Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il patologo Ryan Cole sull’eccesso di mortalità: questo è ciò che vedo al microscopio

Patologo Ryan Cole Foto: Hemali

a Julia SchreinerBenitoredattore di Himali

Hemali ha incontrato Ryan Cole: – Dopo 26 anni come patologo, so quello che vedo: le cellule non mentono, i blocchi no, gli organi danneggiati no.

Ora vediamo aumentare il tasso di mortalità generale, dice il patologo Ryan Cole in questa video intervista con Himali. Di seguito è riportato un breve estratto dall’intervista di 23 minuti.
I decessi in eccesso si applicano anche in Norvegia, Come indicato da Statistics Norway, Statistics Norway.
– Tra le migliaia di test di laboratorio, ho notato un aumento del tasso di mortalità nei giovani che non poteva essere spiegato da cause naturali. L’mRNA di un invasore straniero entra nel corpo e interferisce con il sistema immunitario in modo che non possa svolgere il proprio lavoro. Le cellule non mentono, i blocchi non mentono e gli organi rotti non mentono, dice Cole.

– Abbiamo creato un’esperienza basata sulla paura e sulla propaganda, non sulla ricerca. Ora vediamo le conseguenze. Abbiamo disabilitato il sistema immunitario in modo che non possa più svolgere il suo lavoro.

Ho giurato al paziente non burocrazia, governo o industria. Hanno cercato di togliermi la patente e sono stato aggredito, perseguitato e stigmatizzato. Se riesco a salvare un paziente, ne vale la pena.


Leggi: Una conferenza internazionale sull’etica a Oslo, i media non hanno partecipato.
Qui puoi guardare il film “Died Suddenly” – Cole ha un ruolo centrale.


È stato screditato da giornalisti, politici e burocrati, ma non dagli studiosi

Dopo che Cole inizia a parlare delle sue scoperte al microscopio e dell’avvertimento sull’mRNA, si alza Operazioni commerciali Il suo sudore è del 90%. Giornalisti, politici e burocrati hanno cercato di screditarlo.
– Ma non i ricercatori. Incoraggio gli scienziati a mostrarmi dati migliori e ad avanzare controargomentazioni. Nessuno l’ha fatto.

– Abbiamo introdotto un prodotto genetico completamente nuovo, non un vaccino tradizionale. Chiamo questo mRNA un “coagulo” perché al microscopio vedo minuscoli blocchi nel tessuto. Inoltre, vedo che le cellule diventano “fabbriche” per una proteina estranea, una proteina spike e cellule La produzione continua Questa proteina dopo un lungo periodo di iniezione.

Fa sì che il corpo reagisca in modo eccessivo in un modo che interrompe il sistema immunitario naturale. Nostro cellule T Sono la “prima linea di difesa” e considerano Spike Protein un nemico. Il risultato è che il corpo è sotto costante attacco. Può causare cancro, coaguli di sangue e molto altro.

Ovviamente tutti gli scienziati sono d’accordo quando monitori quelli che non lo sono.

In Norvegia, alcuni gruppi sono incoraggiati a prendere la quarta dose ed è offerta a tutti gli adulti.
Non c’è scienza dietro la difesa dell’assunzione di più dosi. Vedo i dati, non hanno dimostrato che queste iniezioni sono sicure. Tuttavia, a miliardi di persone è stato detto che sono sicuri ed efficaci. A quel tempo, abbiamo fatto un solenne giuramento di non sperimentare mai più sugli umani. Quando sono diventato medico, ho fatto una promessa in linea con il giuramento di Ippocrate: non fare del male. Quello che stiamo facendo ora è potenzialmente dannoso e stiamo sperimentando con le persone.

READ  Ha ricevuto 100 suggerimenti per puzzle loft

Il consenso informato non è curato

Come medici, dobbiamo proteggere i pazienti, non metterli sotto pressione con un prodotto sconosciuto. Quando non conosciamo il prodotto e le sue potenziali conseguenze, non possiamo fornire al paziente le basi di cui ha bisogno per dare il consenso informato.

– Sono stupito dalle persone che affermano di voler vivere in modo naturale, mangiare biologico, evitare additivi, ma ricevere mRNA. L’iniezione non ha niente a che fare con la salute, è politica. Antonio Fauci Lui stesso ha affermato nel 2018 che “la migliore protezione contro la malattia è soccombere all’infezione”.

Cole sconsiglia di mescolare l’mRNA e il normale vaccino antinfluenzale

– Ora consigliamo di prendere il vaccino antinfluenzale annuale.
– Gli anticorpi dei due vaccini rappresentano un pericolo per l’organismo. La combinazione di esso e dell’mRNA può produrre una risposta immunitaria che ti rende più malato. È stato dimostrato in letteratura che questa combinazione è pericolosa per il sistema immunitario. Vedo i dati e la ricerca, capisco l’interazione.

Modelli di malattia distorti e morti in eccesso, come facciamo a sapere se è dovuto a coronavirus o mRNA a lungo termine?
– Poche persone sono state infettate dal virus per molto tempo, è vero. Ma anche dopo aver ceduto al coronavirus, molti hanno ricevuto dosi extra di mRNA. Le autorità stanno cercando di spiegare la malattia e l’eccesso di morti con il virus e trascurano le vaccinazioni. La percentuale che ha ricevuto l’mRNA ha avuto un tasso più alto del cosiddetto “Covid lungo” rispetto a chi non l’ha avuto. La proteina spike dell’mRNA rimane nel corpo molto più a lungo della proteina spike della malattia. Attraverso la ricerca in laboratorio, posso dimostrare che l’aumento della mortalità è dovuto al picco proteico del vaccino, non al “lungo coronavirus”. E incoraggio tutti i patologi a cercare queste cose, dobbiamo fare le autopsie perché non troverai ciò che non stai cercando.
– Ti ascoltano?
– numero. Ma lo giuro sul paziente, non sulla burocrazia, sul governo o sull’industria. Hanno cercato di togliermi la patente e sono stato aggredito, perseguitato e stigmatizzato. Se ho perso tutto ma so di aver salvato un paziente, ne vale la pena.

