Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il profilo televisivo confronta il più alto livello di controllo delle infezioni con quello del medico nazista – Dagsavisen

Durante una trasmissione Fox News Primetime lunedì, uno dei profiler del canale, Lara Logan, ha rilasciato una dichiarazione scherzosa su Anthony Fauci:

“Quello che la gente mi dice è che non rappresenta la scienza. Rappresenta Josef Mengele, il medico nazista che sperimentò sugli ebrei durante la seconda guerra mondiale, nei campi di concentramento (…) a causa della risposta al Covid, quello che ha fatto ai paesi ovunque, cosa ha fatto Diritti civili, tassi di suicidi, povertà – hanno spazzato via le economie”.

Stanco delle misure di controllo delle infezioni

“Il livello di sofferenza che questa malattia ha causato sta davvero iniziando a emergere ora, che è la verità, e le persone stanno vedendo che ciò che viene fatto non può essere giustificato”, ha aggiunto Logan.

NTB scritto in ottobre Che molti americani sono chiaramente stufi delle misure di controllo delle infezioni e che molti non stanno ancora prendendo sul serio la pandemia. E il massimo funzionario statunitense per il controllo delle infezioni, Anthony Fauci, è stato oggetto di frequenti critiche da parte dei repubblicani del Congresso e dei dossier televisivi conservatori, sin dall’inizio della pandemia, scrive la collina.

senatore repubblicano Ted Cruz ha detto, tra le altre cose che “Fauci è un tecnocrate non eletto che ha distorto scienza e fatti per esercitare un controllo tirannico su milioni di americani”. Fauci ha in uno Intervista precedente con CBS Ha affermato che attaccare la bandiera è molto più pericoloso che attaccarli personalmente.

READ  I valori politici hanno bisogno di un fondamento, non di un angolo di strada

feedback forte

Con i commenti di Logan, può sembrare che il fuoco su Fauci abbia raggiunto un nuovo livello. Josef Mengele condusse esperimenti crudeli, umilianti e dolorosi sui prigionieri di Auschwitz. Tra i prigionieri, Mengele era conosciuto come “l’angelo della morte”, scrive snl.no. Pertanto, non sorprende che le dichiarazioni di Lara Logan abbiano provocato forti reazioni.

Le organizzazioni ebraiche si sono affrettate a denunciare. In un post su Twitter Il Museo di Auschwitz ha scritto che “è vergognoso che le vittime di Auschwitz vengano sfruttate in un dibattito su vaccini, epidemie e persone che combattono per salvare vite”.

Jonathan Greenblatt Leader Lega anti-diffamazione, afferma che non è affatto possibile confrontare i requisiti per le bende, i requisiti per un vaccino e altre misure per ridurre il corona con ciò che è accaduto agli ebrei durante l’Olocausto, CNN scrive.

Comitato Ebraico Americano Definisce vergognosi i commenti di LoganChiede delle scuse: “Joseph Mengele si è guadagnato il soprannome eseguendo esperimenti medici letali e disumani sui prigionieri durante l’Olocausto, compresi i bambini (…) L’inferno che hanno attraversato queste vittime non può essere paragonato alle misure di salute pubblica”.

Tieniti informato. Ricevi una newsletter quotidiana da Dagsavisen