Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Jason, 49 anni, è morto 14 mesi dopo aver contratto il virus Corona

Dopo essere stato diagnosticato il coronavirus nel marzo 2020, Jason Kelk, 49 anni, di Leeds, in Inghilterra, ha combattuto per la sua vita.

Una partita che ha perso ora, 14 mesi dopo.

è un Sky News Chi scrive oggi che il 49enne, descrivono anche la persona del Paese, che da più tempo combatte il Corona virus.

– coraggioso

Klick è stato portato d’urgenza dall’ospedale in una casa di cura venerdì mattina ed è morto con la sua famiglia rannicchiata intorno a lui.

Sua moglie, Sue Clak, ha scritto in un post su Facebook: “È con il cuore molto triste che devo condividere pacificamente la triste notizia della morte di Jason alle 12:40”.

A Sky News, ha descritto suo marito come coraggioso perché “non voleva più vivere così”.

– Era il mio compagno. Eravamo come due facce opposte della stessa medaglia: diverse, ma unite, ha detto al giornale.

Anima Gemella: - Era il mio compagno.  Eravamo come due facce opposte della stessa medaglia, diverse ma unite, dice Sue Clack di suo marito James.  Foto: So Kilk
Amico dell’anima: – Era il mio compagno. Eravamo come due facce opposte della stessa medaglia, diverse ma unite, dice Sue Clack di suo marito James. Foto: So Kilk
Mostra di più

Deterioramento

Da oltre un anno, Kelk è ricoverato nell’unità di terapia intensiva del St James’s Hospital di Leeds. Nel peggiore dei casi, era Costretto a letto per dieci mesi consecutivi, prima ad aprile poteva fare una breve passeggiata con il tapis roulant.

A maggio, Kelk ha sperimentato nuovi sviluppi e notevolmente migliorato.

Poi il 49enne è diventato così in forma che sua moglie ha iniziato a pianificare il suo ritorno a casa.

Ma poi è arrivata la ricaduta.

Ha poi affermato di temere che suo marito si fosse arreso e ha notato che, tra le altre cose, entrava e perdeva costantemente conoscenza.

READ  La NASA deve caricare un nuovo programma per l'elicottero Marte

– Ha detto che ora era più confuso, era svenuto e aveva perso conoscenza diverse volte, aggiungendo:

– Non credo che si fidi più di se stesso. Sembra essersi arreso. È molto difficile.

Corona: Rahul Vohra ha registrato il suo ultimo video da un letto d’ospedale poco prima della sua morte a causa di Corona. Reporter: Björg Dahl Johansen. Video: ijyotitiwari / Instagram
Mostra di più

privato

Giovedì di questa settimana, ha scritto che il suo “caro marito aveva subito un’altra battuta d’arresto” nella sua lunga battaglia contro e l’infezione con il virus Corona.

Allo Yorkshire Evening Post, ha detto che era importante per un uomo farlo alle sue condizioni.

– Aggiunge che lascia molte persone completamente private.