Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

L'allenatore dei vigili del fuoco Erik Hornlund ha rifiutato l'offerta di Hammarby: adora Bergen

L'allenatore dei vigili del fuoco Erik Hornlund ha rifiutato l'offerta di Hammarby: adora Bergen

Ma lo scorso autunno si è presentata un’opportunità che potrebbe cambiare tutto. Ciò potrebbe significare che non è stato Hornlund a capitanare il Brann nella prima partita della serie contro il Tromsø.

Lo Stoccolma Hammarby ha preso in considerazione l'acquisto di Erik Hornlund.

-Per me essere presente in un progetto nel tempo, lasciando un'impronta più ampia, è spesso segno di qualità. Questo è ciò che sto cercando di ottenere.

– Hai mai avuto la sensazione di dover andare lontano per ottenere nuova energia?

– No, no, no, per niente. C'è molto che non è stato realizzato a Bergen. Soprattutto per portare stabilità a Bran, dice Hornlund.

Erik Hornlund incontra il VG al Brann Stadion. Presto inizierà la sua terza stagione come capo allenatore di Brann.

Dagli scandali e dalle crisi si parla ora di una squadra di fuoco stabile e buona che combatterà al vertice.

Grande Star: Hornlund e Bran lavorano bene insieme. Foto: Bjorn S. Dilipik/VG

Stabile anche per Erik Hornlund, che a Bergen ha trovato davvero la pace. E ora anche con la moglie Tyne, trasferitasi in città alla fine dello scorso anno.

READ  - Ho deciso - VG

-Ottieni un migliore equilibrio nella vita quando hai qualcun altro a casa. Allora hai routine diverse rispetto a quando sei completamente solo. “Trascorro molto tempo al lavoro, ma hai qualcosa con cui tornare a casa e un migliore equilibrio nella vita”, afferma Hornlund.

– Non è una misura di coscienza sporca?

-Non sono molto bravo in coscienza. Sono molto egoista e fortunatamente ci sono persone intorno a me che accettano che io sia egoista riguardo al lavoro che svolgo. In questo senso sono molto fortunato.

Foto: Frederik Ringnes/NTB

Per Erik Hornlund il calcio è la sua passione. Mi piace davvero. Lo senti nell'allenatore quando sta a bordo campo e dirige i suoi giocatori. Semi-manualmente, va su e giù man mano che i giocatori ricevono messaggi.

Una passione che fa sì che nemmeno una moglie possa impedire ai pensieri di viaggiare verso Bran, anche dopo la fine della giornata lavorativa.

-Diventi più bravo a cambiare la tua attenzione. Se sei solo, lavori molto quando sei al lavoro e poi torni a casa e continui a lavorare. Quando hai persone a casa, devi cambiare la tua attenzione. Bisogna entrare e uscire meglio dal lavoro, dice Hornlund.

-Quindi non ci sono molti pensieri legati al calcio dopo il lavoro?

– Lo sarà, lo sai, dice Hornland, ridendo un po' tra sé.

Se il calcio è la passione di Hornlund, risuona bene anche con Brann e i tifosi di Bergen. Il riscaldamento di Magnus Il prezzo di quest'inverno ha raggiunto i milioni, secondo la prima pagina di diversi giornali di Bergen, dopo le prestazioni negli allenamenti.

READ  Questa è la squadra italiana dell'Europeo

Perché Eric Hornlund ha lavorato qui? Ha alcune teorie.

– Mi ha permesso di essere me stesso. Assumiti grandi responsabilità e porta le mie idee. Si adattava molto bene all'ambiente circostante e a chi ci seguiva. È stata una bella partita. “Poi ho un grande gruppo di giocatori che prendono sul serio il nostro messaggio”, dice Hornlund.

– Cosa ti attrae di Bergen?

– È passione, entusiasmo e orgoglio. Il fuoco significa molto per la gente di Bergen. Ciò spinge a rendere Bran qualcosa di cui la gente di Bergen può essere veramente orgogliosa. Sento di avere qualcosa di incompiuto qui. “Per me non esiste posto migliore di Bergen”, afferma Hornlund.

Non è mai stato un successo per Erik Hornlund a Trondheim e Rosenborg, ma non vede la promozione a Bergen come una vendetta personale. Foto: Ole Martin Wold/NTB

Da quando è arrivato al Brann, ha lavorato con la cultura del club. Una cultura stanca e logora dopo aver parlato tanto di nachspiel.

-Prima di tutto, abbiamo assunto le persone giuste. Quindi stiamo molto attenti a chi riceviamo. Abbiamo una buona cultura a Ban, il che significa che sono immediatamente attratti da quella cultura. Si tratta di seguire gli standard che abbiamo e stabilire i giusti requisiti. Dobbiamo prendere l'iniziativa e prenderci cura della nostra cultura, afferma Hornlund.

-Sembra intenso. Inizi a stancarti?

– Sì, ma non puoi rilassarti nemmeno durante le vacanze. È il tipo di lavoro che porti con te fino in fondo. Devi cercare di ottenere l'energia con tutte le sue forze. Il gruppo qui adesso e l'atmosfera intorno a Rann e Bergen aiutano a trasmettere energia, dice Hornlund.

– Bran potrà vincere l'oro nel 2024?

– No, non credo che dovremmo cominciare a percorrere quella strada laggiù. È possibile sovra-performare e sotto-performare. La prestazione del Molde è stata deludente lo scorso anno. È probabile che ritornino a pieno ritmo. Molde e Budo/Glimt sono considerati i favoriti, e ci sono molte persone che vogliono vedere se è possibile combattere con loro. Ma Bran non è affatto un candidato per l’oro, dice Hornlund.

READ  Calcio, National Top League | Media: Christian Eriksen è d'accordo con il Manchester United