Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il grande club e il fuoriclasse si avvicinano al tanto atteso titolo. Un incontro speciale sembra essere un punto di svolta.

Antonio Conte, già allenatore dell’Inter l’estate scorsa, sembrava volgere al termine del suo mandato. Dopo otto mesi, le cose sembrano molto più luminose.

L’ex attaccante del Manchester United Romelu Lukaku (a sinistra) ha ricoperto ruoli chiave per Antonio Conte (a destra) e Inter. L’attaccante ha segnato 21 gol in Serie A in questa stagione. Foto: Daniel Mascolo / REUTERS

Ci sono molte immagini di Antonio Conte. Tutt’al più il tecnico italiano è molto determinato. Qualcuno potrebbe ricordare come ha celebrato il cenno del capo quando la sua squadra italiana ha preso il comando contro il Belgio durante il campionato europeo nel 2016. Molti potrebbero ricordare le eruzioni mentre altri rimasero a Chelsea.

Una cosa è certa: Antonio Conte non taceva mai. Ha fatto ondate, per così dire, ovunque fosse, nel bene e nel male. In due anni al Chelsea, ha vinto sia la Premier League che la FA Cup, ma è stato comunque eliminato.

Quest’estate era vicino a lasciare il grande club dell’Inter un anno dopo. Ora ci sono diverse indicazioni che porterà il club al primo scudetto della squadra dal 2010.

Criticato il proprio club

La scorsa stagione Inter e Conte hanno chiuso a un solo punto dalla Juventus e poi hanno conquistato il nono titolo consecutivo. Inoltre, ci sono state sconfitte nella finale di Europa League contro il Siviglia.

Conte aveva spesso la reputazione di essere uno che non era mai d’accordo con i vertici dei club in cui faceva parte. Dopo la scorsa stagione, Conte desiderava un club tutto suo. Sentiva che lui e i giocatori avevano ricevuto elogi molto bassi per il loro lavoro dalla dirigenza dell’Inter. Ha anche chiesto fondi nel mercato intermedio.

READ  La star dell'opera italiana ha colpito più note al primo concerto mondiale di Alula

All’allenatore del profilo sembrava che stesse per un altro divorzio. Con ciò l’Inter deve aver ripreso la caccia alla corona perduta.

Al contrario, è successo qualcosa di completamente diverso. Secondo Atleti Inter Management e Conte si sono incontrati ad agosto a Villa Belini, a nord di Milano. Questo posto è usato correttamente come un luogo normale per matrimoni.

Successivamente Conte e Inter hanno deciso di proseguire la collaborazione.

È fantastico

Questa sembra essere stata una buona soluzione per entrambe le parti. Da allora, sono stati ingaggiati diversi giocatori, tra cui l’ala posteriore Agraf Hakimi, che è rimasto impressionato dal Borussia Dortmund, che ha preso in prestito dal Real Madrid nelle due stagioni precedenti.

La serie ricorda l’occasionale parata dell’Inter. La squadra si trova undici punti sotto il Milan, sopra la classifica. L’argomento tanto atteso si avvicina.

Per strada molti credono che Conte sia cambiato. Cerca meno conflitti. Può ancora mostrare insoddisfazione e impegno, ma sembra fondamentalmente calmo e soddisfatto dell’esistenza delle cose.

Ma non fraintendermi. Conte è ancora Conte.

– Non credo che nessuno dovrebbe sospettare che questo sia un animale selvatico. Rolf-Otto Erickson dice che è interessato a vincere ora come lo era prima.

Commenta la Champions per V Sport ed è il loro esperto di calcio italiano.

– Allo stesso tempo, si potrebbe dire che alla barbarie è stata data un’espressione molto matura.

Conte potrebbe essere ancora messo da parte. Foto: Massimo Pinga / REUTERS

Passato con il campione dominante

Nelle prossime settimane Conte e Inter hanno un solo obiettivo: vincere l’oro in campionato. Di solito chiede molto ai suoi giocatori, il che ha creato attriti tra lui e i gruppi di giocatori in passato. Eriksson crede che l’Inter, 51 anni, abbia finora raggiunto il giusto equilibrio.

READ  La star dell'opera italiana ha colpito più note al primo concerto mondiale di Alula

– Ora se riesce a finire la gara qui con l’Inter, può sembrare che sia riuscito a trovare il giusto equilibrio. Penso che a volte sia bravo a controllare, quindi non c’è fuoco nella tenda per tutto il tempo. Qualcosa sta decisamente diventando maggiorenne. Impara le cose, e anche lui. Con l’età, spesso diventi “più rotondo” ai bordi.

Un titolo di Serie E sarebbe il quarto posto di Conte come allenatore del calcio italiano. In precedenza ha vinto tre volte con la Juventus. Inoltre, ha vinto diversi titoli importanti, tra cui la Champions League, quando ha giocato per lo stesso club negli anni ’90.

Dunque, League Gold con l’Inter guidata da Conte è davvero speciale. Alcuni club di diverse città italiane hanno più concorrenza di Inter e Juventus.

– Conte avrà uno status speciale nell’Inter se si trasformerà in campione di campionato con il suo background, dice Eriksson.

Non ho raccolto nulla in anticipo

Ma al 51enne sempre più esperto non importava. Domenica attende il Napoli (quinto posto). Il successo è un lungo passo verso l’argomento. In una conferenza stampa pre-round, a Conte è stato chiesto se poteva prendere un punto in anticipo dato un pareggio.

– A mio avviso, non si tratta di questo. Quanti punti restano circa. Dobbiamo prendere di più per raggiungere il nostro obiettivo, ha risposto Conte:

– Non possiamo pensare che sia finita.

B.S. Napoli-Interstrive si trova alle 20.45.

Gilder: Atleta, BBC, Goal.