato sotto la finestra

Stefano aveva posto la sedia direttamente sotto una delle finestre della casa di cura al secondo piano. La finestra è stata tenuta aperta in modo che sua moglie Karla Saki, 47 anni, potesse sentire cosa fosse gravemente malata.

Stefano ha suonato con la fisarmonica le canzoni preferite di sua moglie. Tra le altre cose, ha suonato “Spanish Eyes” di Martineau, le canzoni di Engelbert Humberdink ed Elvis Presley.

Il figlio della coppia ha filmato l’intero spettacolo e lo ha inviato ad un amico che a sua volta ha pubblicato il video su Facebook. È diventato un simbolo dell’amore semplice e vero di molti.

Hanno perso la vita

Karla Saki è morta giovedì all’età di 74 anni. È stata sepolta la domenica successiva, scrive New York Times.

“Siamo tutti consapevoli dell’amore, nella sua semplicità e immediatezza, e attraverso il suo linguaggio universale”, ha scritto giovedì sulla sua bacheca Facebook Patricia Barbieri, sindaco di un paese vicino.

Ringrazia Stefano Bozzini per il gesto delicato.

– Ci ricorda quello che dovremmo davvero preoccuparci l’uno dell’altro. Ha scritto per fare tutto in modo che l’altra persona non si sentisse sola e per superare qualsiasi ostacolo.

READ  Famiglie tra le vittime di un incidente in gondola in Italia

– Milioni di persone hanno toccato

Nel video, Bozini indossa un cappello, una caratteristica della fanteria da montagna dell’esercito italiano chiamata Albini. Secondo il New York Times, l’81enne era noto per intrattenere i militari e le case di cura.

Alessandro Stragliatti, capo dell’esercito locale, ha detto che Bozini ha spesso scortato la moglie a una recente apparizione per distrarla dalla sua malattia.

– Ha perso Stella Albina, e si dice che Bozini abbia detto dopo la morte di sua moglie, secondo il leader.

Il giornale ha scritto che “Stella Alpina” dovrebbe essere un’espressione d’amore e il nome italiano del fiore.

“Era un uomo umile e semplice, ma ha toccato milioni di persone”, ha detto Stragliatti.

Puoi guardare il video Il sito di social networking Facebook.