READ  Il comico Zahid Ali dopo la morte di Shabana Rehman: - Era la mia migliore amica

– Non ho niente da nascondere, e so abbastanza per dire che dobbiamo fermare tutto questo, dice Ryan Cole.


Cole ricorda che il CDC, Centers for Disease Control and Prevention, Ho cambiato la dicitura di “Vaccino”.
Da: “Un prodotto che stimola il sistema immunitario di una persona per creare l’immunità contro una malattia specifica.
A: “Una preparazione per stimolare la risposta immunitaria del corpo alle malattie”.

Ryan Cole durante la conferenza di Oslo 19.11.2019
Il cardiologo Asim Malhotra durante la conferenza a Oslo 19.11.2019 2022

Riferimenti

  • Aumento delle emergenze cardiovascolari tra la popolazione di età inferiore ai 40 anni in Israele durante il lancio del vaccino e la terza ondata di COVID-19 https://www.nature.com/articles/s41598-022-10928-z
  • Monitoraggio dei risultati dei risultati del test cardiaco PULS per marcatori infiammatori in pazienti che ricevono vaccini a mRNA https://www.ahajournals.org/doi/10.1161/circ.144.suppl_1.10712
  • Imprinting immunitario, ampiezza del riconoscimento delle varianti e risposta del centro germinale nell’infezione e nella vaccinazione umane da SARS-CoV-2 https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/35148837/
  • I vaccini mRNA mRNA-1273 e BNT162b2 hanno ridotto l’attività neutralizzante contro la variante SARS-CoV-2 Omicron. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/34981056/
  • Soppressione dell’immunità innata dai vaccini mRNA SARS-CoV-2: ruolo di G-quadruplexes, esosomi e microRNA. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/35436552/
  • La proteina spike di SARS-CoV-2 compromette il metabolismo lipidico e aumenta la suscettibilità alla lipotossicità: implicazione per un ruolo per Nrf2. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/35741045/
  • Lesione epatica dopo la vaccinazione SARS-CoV-2: caratteristiche dell’epatite immunitaria, ruolo della terapia con corticosteroidi ed esito. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/35567545/
  • Effetti cardiovascolari del vaccino BNT162b2 mRNA COVID-19 negli adolescenti. https://www.preprints.org/manuscript/202208.0151/v1
  • Stato disfunzionale o esaurimento delle cellule T durante l’infezione virale cronica e COVID-19: una revisione. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/35325564/
  • Risposte immunitarie delle cellule B e T suscitate dal vaccino Comirnaty® COVID-19 nei residenti delle case di cura. https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/34174397/
  • Indagini approfondite hanno rivelato cambiamenti fisiopatologici coerenti dopo la vaccinazione con i vaccini COVID-19. https://www.nature.com/articles/s41421-021-00329-3
  • Germania: i tassi di natalità diminuiscono drasticamente nel 2022, a causa delle iniezioni di covid? https://worldfreedomalliance.org/au/news/germany-birth-rates-drop-dramatically-in-2022-is-it-caused-by-covid-injections/
CampagnaSupportaci

READ  L'Accademia Cubana delle Scienze è stimolata nel suo 60° anniversario

Puoi discutere gli articoli di steigan.no su: https://motdagforum.no

Istruzioni per diventare un membro qui: />
https://steigan.no/2021/03/bruksanvisning-for-a-registrere-bruker-pa-mot-dag-forumet


Puoi registrarti su steigan.no quaggiù. Non costa niente.

Ma se vuoi aiutare a preservare e rafforzare il nostro giornalismo critico e indipendente, puoi anche fare questo:

Phipps: 116.916.

O puoi Pagamento nell’account di assistenza Mot Dag: 9001 30 89050 – Oppure vai da noi accordo di pagamento.


articolo precedenteAddio, Kiev, ciao Costa Azzurra: l’Occidente invia aiuti, le élite ucraine corrotte traggono profitto dal conflitto
Prossimo articoloI diari di guerra Parte 33, 1-12 ottobre 2022

Paolo Stegan. B- Nel 1949 ha lavorato nella stampa e nei media per la maggior parte della sua vita. Nel 1967 è caporedattore di Ungsosialisten. Nel 1968 ha contribuito a fondare il giornale Klassecampen. Nel 1970 ha contribuito a fondare la October Publishing, di cui è stato anche presidente del consiglio per un periodo. Steigan è stato l’iniziatore e il primo editore della rivista Røde Fane (ora Gnist). Dal 1985 al 1999 è stato redattore dell’enciclopedia presso la casa editrice Cappelen e ha pubblicato, tra l’altro, la prima enciclopedia europea su CD-ROM e la versione Internet di CAPLEX nel 1997. Ha creato il blog steigan.no e in seguito ha dato alla società Mot Dag AS, che lo ha trasformato in un giornale online. Stejan è stato presidente dell’AK Party (ML) dal 1975 al 1984. Steigan è autore di diversi libri, tra cui l’autobiografia En folkefiende (2013).