Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Isola dei Caraibi: – Un visitatore deve ottenere almeno 600.000 visitatori

Montserrat, che ha chiuso i battenti dopo che i primi casi di coronavirus sono stati rilevati sull’isola nel marzo 2020, ha riaperto ai turisti all’inizio di quest’anno.

Per rivitalizzare l’industria del turismo, i 5.000 residenti dell’isola volevano attirare persone con la possibilità di lavorare da casa.

Tuttavia, non tutti volevano visitarlo.

requisiti di reddito

Per poter essere preso in considerazione per l’ammissione, sono stati specificati una serie di requisiti. Tra le altre cose, uno stipendio di almeno $ 70.000 all’anno, equivalente a circa 600.000 corone norvegesi. Ha anche scritto che è stato condotto un controllo completo dei precedenti New York Times.

Inoltre, era richiesto di rimanere sull’isola per almeno due mesi.

La vaccinazione non era un requisito, ma tutti i visitatori dovevano completare 14 giorni di quarantena.

Tuttavia, se entri nella cruna dell’ago, la minuscola isola vulcanica può essere allettante con i turisti che ottengono sia spiagge bianche come il gesso che il mare cristallino quasi per se stessi dopo una lunga giornata in ufficio a casa.

OSLO aperto: Il consigliere comunale Raymond Johansen è stato molto soddisfatto della notizia della riapertura della Norvegia. Video: NTB
Mostra di più

Secondo il New York Times, dall’aprile di quest’anno un totale di 21 turisti ha approfittato dell’opportunità.

– Stanno molto attenti a chi lasciano entrare. “Mi è stato detto che hanno già rifiutato le persone”, ha detto al New York Times David Court, professore di sociologia all’Università del Massachusetts.

Quasi senza infezioni

Ad eccezione di 33 casi di infezione, Montserrat è rimasta libera da Corona e la vita quotidiana ha potuto continuare senza interferenze a casa.

READ  L'Unione Europea si impegna a riaprire completamente i confini per la vaccinazione - E24

secondo Standard serale Sono stati messi in atto severi requisiti di ammissione per controllare l’infezione e allo stesso tempo preservare parte del turismo.

La minuscola isola vulcanica, delle dimensioni di Manhattan, dipende molto dal turismo e prima della pandemia era visitata da 18.000 a 21.000 turisti all’anno.

Dal 1 ottobre riapriranno le frontiere, questa volta senza bisogno di stipendio né del numero di settimane di permanenza dei turisti. Tuttavia, la vaccinazione è essenziale, scrive The Evening Standard.