Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il profilo iniziale è stato venduto al Belgio per oltre 10 milioni

Jesper Daland (21) è pronto ad affrontare il circolo belga Brugge dopo essere stato respinto per la sua nascita.

All’esterno: Jesper Daland mostra il suo nuovo abito. Il direttore sportivo del Cercle Bruges, Carlos Avena, è a sinistra, l’agente Jacques Caradas, a destra. Foto: privato

Aftenposten collabora con VG-sporten. Quindi, come lettore Aftenposten, riceverai anche articoli e servizi creati da VG.

Il club, evitando la retrocessione con un grido di angoscia, sta investendo molto sui giovani talenti e il norvegese Daland ha visto un giocatore entusiasmante per un ulteriore sviluppo.

Secondo le informazioni di VG, Cercle Brugge paga oltre 10 milioni per assicurarsi Start Guilty.

Al-Khamis ha firmato un contratto quadriennale con il suo nuovo club.

– Jesper ha un’ottima sensazione che questa sia una scelta buona e corretta. L’agente di Daland, Jack Caradas, dice a VG che è un club con una filosofia chiara per lo sviluppo dei giovani giocatori.

Leggi anche

La trasformazione dell’Italia nel bacino è andata all’inizio del talento dopo il dramma del tempo

Il Cercle Brugge è di proprietà dell’AS Monaco e opera come produttore di talenti per il club del principato. In questa stagione, quattro giocatori del Monaco sono stati ceduti in prestito al Belgian Farmers Club.

È un ulteriore vantaggio, afferma Carradas.

Con un’età media di 24 anni nella squadra, il Cercle Brugge è in procinto di affermarsi come una squadra in Europa poiché questa stagione ha presentato la più alta percentuale di giocatori di età inferiore ai 23 anni.

Il campionato belga è competitivo e allo stesso tempo Jesper avrà il tempo di svilupparsi, dice Carradas.

READ  I giocatori dei Vikings hanno scelto e alzato uno striscione di protesta dei fan contro Brann e Molde - VG

Come il Cercle Brugge, Molde ha ricevuto un’offerta da Daland prima di lui, ma il giocatore ha deciso di rifiutare l’offerta di “Rosenes by”.

Karada lo spiega come segue:

– Molde è stato un ottimo sostituto per lui, ma Jesper ha deciso presto. Ha un sogno di viaggiare all’estero, è stata una scelta chiara da parte sua che sarebbe uscito se ne avesse avuto l’opportunità. Abbiamo lavorato con lei in modo sistematico. C’erano molti club norvegesi che volevano acquistarlo, ma non era al centro della nostra attenzione.

Leggi anche

L’impatto dell’Europa: la mia nascita ha superato i 150 milioni

Alla fine di febbraio era Daland Dettagli via Da vendere all’estero. L’inizio è stato concordato con il club italiano del Benevento, ma i vincoli di tempo sono diventati troppo grandi e le parti non sono state in grado di completare le carte necessarie per ottenere l’accordo sulla spiaggia.

Dato che Daland non viene venduto alla sua nascita, il centrocampista Sherif Senian non sarà venduto subito allo Slavia Praga. Come ha rivelato VG la scorsa settimana, i cechi hanno fatto un’offerta al giocatore, ma Molde non vuole indebolire la copertura della squadra.

La finestra di trasferimento norvegese non si riapre fino al 1 agosto, mentre la finestra internazionale rimane aperta per tutto il mese di luglio, il che significa che i club stranieri possono acquistare giocatori da club norvegesi senza la necessità di una sostituzione immediata.