Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Ione cinese ad entrambe le estremità della scala

Ione cinese ad entrambe le estremità della scala

Guangzhou Automobile Corporation, GAC, alcuni anni fa ha inviato alcune persone attive in Norvegia, tra l’altro. Ma non ne è venuto fuori nulla, e poi è diventato completamente silenzioso intorno a loro.

Potresti aver sentito che è stato un po’ divertente sfoggiare un’auto chiamata Trumpchee ai saloni automobilistici statunitensi durante l’ultimo mandato presidenziale.

Il nome Ion è apparso per la prima volta cinque anni fa, ma solo nel 2020 è diventato un marchio GAC indipendente.

L’auto, che sarà svelata la prossima settimana come la supercar n. 1 della Cina, si chiama ancora GAC. La concept car più in voga all’epoca era la GAC ​​Enpulse.

La macchina della gente

Prendiamo prima il tipo.

Si chiama Aion Y Younger ed è un restyling più approfondito della vecchia Y.

La carrozzeria è stata principalmente aggiornata con alcune strisce rosse a contrasto, maniglie delle porte nascoste e passaruota e minigonne laterali marcati in colore fortemente contrastante.

I fari hanno una forma a ventaglio, una striscia luminosa su tutta la larghezza nella parte posteriore e una finitura leggermente elegante e modellata sulla piastra inferiore del portellone.

Rivolto ai giovani

Tutto – ovviamente – per attirare i più giovani, l’intera macchina si riduce a un messaggio: un’auto elettrica a batteria resa accessibile ai più giovani da acquistare e possedere.

Auto di medie dimensioni: 454 x 187 x 165 cm su un passo di 275 cm. Non otterrai più di 19 pollici.

Motore da 100 kW e 51,9 kWt 430 km. Qui stiamo parlando di batterie al fosfato di ferro e al litio, le batterie al grafene che hanno ‘lanciato’ due anni fa ovviamente non sono ancora rilevanti, almeno non in questo segmento.

READ  Il rocker italiano Maneskin vince l'Eurovision Song Contest nel 2021

ragionevole

Il prezzo corrisponde a 17.000 dollari, che è più economico del modello Y dell’anno scorso. Lo scorso anno ne sono state vendute in totale 120.000, un anno in cui Aion ha venduto più di 270.000 auto.

Nel febbraio di quest’anno, erano in più di 30.000 auto, neanche lontanamente 10.000 per Neo o Xpeng.

Ecco un altro marchio automobilistico di cui potresti non aver sentito parlare e che merita rispetto.

Per aver progettato qualcosa che sembra possa andare testa a testa con le super hypercar da sogno elettriche a batteria europee.

(Caso continuato)

Auto sportiva

Lanciata tre anni fa come GAC Trumchi Enbles, ora entra in produzione in serie con specifiche (e prezzi) che stanno generando attenzione e festeggiamenti tra gli appassionati di auto occidentali.

Proprio come la Neta GT che vi abbiamo presentato qualche giorno fa, che è relativamente privo di drammi. Nessuna tendenza origami esagerata, nessun organo respiratorio esagerato con strane forme geometriche, nessun elemento di disturbo appeso all’esterno.

Ma i cinesi hanno esperienza nelle gallerie del vento e nell’aerodinamica: presumo che qui vengano prese in considerazione sia la stabilità che la bassa resistenza al vento.

Ne vale la pena 1225 cavalli.

Sospetto da tempo che David Hylton abbia disegnato questo. È stato lui a progettare l’auto EB9 per Neo, dopodiché è andata direttamente a GAC.

Euro ispirato

Ma ora che ho delle belle foto comincio ad avere i miei dubbi. L’auto Neo, che si trova ancora all’ingresso del Neo-Stuin a Karl Johans gate a Oslo (non hanno più bisogno della loro auto?), è un Euro-Continental con elementi sia del classico Dino che dell’Ultra. -Ci sono elementi leggermente esagerati tra la (ancora) moderna BMW i8.

READ  Il desiderio della stella del Real Madrid di trasferirsi al Manchester United

L’Aion Hyper SSR è un pezzo di sapone completo, leggermente usato.

Per coincidenza, dopo GAC, Hilton è andato da alcune start-up in California. Ma mi chiedo ancora da dove provenga il logo Aion relativamente recente. È confuso quanto Neo.

Ottime argomentazioni

Aion usa due buone argomentazioni per difendere la sua pretesa di Super #1 in Cina:

1) Tutto il resto costa più di cinque milioni di yuan.

2) Nessuno degli altri è ancora entrato in produzione in serie!

L’auto è inferiore a 4,6 metri. Lunghezza Pole Star 1, non è troppo sportiva, se non proprio super? Ma l’altezza di 1,2 è almeno dieci centimetri più alta che in Italia.

All’interno, è relativamente insignificante, a parte un volante superellittico leggermente strano e sedili funky. Ci sono schermi anche qui: sono sicuro di poter dire all’adulto al centro di andare a letto quando non ne ho bisogno.

Tutto aiuto

I due motori anteriori e posteriori e la trazione integrale hanno tutti trucchi elettronici per la distribuzione della coppia. Gli ammortizzatori e lo sterzo sono fortemente elettronici.

Solo 1,9 da zero a cento hanno segnalato finora da quel campo. Ma non so se la cifra e le prestazioni HP siano per il normale modello da catalogo o per la versione Ultimate Track GT.

L’unica cosa che capisco è che l’Hyper SSR costa l’equivalente di $ 187.000, mentre l’auto Hyper Track Special più costosa ti costerà $ 60.000 in più. Le consegne iniziano da ottobre di quest’anno.