Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La sentenza positiva della Corte Suprema aumenta lo stock solare di oltre il 35 percento

EAM Solar è arrivata in mattinata con un aggiornamento dall’incubo legale in corso in Italia.

La società ha affermato che la più alta corte d’Italia, Corte Suprema di Cassazione, ha ribaltato la decisione presa da un tribunale di Milano nel gennaio di quest’anno.

– È un piacere che siamo stati nuovamente accolti in un tribunale italiano. Non soccomberemo mai a questo stato di cose, afferma Victor Jacobsen, CEO di EAM Solar.

  • Una società di investimento che investe in parchi solari per la proprietà a lungo termine.
  • La sede si trova a Oslo e l’amministratore delegato è Victor Eric Jacobsen.

Per quanto EAM comprende, la decisione originale è del 2019: EAM è stata truffata in un contratto in relazione all’acquisizione del parco solare P31.

La quota è aumentata del 45% dopo che il crollo del mercato azionario è stato revocato.

I dettagli della decisione del tribunale italiano saranno pubblicati in un secondo momento.

Un incubo legale tutto l’anno

Il processo in Italia è andato avanti e indietro per diversi anni.

  • Nel 2014 EAM Solar ha acquisito 31 centrali solari in Italia. 17 parchi non sono stati costruiti secondo i regolamenti e non potevano produrre elettricità o vendere a causa di documenti falsi.
    Allo stesso tempo, i contratti a lungo termine per la vendita di energia elettrica allo Stato italiano si basavano su documenti che erano stati falsificati, secondo la legge italiana.
    EAM Solar non ne era a conoscenza quando la società ha acquistato gli impianti solari dalla società di investimento Aveleos. La società ha creduto di essere stata truffata e ha chiesto un risarcimento di almeno 250 milioni di euro.
  • Nell’aprile dello scorso anno, EAM Solar ha ricevuto 5 milioni di euro come risarcimento iniziale.
    Il Tribunale Penale di Milano ha stabilito che sia Giorgi che Akhmerov erano colpevoli di frode contrattuale penale nei confronti di EAM Solar in relazione alla vendita del cosiddetto portafoglio P31.
    È stato inoltre deciso che Aveleos deve pagare 5 milioni di euro a EAM Solar a titolo di risarcimento iniziale, senza attendere un eventuale ricorso o una decisione definitiva sul risarcimento.
  • Nel gennaio 2021, un nuovo tribunale concluse che l’EAM non era stata truffata, ma il 7 settembre dello stesso anno la Corte Suprema italiana concluse che la decisione era sbagliata.
READ  La leggenda del calcio italiano è pronta come nuovo allenatore della Juventus