Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La Roma manda alla rivale l’ex campione locale Alessandro Florenzi

Seguire la strada per Fonseca. (Foto: Roma, Twitter)

Alessandro Florenzi ha giocato 36 partite la scorsa stagione, dieci delle quali in Champions League, il che significa che era uno dei più fiduciosi della squadra in difesa. Ma non a Roma. Per Jose Mourinho, il 30enne è lontano dall’essere parte dei piani che il terzino destro sta mandando Stefano Pioli.

Florenzi ha collezionato 36 presenze con il PSG la scorsa stagione, ma è stato facilmente trovato da Pochettino e dalla banda, che lo hanno riportato alla Roma. L’italiano si è fatto strada attraverso le giovanili alla Roma, alla prima squadra nel 2011, e per molto tempo ha assomigliato a Totti o de Rossi per la Roma.

Leggi: Il Barcellona sta perdendo il controllo del suo più grande talento

Nel 2014, ha colpito il cuore di tutte le donne italiane, quando ha preso d’assalto gli spalti dopo un gol allo Stadio Olimpico per abbracciare la nonna nella sua prima partita. Lui vive con il nipote.

Quindi dal 2018 in discesa per il capitano designato Florenzi. I fan sono stati inizialmente criticati per aver tenuto inutilmente la penna della firma molto prima che il contratto fosse esteso, poi alcune brutte stagioni e interruzioni per infortuni poiché Paulo Fonseca non ha trovato un posto per il terzino destro nei suoi piani (che non sono andati bene).

pop star: Britney Spears ha postato 11 foto in topless su Instagram nel corso di 24 ore

Nel 2020 la Roma manda in affitto Florenzi. Prima qualche mese a Valencia, poi la scorsa stagione al Paris Saint-Germain. 36 partite nel girone del PSG ci dicono molto su cosa ha dentro il 30enne, ma questo non sembra avere alcun significato per Mourinho.

READ  Confermato: Daniel James ha lasciato l'Old Trafford
Una storia d’amore che è diventata gelida (Immagine: Roma, Twitter)

Sabato è apparso chiaro che il Milan sarebbe interessato a Florenzi per la stagione (il contratto di locazione), con un’opzione di riscatto nell’accordo se il periodo di prova avrà esito positivo.

Tutto è iniziato come una storia d’amore tra Roma e Firenze, e ora il club della capitale spera che il rivale di Milano prenda il sopravvento.

LEGGI: ​​ESPN: il Tottenham ce l’ha fatta in Ligue 1