Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La potente tempesta ha causato almeno 16 vittime in Europa

La potente tempesta ha causato almeno 16 vittime in Europa

Giovedì le onde hanno colpito il faro e il muro del porto a Newhaven, nel sud dell’Inghilterra. Fotografia: Ken Cheung/AP/NTP

Di NTB | 03.11.2023 19:42:34

Economia e impresa: Nove morti sono state segnalate venerdì, oltre ai sette la cui morte nella tempesta è stata confermata giovedì.

Cinque persone hanno perso la vita in Toscana, Italia. Uno di loro era un uomo di 85 anni che è stato trovato annegato nella sua abitazione, ha detto il governatore Eugenio Gianni. Inoltre, è stata confermata la morte di altre due persone.

Quello che è successo stasera in Toscana ha un nome: cambiamento climatico, ha scritto Gianni su X.

Le autorità italiane hanno registrato precipitazioni record e hanno dichiarato lo stato di emergenza. Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha affermato che la situazione nella famosa città di villeggiatura è critica.

Al largo delle coste del Portogallo, quattro persone sono morte quando una barca a vela si è capovolta ed è stata portata a riva in mezzo al mare agitato. Le autorità marittime portoghesi hanno riferito che due donne e due uomini sono stati trovati morti vicino alla barca arenatasi a Santa Cruz, a nord di Lisbona.

Secondo le autorità, la barca a vela batteva bandiera danese e tre dei morti erano cittadini danesi.

In diverse località sono state registrate velocità del vento superiori a 55 metri al secondo, causando caos negli spostamenti con chiusura dei porti e forti ritardi per aerei e treni.

Anche un camionista è morto nella regione dell’Aisne, nel nord della Francia, quando un albero è caduto sulla strada. Anche a Le Havre, in Francia, un uomo di 70 anni è rimasto ferito a morte quando è stato colpito dal vento ed è caduto da un balcone.

READ  Furto di auto elettriche - auto elettriche che sono "impossibili" da rubare

Inoltre, un uomo è morto nella città olandese di Venray, una donna nel centro di Madrid e una persona in Germania.

Il presidente francese Emmanuel Macron visiterà venerdì la Bretagna colpita dalla tempesta, ha detto il suo staff.

I temporali in Bretagna sono stati “eccezionali” e sono stati battuti diversi record, secondo il servizio meteorologico francese Météo-France. A Pointe du Raz, sulla punta della costa nordoccidentale della Francia, sono stati registrati venti fino a 57,5 ​​metri al secondo, nella città costiera di Brest si sono registrati venti fino a 43 metri al secondo.

La tempesta ha portato anche alla cancellazione del traffico ferroviario, aereo e marittimo in Belgio, poiché il porto di Anversa è stato chiuso e i voli dalla capitale Bruxelles hanno subito ritardi.

Sono stati cancellati anche oltre 200 voli in partenza dall’aeroporto Schiphol di Amsterdam, uno degli aeroporti più trafficati d’Europa. In Spagna sono state cancellate più di 80 partenze in undici aeroporti diversi.

La tempesta ha colpito giovedì la Francia nord-occidentale e l’Inghilterra sud-occidentale, prima di continuare la devastazione nei Paesi Bassi, Belgio, Germania e Italia.

Gli alberi abbattuti dalla tempesta hanno causato la maggior parte delle morti in Europa. Nella città belga di Gent, un bambino ucraino di cinque anni e una donna di 64 anni sono morti giovedì quando un albero è caduto su di loro.

Circa 1,2 milioni di case francesi sono rimaste senza elettricità quando la tempesta ha colpito la costa nordoccidentale, e circa 700.000 case sono rimaste senza elettricità giovedì sera.

(©NTB)