Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il Primo Ministro italiano ottiene il vaccino AstraZeneca

Una portavoce ha detto che il primo ministro e sua moglie, Maria Serenella Capello, hanno ricevuto i loro colpi in un centro di vaccinazione temporaneo nel centro di Termini, a Roma.

Sia Drake che Capello, 73 anni, si sono qualificati per essere vaccinati da adulti nella regione Lazio, che all’inizio di questo mese ha esteso la sua campagna a persone di età inferiore ai 70 anni, vaccinando ora coloro che hanno più di 60 anni e oltre.

Prima che l’Agenzia farmaceutica europea potesse chiarire tutto, l’Italia ha sospeso Astrogenega / Oxford Jabs per diversi giorni all’inizio di questo mese.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità afferma che il vaccino AstraZeneca è sicuro da usare.

Draghi, insediatosi il mese scorso, ha promesso di aumentare il numero di vaccini in Italia, primo Paese europeo ad affrontare in pieno l’epidemia, e sta attualmente combattendo una terza ondata.

Per saperne di più: il vaccino Johnson & Johnson dovrebbe arrivare in Italia a metà aprile

Secondo il commissario per l’emergenza Covit-19 Francesco Pavlo Figliolo, altri 3 milioni di dosi dovrebbero essere consegnate in Italia “entro la fine del mese”, mentre il 19 aprile è previsto l’arrivo del single-shot Johnson & Johnson.

Gran parte dell’Italia è sotto stretto controllo, anche se martedì le scuole e gli asili nido del Lazio intorno a Roma hanno riaperto per la prima volta in due settimane, dopo essere stati riclassificati da una “zona rossa” a una meno pericolosa “zona arancione”.

READ  Agente dell'ala in viaggio verso la Roma, Marricio Wing ad un incontro con la dirigenza della Lazio

L’intero paese sarà chiuso in una “zona rossa” durante il lungo weekend di Pasqua dal 3 al 5 aprile nel tentativo di limitare i nuovi casi di Kovit-19.

Il ministero ufficiale della salute stima che finora in Italia siano morte a causa del coronavirus più di 108.000 persone, mentre più di 3 milioni sono state vaccinate.

leggi di più: