Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La Cina pubblica nuovi video e foto del suo Zhurong Mars Rover

La National Space Administration cinese sta rilasciando nuove immagini scattate dalla sonda cinese Tianwen-1 Mars, lanciata a metà maggio.

La China National Space Administration ha rilasciato nuove immagini scattate dalla sonda cinese di Marte Tianwen-1, lanciata a metà maggio.

I video e le immagini scattate da una telecamera montata sul rover Zhurong della navicella spaziale Tianwen-1 e rilasciate domenica, mostrano la sonda che monta un paracadute prima di atterrare su Marte e la sonda che si allontana dal suo sito di atterraggio verso la Terra.

La navicella spaziale Zurong, che prende il nome dal dio cinese del fuoco, opera sul Pianeta Rosso da 42 giorni e si è spostata di un totale di 236 metri, ha detto l’emittente statale CCTV.

La Cina ha fatto atterrare per la prima volta un veicolo spaziale su Marte il 15 maggio 2021, l’ultima mossa per raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi spaziali.

Un rover telecomandato è sceso dalla rampa verso la capsula di atterraggio il 22 maggio e ha raggiunto la superficie di Marte, rendendo la Cina il primo paese ad orbitare, atterrare e distribuire un veicolo terrestre nella sua prima missione sul Pianeta Rosso.

La sonda ha inviato le sue prime immagini del pianeta rosso giorni dopo il suo storico atterraggio.

Il rover a sei ruote monitora un’area nota come Utopia Planitia, in particolare per i segni di acqua o ghiaccio che potrebbero fornire indizi sulla vita di Marte.

Alimentato dall’energia solare, lo Zhurong da 240 kg (530 libbre) cercherà prove di vita antica, comprese le acque sotterranee e il ghiaccio, utilizzando il radar che penetra nel terreno durante 90 giorni di esplorazione della superficie di Marte.

READ  Sarya Sato Bajracharya 20 Ricercatore Cult Erasmus Mundus

Zhurong si sposterà e si fermerà a intervalli lenti, con ogni intervallo stimato a soli 10 metri in tre giorni, secondo le notizie spaziali cinesi ufficiali.

La Cina è il secondo Paese ad aver atterrato e gestito un veicolo spaziale su Marte dopo gli Stati Uniti. L’ex Unione Sovietica sbarcò una nave nel 1971, ma perse i contatti pochi secondi dopo.