Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Jens Peter Hogg, Milano | Il club di Bundesliga deve avere un forte desiderio di acquistare Hauge:

Ci sono segnalazioni del forte interesse di Jens Petter Hauge per la Germania. Gli esperti ritengono che un allontanamento dal Milan sarebbe intelligente e che si adatterebbe bene alla Bundesliga.

Il mentore di transizione Fabrizio Romano ha scritto mercoledì che l’Eintracht Frankfurt è molto interessato a Jens Petter Hauge. Secondo Romano, il Milan ha rifiutato un’offerta per acquistare il norvegese per circa 7-8 milioni di euro.

Il giornalista di calciomercato ha inoltre scritto che il Milan accetterebbe un’offerta di 12 milioni di euro per Hauge. Si dice che l’Eintracht non perderà le speranze e sarà pronto a riprovarci, visto che Hauge sarà l’obiettivo principale del club quest’estate.

Il norvegese è stato portato a Milano all’inizio dell’autunno dello scorso anno, dopo aver primeggiato con Bodø/Glimt. Ha iniziato alla grande la sua permanenza al Milan con un gol alla sua prima presenza in Europa League e un gol superbo contro il Napoli.

Ma gradualmente è diventato meno tempo di gioco per Hogg, prima che uscisse completamente dal freddo alla fine della scorsa stagione.

Leggi anche: La stella olimpica spagnola dovrebbe lasciare a casa il figlio che allatta: – Non può essere accettato

– Non improbabile

Anche Brastad ha commentato la Serie A per Strive nelle ultime stagioni e ha il controllo completo del calcio in Italia. Si ritiene che sia improbabile che Hauge venga venduto o prestato ora.

READ  - Come respirare di nuovo liberamente - VG

– Con lo sviluppo della sua stagione scorsa, non sembra improbabile che i padroni di casa del Milan sarebbero interessati a prestarlo o venderlo se l’offerta fosse abbastanza alta. Allo stesso tempo, è un giocatore giovane che hanno visto da vicino e ha qualità molto interessanti. Ha detto a Nettavisen, penso che il prestito fosse qualcosa a cui sarebbero stati interessati.

Leggi anche: Merhall gioca le sue ultime partite con la Norvegia. Continuerà così dopo la fine della sua carriera

Allo stesso tempo aggiunge:

La situazione finanziaria del Milan negli ultimi anni non è stata così buona da fargli sentire di poter rifiutare una buona offerta, suppongo.

– Molto adatto

L’Eintracht Frankfurt è arrivato quinto in Bundesliga la scorsa stagione, a un solo punto dal quarto posto che avrebbe assegnato la Champions League. Due stagioni fa hanno raggiunto le semifinali della European League.

Eivind Bisgaard Sundet, esperto di Bundesliga e commentatore di Vsport, ritiene che Hauge potrebbe adattarsi bene al club tedesco.

È un grande club e ha giocato un calcio molto offensivo sotto Addie Hutter come allenatore. Hanno giocato un calcio emozionante e veloce, quindi penso che Hauge avrebbe potuto fare un buon lavoro lì. Ora hanno cambiato allenatore, quindi sarà un po’ interessante vedere cosa farà Glasner. Ha detto a Netavissen di venire dal Wolfsburg, che probabilmente era un po’ più difensivo.

Leggi anche: Programma dei Giochi Olimpici Estivi 2021 برنامج

Bisgaard Sundet crede che la Bundesliga sia una lega che potrebbe adattarsi a Hauge come un guanto.

– In Bundesliga, è uno stile di gioco veloce e diretto, in cui le squadre vogliono attaccare più di quanto vogliono difendere. Pensa di potersi inserire bene lì.

READ  Oslo Bors tinta unita in verde - il nuovo arrivato ha terminato al 101 percento

Può ottenere la “miglior ala della Bundesliga” come contendente

Ma mentre Bisgaard Sundet crede che il norvegese sia stato in buoni rapporti sia con l’Eintracht Francoforte che con la Bundesliga, c’è una cosa che non è positiva per Hauge. La competizione per le ali è spietata, il che può rendere difficile ottenere un tempo di gioco regolare.

– Se Philip Kostek resta, sarà difficile. Kostik è la migliore ala della Bundesliga. E c’è anche lui che è stato bravissimo all’Europeo, Steven Zuber, e giocherà già dall’altra parte. Quindi in realtà ci sono due giocatori molto bravi ora.

Leggi anche: Il pretendente Louis van Gaal ottiene un nuovo lavoro – incontra la Norvegia nella prima partita

Kostic si è descritta nella squadra dell’Eintracht Francoforte per una buona ragione. La scorsa stagione ha fornito un totale di 17 assist in Bundesliga, oltre a quattro gol. Per battere il serbo, Bisgaard Sundet vede come un compito difficile per Houge, se il 21enne fa il viaggio nel club tedesco.

Ma ci può essere comunque speranza per il norvegese. Si diceva che Kostik avrebbe lasciato il club e che presto avrebbe lasciato l’Eintracht. Inoltre, la partecipazione alla European League porterà più partite.

– Dipende un po’ da cosa succede a Kostic. Bisgaard Sundet crede che anche l’Eintracht Frankfurt giocherà in European League, quindi ci saranno un certo numero di partite, quindi probabilmente ci sarà la possibilità per un po’ di tempo di giocare.

Leggi anche: Gli Spurs affermano di essere vicini a un grande talento spagnolo: – Darà tanta gioia ma anche un po’ di poesia

READ  I preferiti europei di Credit Suisse | finansavisin

– il valore dell’oro

Brastad, esperto di Serie A, ritiene che sarebbe intelligente per Hogg lasciare il Milan, se dovesse considerare il proprio sviluppo.

Sì, è naturale pensarlo. Se non esce dai blocchi di partenza meglio in questa stagione rispetto alla scorsa stagione, è naturale per lui, data la sua giovane età, che sarebbe intelligente avere più tempo per giocare, dice.

Leggi anche: Afferma che Varane è vicino al Manchester United: – Ottieni le più alte aspettative possibili

Allo stesso tempo, crede che l’esperienza maturata dopo un anno al Milan sarà un vantaggio per Hauge nel lungo periodo.

Un anno nel calcio italiano vale sicuramente l’oro in senso tattico a lungo termine. Aveva un buon allenatore, un buon allenatore con i giovani giocatori. E poi potrebbe essere più adatto al calcio tedesco. Affronta diverse situazioni individuali contro squadre squilibrate, ad esempio, e situazioni che si adattano bene alle sue caratteristiche.