Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Kipchoge ha difeso il titolo olimpico – acclamato come il miglior fondista di sempre – VG

Eccezionale: Eliud Kipchoge ha mostrato la sua forza bruta e ha vinto di nuovo la medaglia d’oro olimpica nella maratona. Foto: GIUSEPPE CACACE / AFP

Sondrei Nordstad Moen ha lottato con il caldo ed è diventato il numero 40 quando il keniano Eliud Kipchoge ha seguito la sua precedente medaglia d’oro olimpica nelle prove.

Inserito:

È difficile per Sondre prendere completamente il comando, ma la top ten non dovrebbe essere ancora del tutto esclusa. Non è irragionevole che più persone si congelino davanti, ha affermato l’esperto di Discovery Cinder Boras, dopo aver percorso 27 chilometri.

Tuttavia, doveva voltarsi rapidamente. Nordstad Moen era a 35 secondi dal comando e 30esimo.

Collaborazione EditorialeScopri +

Guarda tutto dai Giochi Olimpici di Tokyo alla scoperta +

Quando la misurazione del tempo è apparsa dopo 30 chilometri, il tempo è stato aumentato da 35 secondi a 1 minuto 57 secondi. Inoltre, il norvegese ha perso cinque posizioni nel riepilogo. Dopo cinque chilometri è sceso 37 ° e il tempo ha mostrato che era 4,37 dietro Raw Kipchoge in testa.

Il keniano, che detiene il record mondiale di maratona in 2:01:39, non è stato in grado di farci nulla. Quindi, è stato un altro oro olimpico per il 36enne che ha preparato carne macinata dagli altri corridori.

Ho esitato a chiamare Kipchoge il miglior fondista di sempre, ma dirò che lo è ora. Detiene due ori olimpici e ora detiene il record mondiale di maratone, afferma l’esperto di Discovery Boras del vincitore keniano.

È il terzo uomo – dopo l’etiope Abebe Bikila (1960 e 1964) e il tedesco dell’est Waldemar Serpinski (1976 e 1980) – a difendere un oro olimpico nella distanza della maratona.

READ  - Non pensare troppo - VG

SLET: Sondre Nordstad Moen non ha potuto partecipare alla maratona domenica sera. Qui da 10.000 m durante la Bislet Night of the Highlights al Bislet Stadium di Oslo all’inizio di quest’anno. Foto: Lise Åserud / NTB

Nel 2019, lo stesso uomo ha anche rotto i confini mentre cercava di correre una maratona in meno di due ore a Vienna. Ha poi segnato in 1 ora, 59 minuti e 40 secondi. Questo è con i fratelli Ingbrigtsen come conigli.

– Sta correndo molto velocemente. È stato un po’ “difficile” iniziare, ha detto Jacob Ingbrigtsen (19) ma vuoi continuare dopo a NRK.

– E’ assolutamente scandaloso farne parte. Ma mi piace correre di più, il che non è spesso quello che dico. Potresti essere ispirato a correre più gare su strada. Il fratello maggiore Philip (26) ha detto che è stimolante vedere cosa è possibile quando si può lavorare in modo mirato come ha fatto lui.

Guarda le clip della gara 2019 qui:

La medaglia d’argento è stata vinta dall’olandese Abdi Nagyi. Il belga Bashir Abdi ha vinto il bronzo.

Nordstad Moen ha finalmente tagliato il traguardo nove minuti e 21 secondi dietro a Kipchoge. Così, è stato classificato 40 ° sul norvegese.