Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

L’aumento della borsa di Oslo rallenta – le azioni delle compagnie aeree cadono

L’indice principale della Borsa di Oslo ha aperto forte con un aumento di quasi l’1 per cento. Tuttavia, ero teso tutto il giorno. Dopo l’ora di pranzo, l’indicatore si avvicina allo zero percento.

La paura della variante omikron, in particolare, è andata ben oltre le quote degli aerei. Norwegian e Flyr sono scese rispettivamente del 2 e del 4,2%.

La quota di SAS è scesa del 4,5% alla Borsa di Stoccolma, mentre anche le azioni di compagnie aeree internazionali come British Airways, KLM Air France, Finnair e Lufthansa sono diminuite in modo significativo.

Uno dei punti luminosi della borsa è Norsk Hydro. Lunedì mattina ha annunciato che la società prevede di quotare la società di energia rinnovabile Hydro Rein nel 2022. Il mercato sta rispondendo inviando la quota superiore al 4%.

La società di perforazione ha annunciato lunedì mattina che Seadrill si è aggiudicata un contratto con la compagnia petrolifera brasiliana Petroleo del valore di circa 2,4 miliardi di NOK. L’azienda supera il 16 per cento.

In attesa di riunioni sui tassi di interesse

“Gli investitori nel mercato azionario statunitense venerdì hanno dubitato che una crescita dell’IPC in linea con le aspettative, indipendentemente dall’aumento del livello, sarebbe stata sufficiente per la Federal Reserve questa settimana per scegliere di attenersi al piano originale”, ha scritto DNB Markets nel suo rapporto mattutino di lunedi.

Questa settimana, presso la Federal Reserve statunitense, si terrà l’ultimo incontro sui tassi di interesse dell’anno. Il governatore della Banca centrale Jerome Powell ha indicato in precedenza che intendono iniziare a eliminare gradualmente gli acquisti di supporto in relazione alla pandemia.

READ  Invita i lettori a degustare i vini italiani

“Insieme agli aggiornamenti positivi dell’azienda dal settore tecnologico, alle preoccupazioni in corso sulla pandemia e all’aumento dei prezzi del petrolio, la ridotta preoccupazione per le misure di riduzione dell’inflazione più rapide da parte della banca centrale significa che gli indici Dow, S&P500 e Nasdaq potrebbero chiudere la settimana in rialzo”, DNB scrive Mercati.

L’indice principale della borsa di Oslo la scorsa settimana ha concluso una settimana solida nel mercato azionario con un cauto calo. Ciò ha dato un aumento dell’1,3% per la settimana. Wall Street ha chiuso venerdì sera con un forte rialzo di tutti gli indicatori anticipatori.

Aumento nei mercati azionari asiatici

La mattinata di lunedì è proseguita positivamente sui mercati azionari asiatici. L’Hang Seng di Hong Kong è cresciuto di oltre l’1%, mentre il Nikkei del Giappone ha seguito l’esempio.

– Questo aumento ha aiutato le aspettative che le autorità cinesi continueranno la politica di stimolo con l’obiettivo di mantenere la crescita anche fino al 2022. Ciò significa che le prospettive di ulteriori misure sotto forma di maggiori programmi di investimento, tassi di interesse più bassi, buon credito e mercati DNB scrive nella relazione mattutina.

Sembra che l’attenzione di questa settimana potrà essere principalmente indirizzata verso il round di riunioni sui tassi di interesse. La Federal Reserve statunitense presenterà le sue conclusioni sui tassi di interesse mercoledì sera, mentre Norges Bank, BOE (il quotidiano della Bank of England) e la European Central Bank (il quotidiano della Banca centrale europea) presenteranno le proprie conclusioni giovedì .

Altre notizie sull’azienda

Dopo la chiusura della borsa di Oslo venerdì e prima dell’apertura della borsa valori lunedì, molte società hanno rilasciato notizie. Ecco come interagiscono i prezzi delle azioni della società:

  • Atlantic Sapphire ha ricevuto una notifica da Finanstilsynet in merito ai rapporti finanziari di una linea di credito, ha annunciato la società nella tarda serata di venerdì. Secondo il rapporto, l’audit indica che richiederanno alla società di acquacoltura selvatica di fornire una nuova versione dei conti per la prima metà dell’anno. L’azienda si trova a poco più dell’uno per cento.
  • La società di monitoraggio sismico Seabird Exploration ha ricevuto la risoluzione del contratto per la sua nave Fulmar Explorer, ha annunciato la società venerdì sera. L’azienda cade di oltre il tre per cento.
  • Aqua Bio Technology ha raccolto 12,9 milioni di corone norvegesi in un collocamento privato, ha detto la società lunedì mattina. L’azienda cade di oltre il due per cento.
  • Lunedì mattina, Aker BP ha annunciato che la società ha assegnato due contratti del valore di 440 milioni di NOK sui giacimenti petroliferi di Valhall e King Lear per sviluppare una nuova piattaforma che collegherà i due giacimenti. La società è salita sopra il 2% all’inizio, ma si è rapidamente voltata ed è ora in calo di oltre l’1%.
READ  IAA 2021 - Questo è il futuro elettrico di Mercedes

Con un aumento di oltre il tre per cento, lunedì mattina il prezzo del petrolio è salito bruscamente a più di 76 dollari al barile. Da allora, i prezzi del petrolio sono diminuiti e ora sono in rialzo dello 0,43% su base giornaliera a 74,3 dollari al barile.

Il livello di oggi segna un forte ritorno dopo essere sceso sotto i 70 dollari al barile all’inizio di dicembre.

Secondo DNB Markets, la diminuzione della preoccupazione per ulteriori effetti negativi sulla domanda di nuove varianti del virus, insieme ai segnali di supporto per un tasso di crescita cinese sostenibile in vista, significa che il prezzo del greggio Brent nelle ore mattutine è in aumento. (Condizioni)Copyright Dagens Næringsliv AS e/o i nostri fornitori. Vorremmo che condividessi i nostri casi utilizzando un collegamento che porta direttamente alle nostre pagine. Tutto o parte del Contenuto non può essere copiato o altrimenti utilizzato con autorizzazione scritta o come consentito dalla legge. Per termini aggiuntivi guarda qui.