venerdì, Giugno 14, 2024

Jeff Ross: “Avremmo potuto pubblicare Days Gone 2 un mese prima se solo avessimo tenuto duro”. –

Must read

Romano Strinati
Romano Strinati
"Esperto di social media. Pluripremiato fanatico del caffè. Esploratore generale. Risolutore di problemi."

Mentre ieri ci sono stati alcuni annunci interessanti al PlayStation Showcase, molti fan si sono anche persi la presentazione dei loro nuovi progetti da parte dei principali studi Sony. Non c’erano Naughty Dog, Santa Monica o Sucker Punch, per citarne alcuni, presenti alla fiera di ieri, e nemmeno Bend Studio.

Jeff Ross, l’ex direttore di una delle più memorabili esclusive per PS4, Days Gone, si lamenta ancora del fatto che Sony abbia impedito lo sviluppo di un sequel dell’avventura post-apocalittica del motociclista Deacon St. Louis. John, rendendolo pubblico via Twitter subito dopo l’evento.

“Mi sento un po’ triste dopo questi #PlayStationShowcases perché mi ricordano che avremmo potuto pubblicare Days Gone 2 un mese prima se avessimo mantenuto la nostra posizione”.

Lo studio ne sta attualmente sviluppando uno IP multiplayer fornisce alcuni sistemi È stato utilizzato nel gioco, ma ciò non ha smorzato lo spirito dello sviluppatore, né di molti giocatori, come ha fatto la campagna di Days Gone 2. Più di 200.000 Le petizioni su Change.org richiedono un seguito. Tuttavia, Ross è realistico e ha anche risposto all’utente così com’è “una possibilità su un milione” Perché la situazione cambierà da oggi.

Vuoi che Days Gone 2 esista?

READ  Aggiornato: sembra un display Apple Studio e questo lo costa

More articles

Latest article