Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La “corte” etica della stampa si occuperà ora della denuncia del ricercatore Elfifold su Faktisk.no

Dopo un’intervista ad Hamali con il ricercatore Kjetil Elvevold, Faktisk.no è stato “condannato”. Il titolo scriveva: “Un errore sui vaccini di un ricercatore norvegese in un’intervista virale”, scriveva il titolo. Il Comitato professionale della stampa (PFU) sta esaminando la denuncia oggi 22.6.

a Julia Schreiner BenitoE il facchino.

Non sono particolarmente ottimista, ma non mi arrendo. Gli editori di Faktisk dovrebbero sapere che mi vendicherò se scrivono qualcosa di brutto su di me, dice Elvevold.
introduzione Nel “giudizio” della realtà Si legge come segue: “Il ricercatore, che non è un esperto di vaccini, fa una serie di affermazioni che sono state confutate da esperti del settore”.
Elvifold ha conseguito un dottorato di ricerca in Fisiologia del fegato presso l’Università di Tromsø. In precedenza ha lavorato come ricercatore presso Biotec Pharmacon. Dal 2015 ricerca nanoparticelle lipidiche utilizzando mRNA. È la stessa tecnologia utilizzata nei vaccini di Moderna e Pfizer.

Spero che PFU imparziale

– Sono un ometto senza risorse alle spalle, infatti ho molte risorse. Questo è uno dei motivi per cui sono pessimista riguardo al ritiro dal PFU. Penso che la società si stia muovendo nella direzione in cui dobbiamo fare i conti con ciò che viene impostato a un livello superiore. Mi sento impotente. Vorrei che PFU fosse completamente neutrale, ma cosa sappiamo? Non mi piace che PFU abbia lo stesso indirizzo a Oslo di Faktisk.no – mentre io sono seduto a 160 miglia di distanza a Tromsø. Non voglio insinuare corruzione, ma l’idea non mi piace.

Ricerca insufficiente sui vaccini

in un’intervista Con Elvevold a Hemali, ha dimostrato che la ricerca e la documentazione per lo sviluppo di vaccini mRNA sono carenti. Quindi Elvifold esprime il suo scetticismo sui vaccini, dicendo, tra le altre cose:
Questa è una tecnica che non è stata utilizzata prima sugli esseri umani. Devi guardare gli effetti col tempo Prima di sapere se il trattamento è sicuro. Tra gli effetti a breve termine, ora stiamo assistendo a infezioni tre volte più gravi del vaccino contro l’influenza suina, Il numero dei decessi è di 11 volte.

Si tratta di una nuova tecnologia non testata che dà anche scarsi risultati in termini di presentazione.

– La cosa più triste è che l’editore Kristoffer Egeberg di Faktisk.no sostiene che la mia esperienza non è rilevante perché non faccio ricerche sui vaccini. È strano che una persona senza esperienza scientifica possa rivendicare una cosa del genere. Ho studiato la tecnologia utilizzata nei vaccini, ovvero l’mRNA nelle nanoparticelle lipidiche. La tecnologia ha potenziale in molti campi medici. Né Egeberg né nessun altro può dimostrare che questa nuova tecnologia è innocua. In questo caso, dovresti avere una sfera di cristallo per vedere cosa succede nei prossimi 10 anni, perché questo è il tempo tipico necessario per sviluppare un nuovo farmaco. Si tratta di una nuova tecnologia non testata che dà anche scarsi risultati in termini di presentazione.

READ  Ecco come si fa la spinta accademica
Kjetil Elvevold ha conseguito un dottorato di ricerca in Fisiologia del fegato presso l’Università di Tromsø. In precedenza ha lavorato come ricercatore presso Biotec Pharmacon. Dal 2015 ricerca nanoparticelle lipidiche utilizzando mRNA. È la stessa tecnologia utilizzata nei vaccini di Moderna e Pfizer.

Qui puoi vedere la lezione di Elvifold su cos’è la terapia con RNA.

Eggberg scrive: “Quando un campo collettivo di esperti non è d’accordo con ciò che afferma qualcuno che non è un esperto, pensiamo che ci dia una copertura sufficiente per affermare che si sbagliano. Facciamo affidamento sulla scienza”.
Faktisk.no ha “giudicato” l’articolo riferendosi alla professoressa e immunologa Anne Spurkland e alla ricercatrice di vaccini persino Vossum.

Nella denuncia generale, Elfifold ha scritto, tra le altre cose: “Credo che Jer Mollnes (giornalista di Faktisk, ndr) abbia violato la buona pratica giornalistica in quanto non si è adoperato per l’ampiezza nella scelta delle fonti. È chiaro che ha scelto solo le fonti che supportano la sua affermazione di errori di fatto e che ha scelto di non partecipare alle fonti che mi supportano”.

