lunedì, Luglio 15, 2024

L’investitore scommette su cinque principali fondi comuni di investimento

Must read

Romano Strinati
Romano Strinati
"Esperto di social media. Pluripremiato fanatico del caffè. Esploratore generale. Risolutore di problemi."

finanza

Il fondo di investimento statale investirà più di 120 milioni di corone norvegesi in cinque nuovi fondi, tra cui Startuplab, Atomico, Idékapital e Core Eqty.

“Speriamo di poter ottenere più fondi internazionali per aprire gli occhi sull’ambiente norvegese in fase iniziale”, afferma il gestore degli investimenti Ola S. Simbi fa parte del team di Investinor Funds.

Forse il fondo più famoso di quanto sopra è Atomicoche gestisce oltre 42 miliardi di corone norvegesi, è uno dei maggiori gestori di fondi di investimento in Europa.

Questo è quanto scritto da Investinor in un comunicato stampa venerdì.

Fondata dal fondatore di Skype Niklas Zennström nel 2006, Atomico ha investito in una serie di startup di successo, come Klarna, Wolt e la norvegese Strise.

Ora anche l’investitore viene coinvolto 21 milioni di corone norvegesi Nel sesto fondo di venture capital di Atomico.

Investendo nel grande fondo internazionale, Investinor garantisce che capitale, competenze e reti siano a disposizione delle società norvegesi in fase iniziale, afferma il rapporto.

– Questa cooperazione fornirà importanti risultati di apprendimento, non solo per Investinor, ma per l’intero ecosistema norvegese, afferma il gestore degli investimenti Johann B. PURO.

“Siamo più strettamente legati a uno dei principali ambienti di venture capital in Europa”, aggiunge.

Potrebbe creare effetti a catena in Norvegia

Atomico è anche noto per dedicare molto tempo e capitali alla costruzione di reti nei paesi in cui investe, afferma il gestore degli investimenti. Ola Smebi.

– Investendo in un fondo estero che investe in società norvegesi, speriamo di poter aprire gli occhi a più fondi internazionali sull’ambiente norvegese, dice.

READ  One Piece Odyssey è un nuovo gioco di ruolo basato su...

– Ciò aumenterebbe l’accesso al capitale per le aziende norvegesi, afferma Smeby.

Quando investe in fondi internazionali, l’investitore richiede che almeno la sua quota sia investita in società norvegesi.

Rafforza gli ambienti del Fondo norvegese

Nel frattempo, venerdì Investinor annuncia nuovi investimenti in fondi norvegesi Azioni sottostanti, La crescita del capitale intellettuale è orizzontale E Fondo dei Fondatori di Startuplab.

Secondo il sito web di Investinor, nel prossimo futuro verrà annunciato un quinto investimento per il fondo.

  • Azioni sottostanti Si tratta di un fondo appena avviato guidato da Justine Petersen e Gunnar Szilig. I partner hanno una vasta esperienza negli affari norvegesi e negli investimenti internazionali in capitale di rischio. Il fondo si concentra sulle società norvegesi di software (SaaS) in fase iniziale.
  • Orizzonte di crescita È il terzo fondo di Idékapital. Investirà in aziende B2B e società di software che hanno modelli di business scalabili e un significativo potenziale internazionale.
  • Fondo dei fondatori di Startuplab Si rivolge specificamente alle aziende chiave nei settori dell’energia, del fintech, della mobilità e dell’edilizia, con particolare attenzione alle soluzioni, alla sostenibilità e alle aziende che creano valore verde.

– Questi nuovi investimenti non solo garantiranno rendimenti a lungo termine, ma rafforzeranno anche l’ecosistema norvegese di società e fondi in fase iniziale. Allo stesso tempo riceviamo pregiati legumi internazionali. Il capitale di rischio e le aziende in fase iniziale sono fondamentali per creare la vita imprenditoriale del futuro, e qui abbiamo l’opportunità di imparare dai migliori, afferma Bjorkevoll.

More articles

Latest article