Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La seconda fonte di Wengen – “Il salto con la catapulta” ha distrutto la serie di vittorie – Dagsavisen

Kilde aveva numeri verdi quasi fino in fondo, ma alla fine è stato sconfitto per 23 millesimi. Al massimo, è andato 41/100 dopo il primo tempo.

Poi Kildy ha fatto un salto spaventoso. È stato un vero freno di velocità e il vantaggio è stato ridotto di oltre la metà al tentativo successivo. L’alpinista di Berom non è riuscito a riprendersi e ha continuato a perdere tempo.

– Era così vicina. Ho cercato di dare tutto dall’alto verso il basso. In cima è stato fantastico e ho una buona velocità. Poi mi sono davvero eccitato nella parte centrale e sono saltato troppo in là in un salto. Ciò significa che non ho avuto la velocità a terra, ha detto Keldy a NRK.

Ho avuto una vera sensazione della fionda ed ero in alto rispetto al suolo. Quindi si trattava solo di ritrovare il terreno il più rapidamente possibile e di entrare in una partita di hockey, ha detto del salto più lungo fatto.

Non c’è ombra

Inoltre, non era del tutto soddisfatto del suo arrivo in gara. Comunque, era chiaramente il più vicino a fermare Udermatt. Matthias Maier è arrivato ultimo sul podio ed è rimasto indietro del 58% rispetto al suo tempo di vittoria.

Purtroppo è andata così. Ho avuto davvero qualcosa da fare, ma oggi sono secondo a qualcuno in forma d’epoca, ha detto Keldy.

Con la vittoria di giovedì, il 29enne ha battuto il record della leggenda alpina Hermann Mayer nel Super G. L’austriaco è ancora l’unico a vincere quattro gare consecutive nella stessa stagione.

READ  Balotelli ha detto che si sarebbe trasferito dalla Turchia all'Italia se fosse stato escluso dalla rosa della nazionale. Ora ha il telefono

– È fastidioso, ma lo terrò per qualche altro anno. Proverò ancora.

Più divertimento a Wengen

Keldy è stato l’atleta di punta questo inverno nel campionato di Super G. Lì ha ottenuto quattro delle sue cinque vittorie in Coppa del Mondo in questa stagione. Odermatt è stato altrettanto bravo nello slalom gigante, ma due delle sue sei vittorie sono ora in Super-G.

Adrian Smiseth Sejersted era l’ultimo a referto quando è arrivato al traguardo dalla partenza numero otto. È entrato 1,82 secondi dietro l’Udermatt.

La gara di giovedì avrebbe dovuto svolgersi nella città italiana di Bormio questo Natale. Ci sono due discese a Wengen il venerdì e il sabato, mentre lo sci alpino è in programma la domenica.