Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La quinta stagione di Stranger Things sarà l’ultima secondo Netflix

Cose strane La quinta stagione sarà l’ultima.

Netflix e The Duffer Brothers raccontano stasera che la prossima stagione di Cose strane Sarà l’ultimo.

Stanno anche – finalmente – rivelando la data della premiere della quarta stagione.

Il sequel del dramma fantascientifico horror degli anni ’80 è diviso in due episodi.

La prima parte del nuovo Cose strane Uscirà il 27 maggio, mentre arriverà su Netflix il 1 luglio.

“Sette anni fa, abbiamo pianificato l’intera storia”, hanno scritto gli autori della serie Matt e Ross Dover nel comunicato stampa.

“All’epoca ci aspettavamo che la storia durasse dalle quattro alle cinque stagioni. Si è rivelato troppo grande per dirlo in quattro, ma – come puoi vedere – ora siamo di fretta verso la finale”.

I Dover Brothers affermano che la quarta stagione è stata sicuramente la più dura.

C’è voluto del tempo. Con nove sceneggiature, più di 800 pagine, quasi due anni di riprese, migliaia di riprese con effetti visivi e un tempo di riproduzione quasi doppio rispetto alle stagioni precedenti, Cose strane 4 La stagione più impegnativa di sempre”, scrivono i gemelli identici.

BTS con i creatori della serie Matt, Ross Duffer e Priah Ferguson alias Erica (Netflix)

“Ma anche il più gratificante”, afferma il duo.

“Tutte le persone coinvolte sono estremamente orgogliose dei risultati e non vediamo l’ora di condividerli con voi. Data la durata fantastica, e per farvelo arrivare il prima possibile, la stagione 4 sarà pubblicata in due volumi”.

La stagione inizia con l’episodio “Capitolo 1: Hell Club” diretto dagli stessi creatori della serie.

Stranger Things Stagione 5 - The Street Matarazzo, Caleb McLaughlin, Millie Bobby Brown, Sadie Sink, Finn Wolfhard e Noah Schnapp alla premiere 2019 di Stranger Things Stagione 3 (Amy Sussman/Getty)

Addio alla banda dopo la quinta stagione di Stranger Things, ecco Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Millie Bobby Brown, Sadie Sink, Finn Wolfhard e Noah Schnapp alla premiere della terza stagione di Stranger Things nel 2019 (Amy Sussman/Getty)

Netflix dice che sono passati sei mesi dalla battaglia di Starcourt, che ha portato terrore e distruzione agli Hawkins.

READ  SNIKTITT: "Pixel 6 Pro" - ITavisen

“Il gruppo di amici che è stato espulso è stato separato per la prima volta e dover affrontare il liceo non ha reso le cose più facili.

“In questo momento più vulnerabile, emerge una minaccia soprannaturale e spaventosa, che presenta un mistero crudele che, se risolto, potrebbe porre fine alle atrocità del Sottosopra”.

I cartelli hanno posizionato questo cartellone su Sunset Boulevard a West Hollywood con il nuovo slogan della serie: “Every End Has a Beginning” – scritto su/giù 😎

Stranger Things Stagione 5 Duffer Brothers Sunset Boulevard Every End ha l'inizio Undici Millie Bobby Brown

Ogni fine ha un inizio (Netflix)