Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

L’ex stella del calcio Robinho è ricercato a livello internazionale

Robinho è stato condannato nel 2017 a nove anni di carcere per aver violentato una donna a Milano nel 2013. L’incidente è avvenuto mentre giocava nel Milan. Il mese scorso un tribunale di Roma ha respinto il ricorso del profilo calcistico.

Il 38enne non è ancora stato incarcerato per non essersi recato in Italia da quando è stata emessa la sentenza. Pertanto, la Commissione d’inchiesta italiana ha ora emesso un mandato d’arresto internazionale. Inoltre, al Brasile è stato chiesto di espellere Robinho.

Secondo l’avvocato Jakobo Gnocchi, che rappresenta le autorità italiane, non importa se Robinho sia stato imprigionato in Brasile o in Italia.

“La cosa più importante è che sia suddiviso in zone, per non commettere crimini e per proteggere le donne”, ha detto Gnocchi all’agenzia di stampa AFP.

Tuttavia, la legge brasiliana non consente l’estradizione dei propri cittadini, ma con la ricerca internazionale si rischia l’arresto se Robinho va all’estero.

Robinho ha iniziato la sua carriera al Santos nel 2002 e si è trasferito da sogno al Real Madrid nel 2005. Ha poi continuato la sua carriera in Inghilterra, dove ha giocato per il Manchester City dal 2008 al 2010.

Si trasferisce a Milano nel 2010 per quattro anni. Ha anche rappresentato la nazionale brasiliana e ha giocato in oltre 100 tornei internazionali.

(© NTB)

READ  Türkiye vuole accelerare il processo per il progetto SAMP-T: Ministro della Difesa