Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La vita dei bambini è importante! Stop alla riapertura della scuola!

Nelle ultime sei settimane, il numero di nuove infezioni giornaliere da Covid-19 negli Stati Uniti è più che decuplicato e i bambini di età inferiore ai 12 anni – che non possono beneficiare delle vaccinazioni – sono tra i gruppi più a rischio. I bambini ora rappresentano circa il 20% di tutti i casi di Covid-19 negli Stati Uniti e si stanno diffondendo negli ospedali pediatrici in tutto il paese.

“I nostri ospedali pediatrici sono completamente sopraffatti”, ha detto domenica alla CNN la dott.ssa Eileen Marty, esperta di malattie infettive presso la Florida International University. Ha aggiunto: “I nostri pediatri, infermieri e personale sono completamente esausti e i bambini stanno soffrendo. È così orribile… i nostri figli ne sono profondamente colpiti. Personaggi come questo non li abbiamo mai visti prima”.

“Sono preoccupato per i nostri bambini oggi come non lo sono mai stato”, ha detto la scorsa settimana il dottor Mark Klein, direttore medico del Children’s Hospital di New Orleans.

** immagine; Didascalia: Gli scolari camminano lungo il corridoio della scuola elementare Tosahau a McDonough, in Georgia, mercoledì 4 agosto 2021 [Foto: AP Photo/Brynn Anderson]

L’epidemiologo Dr. Eric Weigl-Ding ha recentemente avvertito: “Lascia che affondi – l’1% di tutti i casi confermati di #Covid19 nei bambini provoca il ricovero in ospedale. È davvero un livello “accettabile” di morbilità infantile che vogliamo consentire nella comunità ?”

Il dottor Jorge A. ha scritto. Caballero in una rubrica di opinione pubblicata domenica in inglese custode: «Considerato tutto quello che sappiamo sulla lunga variante Delta e Covid nei bambini, non è etico mandare nelle aule bambini, insegnanti e personale scolastico non vaccinati. La variante delta aumenta drammaticamente il rischio di invalidità a lungo termine o morte, per tutti, ma soprattutto per i 73 milioni di bambini che vivono in America. Dobbiamo adeguare immediatamente i piani per il ritorno a scuola”.

Nonostante la crescente ondata di nuovi casi di Covid-19 e ricoveri in tutto il paese, compresi i bambini, l’amministrazione Biden è ben consolidata nel chiedere la piena riapertura delle scuole. “I 50 milioni di bambini nelle scuole di tutto il paese sono pronti a tornare a scuola per l’educazione fisica”, ha detto domenica il ministro dell’Istruzione Miguel Cardona a “Face the Nation” della CBS. Molti distretti scolastici hanno già riaperto completamente nelle ultime settimane e la stragrande maggioranza dei distretti ha pianificato di farlo entro metà settembre, con poche o nessuna possibilità di istruzione a distanza.

READ  Sala delle mongolfiere - Dagsavisen

“Non chiuderemo la nostra economia o le nostre scuole, perché il nostro Paese è ora in una posizione più forte rispetto a quando è entrato in carica”, ha detto venerdì il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki. Ha aggiunto: “Non torneremo indietro. Non torneremo indietro nel tempo”.