La scienza non riguarda i fatti

per rispondere a Realtà Elvevold ha scritto:
L’unica cosa che sappiamo come un fatto è che la “scienza” non riguarda i fatti. Quindi non è più una scienza, ma una dottrina. La scienza vive di opposizione, esplorazione, punti interrogativi, ipotesi, antitesi, sintesi, discussione e sempre la stessa cosa. È nella natura della ricerca porre sempre domande. In un commento precedente, Eggberg ha scritto: “Al contrario, queste sono affermazioni che suggeriscono che un ampio consenso scientifico non è corretto. Quindi, questo non è un vero dibattito scientifico tra parti uguali con esperienza simile. Ha a che fare con errori elementari e quelle che vengono spesso definite teorie del complotto, selezionate con cura da ricercatori con competenze avanzate in questo campo.

Il consenso è l’opposto della scienza. La scienza va sempre messa in discussione.

Il consenso è l’opposto della scienza. La scienza va sempre messa in discussione. Egeberg dice anche che quello che faccio sono teorie del complotto. in realtà? In questo caso, siamo le decine di migliaia di ricercatori e clinici che rientrano nella definizione di Eggberg di teorico della cospirazione. Queste organizzazioni sono state create per evidenziare le realtà della gestione della pandemia:

  • Critical Care Alliance per il Covid-19 in prima linea
  • Medici per l’etica Covid
  • Annuncio covid scandinavo
  • Dichiarazione di Roma – Alleanza internazionale di medici e scienziati medici
  • I medici americani sono in prima linea
  • Annuncio Barrington
  • panda
  • Professionisti della Sanità Pubblica e della Medicina per la Trasparenza mm.
READ  Come la piccola barca varata negli USA nel 2020 ha raggiunto le coste norvegesi

Si tratta di organizzazioni di decine di migliaia di persone non dipende da Medici e ricercatori da tutto il mondo che fanno domande.

“Governato” da in realtà

– Vedo cosa è successo con la ricerca e la libertà di espressione, che sono state entrambe craccate. Ora costa più di quanto dovremmo dire quello che vogliamo. Egeberg ha scritto che ho incontrato opposizione, ma il supporto che ha avuto è stato enorme, proveniente da vicino e da lontano, dice Ilvifold.

Dorotea Gilbert Con un dottorato di ricerca in tossicologia ambientale e chimica analitica, Elvevold ha contribuito a scrivere la denuncia a PFU.
Non ho esperienza giornalistica e ho pensato che questa potesse essere una grande opportunità per ripulire il “potere della verità”. Ma la comunicazione è diventata difficile, breve e segnata da pressioni di tempo. Mi aspettavo che Faktisk.no leggesse la nostra intera risposta e riproducesse invece un riassunto privo di significato e falso. La connessione a Faktisk.no è stata la più brutta possibile.

– Statisticamente, ho poche aspettative che Faktisk.no venga inviato domani e non è stato inviato prima. D’altra parte, penso che sia difficile per il PFU superare questo. Gilbert aggiunge se le PFU sono indipendenti.


Riferimenti

  • Qui puoi vedere il case illuminato da entrambi i lati nella PFU
  • Sono state fornite molte spiegazioni per le morti in eccesso che vediamo ora, ma nessuno dice ad alta voce che potrebbe essere dovuto a nuovi vaccini basati sulla tecnologia genetica. L’unico modo per scoprirlo è fare un’autopsia. Il patologo Arne Burckhardt ha eseguito diverse autopsie su persone morte inaspettatamente. La sua conclusione è che sono morti per le vaccinazioni
  • Elvevold ha osservato che non sappiamo se l’mRNA dei vaccini può essere incorporato nel nostro genoma/DNA. Finalmente è arrivato Gli studi sulle linee cellulari umane dimostrano che può succedere.
  • Elvifold ha osservato che i risultati degli studi sui ratti in Giappone hanno mostrato che il grasso si accumulava nei genitali degli animali da esperimento, in particolare nelle ovaie. I controllori dei posti vacanti lo hanno negato, ma quando la legge ha richiesto a Pfizer di rilasciare i propri documenti, hanno fatto proprio questo.
  • Un recente studio israeliano La bassa qualità dello sperma si osserva negli uomini che sono stati vaccinati. Ma in astrattoLa prognosi a lungo termine è ancora buonaQuanto affermato in altro rispetto all’articolo stesso:
    La tabella 2 mostra che la “concentrazione spermatica” diminuisce lungo il percorso. In altre parole, hanno scritto nella conclusione il contrario di ciò che mostrano i loro risultati.
READ  The Nature Conservation Society: - La festa finisce

Questo articolo è stato pubblicato per la prima volta da facchino.

Leggi di più da Himali

Faktisk.no si è voltato dopo che la politica Susan Hart ha chiesto di documentare gli “errori”.
Faktisk.no Hamali “giudica” e Facebook “punisce”. Ma i grandi politici stanno sfuggendo alla “punizione” di Facebook.
Un membro del consiglio di Bayer riconosce che l’mRNA è ancora una terapia genica.
Professionista nelle affermazioni del Dr. Cafe Al-Rashidi sul sistema immunitario: Sbagliato!

CampagnaSupportaci