Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Iverson affronta l’allenatore russo dopo la rabbia di Johog – NRK Sport – Notizie sportive, risultati e programma delle trasmissioni

C’erano solo tre decimi di differenza tra Gohaug e Carlson nella finale di 10 chilometri stile libero di sabato.

Radiante: Thérèse Juhoge giaceva direttamente nella neve dopo aver finito.

Foto: Fredrik Varfjell / NTB

Ma l’allenatore della squadra nazionale Ole Morten Iversen crede che il suo studente abbia perso tre decimi e ha pensato in se stesso che chiama il comportamento antisportivo della russa Tatiana Sorina. Sorina aveva un numero di partenza in ritardo per le prove di oggi ed è stata appuntata a Johaug lungo la strada.

Lì, Johaug ha sperimentato che il suo concorrente russo camminava costantemente sui suoi pattini e bastoni. Non è successo solo una volta, ma regolarmente in due turni. Sono più di cinque chilometri, dice Johaug a NRK.

Non era felice con Sorina dopo.

– Ero arrabbiato. Stava camminando e ha seriamente calpestato la mia verticale per tutto il tempo. ero infastidito. Perdi il ritmo quando qualcuno cammina sempre sui bastoni. Ha detto a NRK che non è necessario.

Comportamento antisportivo

Ha anche creato una sorta di confronto tra l’allenatore della stella russa e suo marito, Igor Sorin, e l’allenatore della squadra nazionale norvegese, Ole Morten Iversen. I due hanno finito per fare una breve ma severa chiacchierata nell’area stampa post-gara.

kR_CU_mK_lE

VICINO: Therese Johaug e Tatjana Sorina iniziano qui durante l’intervallo di 10 km di oggi in stile libero.

Foto: Fredrik Varfjell / NTB

– Ho detto che penso che Sorina abbia mostrato un comportamento antisportivo e le ho chiesto di smettere. Quando qualcuno estrae la tua bacchetta nel tempo, perdi più di tre decimi. ma non importa. È stata una bellissima pista da sci.

L’allenatore Soren odiava il confronto.

Penso che ci sia qualcosa da fare tra le due donne e non tra gli allenatori.

Perché non sono d’accordo con Soren su questo, dice Ole Morten Iversen.

Non comprare argomenti

Tuttavia, Egor Sorin ha fatto un’apparizione disastrosa.

Igor Sorin

Allenatore: Igor Sorin è l’allenatore della squadra di sci di fondo femminile russa.

Foto: Mikal Aaserud / NRK

– Ma non è stato facile per lei andare con il suo stesso ritmo, perché Tatiana si sta espandendo, mentre Therese va a un ritmo maggiore. Certo, questo può succedere in una scogliera, ma le dispiace che sia successo. Ha detto a NRK che capisco che non è facile mantenere la calma.

Juhaug ha detto a NRK di aver accettato le scuse della squadra russa. Ma non accetta l’argomento di Soren.

– Allora dovresti sdraiarti dietro di me. Non puoi discutere sulla frequenza o sul tempo. Non dovresti camminare sull’attrezzatura della persona di fronte a te, dice Johog, il più chiaro e distinto possibile.

Critiche acute all’allenamento da parte di Al-Sagard

Sabato allo studio invernale di NRK, Thomas Alsgaard, ex corridore della squadra nazionale e grossista per la squadra nazionale, si è seduto e ha valutato la situazione.

Thomas Asgard

Esperto dello studio invernale: Thomas Alsgaard.

Foto: Emil Gukild / NRK

Ha semplicemente affermato che “le ragazze della periferia sono le uniche che oggi non hanno vinto”.

Ole Morton potrebbe essere un po’ incazzato per questo. Ma non capisco quale sia l’obiettivo. È quello che succede nello sci di fondo quando si è sulle ruote l’uno con l’altro. Quando c’è una così grande differenza di velocità tra Sorina e Teresa, è facile scavalcare i rulli. Questo è esattamente il caso, dice Al-Shabbad, e continua:

Thérèse potrebbe essere incazzata per questo al momento, ma poiché gli allenatori ne discuteranno, è totalmente senza speranza.

– brilla con questo

Difficile quantificare la quantità di palo e piste da sci di Sorina nel duello di Juhug contro Frieda Carlson.

I due si susseguivano come ombre ad ogni punto di passaggio. È stata una lotta intensa fino alla fine con tre decimi di scarso distacco tra i due in porta.

Non mi piace essere picchiato. Lo ammetto onestamente, ma lo sto accendendo qui, dice Gohoge.

Frida Carlson ha ammesso di essersi seduta e di aver osservato se la ricerca di Juhog per lei si fosse fermata. Lo svedese non pensava che avrebbe resistito da parte sua.

– Era stretto, ma sarebbe stato bello prendere la cannuccia più lunga. È fantastico essere al top oggi, dice Carlson.

wPEMhozIfFI

Oggi: vittoria a sorpresa: Frieda Carlson ha battuto Therese Gohaug e l’americana Rosie Brennan.

Foto: Fredrik Varfjell / NTB

Carlson salì al trono

Questa è la seconda gara di distanza che la regina norvegese dello sci ha perso contro la favorita svedese in una settimana. Lo scorso fine settimana, Carlson è stato il migliore nel classico duello di dieci chilometri nella finlandese Ruka. Johaug ha vinto l’inseguimento successivo domenica scorsa.

Quindi, è un po’ semplificato il 2-1 per la Svezia dopo tre gare.

Gli esperti NRK sono contenti. Torgeir Bjørn prevede che il duello tra Johaug e Karlsson sarà il grande successo dell’inverno. Frederick Auckland ha dichiarato questo:

– Sono contento di vedere l’eccitazione che abbiamo ora. È insolitamente vicino ai vertici, e quindi dobbiamo dire che Frieda Carlson è salita al trono. Immaginare che Johog venga sconfitto nelle gare di singolo è assolutamente incredibile.

Guarda il secondo dramma tra Johaug e Karlsson qui.

READ  sci di fondo | Il concorrente di Klæbo si cimenterà in un nuovo sport