Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il telescopio James Webb ha catturato la vista più incredibile di Nettuno, dei suoi anelli e delle sue lune.

Nettuno, i suoi anelli e alcune delle sue lune, in una nuova straordinaria vista dal telescopio spaziale James Webb.

telescopio spaziale James Webb La NASA ha dimostrato ancora una volta le sue incredibili capacità di tracciamento L’immagine più nitida di Nettuno mai scattata.

Le telecamere dell’Advanced Space Observatory stanno rivelando il pianeta gigante di ghiaccio da una nuova prospettiva, insieme ai suoi anelli e ad alcune delle sue lune. La cosa più notevole nella nuova immagine Webb è la visione più chiara degli anelli del pianeta.Alcuni non vengono rilevati La Voyager 2 della NASA è diventata la prima navicella spaziale ad osservare Nettuno in volo nel 1989. Oltre ai numerosi anelli luminosi e stretti, l’immagine di Webb mostra chiaramente le deboli corsie di polvere di Nettuno.

«Sono passati tre decenni dall’ultima volta che abbiamo visto questi anelli deboli e polverosi. “Questa è la prima volta che lo vediamo nell’infrarosso”, afferma Heidi Hamill, esperta del sistema Nettuno e scienziata interdisciplinare del team del telescopio Webb. La qualità dell’immagine più coerente e precisa di Internet consente di rilevare questi deboli anelli molto vicini a Nettuno. Nettuno ha affascinato gli scienziati sin dalla sua scoperta nel 1846. Questo pianeta, che è 30 volte più lontano dal Sole della Terra, orbita nella parte più lontana e oscura del sistema solare. A quella distanza estrema, il Sole è così piccolo e debole che la schiena di Nettuno è come un debole crepuscolo sulla Terra.

Nettuno è stato osservato dalla sonda Voyager nel 1989, dal telescopio spaziale Hubble nel 2021 e dal nuovo telescopio James Webb nel 2022 (NASA).

Questo pianeta è classificato come Un gigante di ghiaccio per la composizione chimica del suo interno. Rispetto ai giganti gassosi Giove e Saturno, Nettuno è molto più ricco di elementi più pesanti dell’idrogeno e dell’elio. Ciò è evidente nel caratteristico aspetto blu di Nettuno nelle immagini del telescopio spaziale Hubble a lunghezze d’onda visibili, a causa delle piccole quantità di gas metano.

READ  God of War: Ragnarok è il miglior debutto di Sony nella storia di PlayStation, battendo record

Una webcam nel vicino infrarosso (NIRCam) produce immagini di oggetti nell’intervallo dell’infrarosso compreso tra 0,6 e 5 micron., quindi Nettuno non appare blu con lo strumento Webb. Il gas metano, infatti, assorbe fortemente la luce rossa e quella infrarossa Il pianeta è molto scuro a queste lunghezze d’onda dell’infrarosso Chiudere solo se ci sono nuvole alte. Le nuvole di metano glaciale appaiono come striature e punti luminosi che riflettono la luce solare prima che venga assorbita dal gas metano. Le immagini di altri osservatori, tra cui il telescopio spaziale Hubble e l’Osservatorio WM Keck, hanno registrato queste caratteristiche delle nuvole in rapida evoluzione nel corso degli anni.

più abilmente, La presenza di una sottile linea di luce attorno all’equatore può essere un indicatore visivo della circolazione atmosferica globale Si nutre dei venti e delle tempeste di Nettuno. L’atmosfera sta affondando e si sta riscaldando all’equatore, quindi brilla più intensamente nelle lunghezze d’onda dell’infrarosso rispetto ai gas circostanti più freddi. L’orbita di 164 anni di Nettuno significa che il Polo Nord, in cima a questa immagine, È invisibile agli astronomi, ma le immagini di Webb indicano un bagliore sconcertante nell’area. Il vortice precedentemente noto appare al Polo Sud dal punto di vista di Webb, ma per la prima volta Webb ha rivelato una gamma continua di alte latitudini che lo circondano.

Il pianeta è classificato come un gigante di ghiaccio a causa della composizione chimica del suo interno.
Il pianeta è classificato come un gigante di ghiaccio a causa della composizione chimica del suo interno.

Webb catturò le quattordici lune più povere conosciute di Nettuno.. Un punto luminoso molto luminoso spicca in questa immagine Webb di Nettuno, che mostra i caratteristici picchi di diffrazione visti in molte delle immagini di Webb, ma non è una stella. Invece, è la grande e insolita luna di Nettuno, Tritone.

READ  Samsung The Freestyle (SP-LSP3B) - un pratico mini proiettore

Coperto da una lucentezza ghiacciata di intenso azoto, Triton riflette in media il 70 percento della luce solare.. Batte Nettuno in questa immagine perché l’atmosfera del pianeta è oscurata dall’assorbimento di metano a lunghezze d’onda del vicino infrarosso. Tritone orbita attorno a Nettuno in un’insolita orbita retrograda, il che ha portato gli astronomi a ipotizzare che la luna fosse originariamente un corpo quiberelt catturato gravitazionalmente da Nettuno. Altre sonde sono previste lungo la griglia sia per Tritone che per Nettuno il prossimo anno.

Il debole bagliore visto su Nettuno intorno all'equatore potrebbe essere un segno visivo della circolazione atmosferica globale (NASA).
Il debole bagliore visto su Nettuno intorno all’equatore potrebbe essere un segno visivo della circolazione atmosferica globale (NASA).

Il James Webb Space Telescope è il principale laboratorio di scienze spaziali del mondo. Webb risolverà i misteri del nostro sistema solare, guarderà oltre i mondi lontani attorno ad altre stelle ed esplorerà le misteriose strutture e origini del nostro universo e il nostro posto in esso. Webb è un progetto internazionale guidato dalla NASA con i suoi partner: l’Agenzia spaziale europea (ESA) e l’Agenzia spaziale canadese (CSA).

Continua a leggere: