Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il prodotto più caldo di Apple rischia di essere ritardato fino al 2023

Mark Gorman è stato sulla palla per quanto riguarda il visore VR/AR di Apple.

Probabilmente Apple dovrà rilasciare il suo primo nuovo prodotto dal 2015 (Apple Watch)

Ha detto più volte che la WWDC 2022 sarà probabilmente la scena in cui vedremo quale potrebbe essere il prodotto più importante di Apple in futuro, soprattutto quando sarà ridotto a un paio di occhiali.

Ma ora Gorman riferisce che, sebbene il piano fosse quello di rivelare tutto alla conferenza degli sviluppatori di giugno, “Apple sta valutando la possibilità di ritardare il debutto di almeno alcuni mesi”, riporta Bloomberg, citando persone a conoscenza dei piani di Apple.

Utilizzando gli occhiali per realtà aumentata, l’utente può manipolare la realtà utilizzando strumenti digitali:

Apple fatica a raffreddare adeguatamente l’auricolare

Gurman crede non solo che il piano originale di Apple fosse quello di svelare l’auricolare quest’estate, ma anche di lanciarlo entro la fine dell’anno: ora quei piani sono in pericolo a causa di problemi con il surriscaldamento, le fotocamere e il software.

In altre parole, potrebbe essere rivelato entro la fine dell’anno e lanciato il prossimo anno, spiega l’insider a Bloomberg.

Il piano più ottimista di Apple era quello di svelare le cuffie 2021 E inizia le vendite quest’anno. Il prodotto deve essere in sviluppo dal 2015.

La realtà virtuale è una classica linea di prodotti Apple, nel senso che ci sono un certo numero di prodotti là fuori, ma il principale appeal del mercato come l’iPhone o l’Apple Watch non sarà presto Facebook/Oculus o HTC/Valve. Apple ha studiato il mercato per diversi anni come fa di solito, quindi ha lanciato qualcosa che ha maggiori possibilità di successo.

READ  La sonda spaziale Osiris Rex della NASA torna sulla Terra con un cucchiaio di asteroidi