Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il Manchester United e l’Atletico Madrid vogliono entrambi un allenatore della Spagna

L’allenatore della Spagna Luis Enrique è, secondo l’allenatore del Manchester City Pep Giardola e l’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp, l’allenatore migliore e più stimolante al mondo che abbiano incontrato. – Ora possono avere la leggenda del Barcellona nella metà campo opposta in Premier League.

L’allenatore geniale Erik ten Hag non è riuscito, quello che molti credono sia un compito impossibile, a cambiare il corso del Manchester United. – Quando è arrivato dall’Ajax quest’estate, c’era ottimismo per un po’, fino alle due grosse sconfitte nella prima serie. Ora guida il club in uno stato di caos che non infonde alcuna sicurezza. Tifosi, dirigenza e giocatori sono tesi, mentre il tecnico olandese è pieno di fiducia.

Leggi: Media italiani: nuovo piano per Lukaku

Ora abbiamo raggiunto una pausa per la Coppa del Mondo fuori dai primi quattro, la qualificazione alla Champions League e la scarsa comunicazione con la più grande stella del club Cristiano Ronaldo, a chiunque pensi che tocchi, ha assicurato che non potrà mai più giocare per il Manchester United. – Questo è un uomo che pagano più di 300 milioni di NOK all’anno.

Mercoledì la Spagna affronterà il Costa Rica a margine della partita con Luis Enrique. – L’allenatore della nazionale spagnola è richiestissimo e deciderà del suo futuro solo dopo i Mondiali. – Quando le cose si saranno calmate, potrà scegliere tra diverse offerte, sicuramente molto buone.

AS ha riferito che sia il Manchester United, un altro club della Premier League e l’Atletico Madrid dopo la Coppa del Mondo. Inoltre, la Federazione spagnola vuole una proroga.

leggere: I negoziati con Bielsa si sono interrotti

READ  Serie A, AS Roma | La stella della Roma Zaniolo non ha avuto il coraggio di parlare con l'idolo Ibrahimovic

L’allenatore argentino Diego Simeone sta ora combattendo con le spalle al muro all’Atletico Madrid, club che ha guidato con grande successo a volte dal 2012. – L’albero eterno è stato eliminato dalla Champions League ed è sceso al quinto posto a Los Angeles LaLiga con grandi perdite di punti prima della fine del tempo La prima Coppa del Mondo.

Pertanto, sia il Manchester United che l’Atletico Madrid ritengono di aver trovato una soluzione ai loro problemi nell’allenatore della nazionale spagnola, Luis Enrique.

In caso di partenza di Luis Enrique, Ernesto Valverde, Luis de la Fuente e Marcelino sono visti come sostituti.