lunedì, Luglio 22, 2024

L’Italia vince e si assicura una partita con in palio un biglietto per l’Unione Europea contro l’Ucraina

Must read

Graziella Allesi
Graziella Allesi
"Pioniere della cultura pop impenitente. Piantagrane freelance. Guru del cibo. Fanatico dell'alcol. Giocatore. Esploratore. Pensatore."

Con la vittoria per 5-2 di venerdì sera sulla Macedonia del Nord, l’Italia è salita al secondo posto nel girone di qualificazione.

Venerdì sera la Nazionale italiana di calcio ha sconfitto per 5-2 la sua ospite, la Macedonia del Nord, nelle qualificazioni alla Coppa delle Nazioni Europee.

Finora è stata la formazione italiana a qualificarsi per il Gruppo C nelle qualificazioni con quattro vittorie in sette partite, ma ora lunedì attende una partita cruciale contro l’Ucraina, la cui vittoria andrà alla Commissione Europea.

Le due squadre hanno 13 punti e si contendono il secondo posto nel girone da cui l’Inghilterra è scappata da tempo e si è assicurata la qualificazione agli Europei.

Italia contro. Macedonia del Nord

52

piede

Dopo poco più di un quarto d’ora di gioco, venerdì sera il difensore Matteo Darmian ha portato l’Italia in vantaggio.

Alla fine del primo tempo Jorginho ha l’occasione di raddoppiare, ma il rigore freddo eseguito dal centrocampista viene bloccato da Dimitrievski nella porta della Macedonia del Nord.

Poco dopo era comunque 2-0, quando Federico Chiesa ha indirizzato magnificamente la palla dal limite del campo sul secondo palo.

È 3-0 anche prima dell’intervallo, quando Chiesa torna sul tabellone con un tiro dopo una trasformazione italiana.

All’inizio del secondo tempo la Macedonia del Nord riduce il punteggio sull’1-3 con Jani Atanasov.

A poco più di un quarto d’ora dalla fine, la tensione della partita è iniziata quando Jani Atanasov ha raddoppiato con uno splendido gol dalla distanza.

Ciò, tuttavia, non ha scosso in alcun modo l’Italia, poiché le speranze emergenti della Macedonia del Nord sono state deluse poco dopo dal punteggio di 4-2 di Giacomo Raspadori.

Negli ultimi minuti della partita, il sostituto Stephan El Shaarawy ha concluso la partita con il punteggio di 5–2.

READ  Sport, Calcio | I media italiani hanno riferito che l'agente di Haaland era morto

Lunedì quindi l’Ucraina attende l’Italia. Il vincitore riceverà un biglietto per l’EC e l’Italia potrà accontentarsi di un pareggio.

L’Ucraina giocherà in casa quella partita, ma a causa della guerra nel paese, la partita si giocherà a Leverkusen, in Germania.

Nel Gruppo E delle qualificazioni c’è entusiasmo anche per l’ultimo biglietto UEFA prima della fase finale, dopo l’1-1 di venerdì sera tra Repubblica Ceca e Polonia.

Dividendo i punti di Varsavia, la Repubblica Ceca è al secondo posto con 12 punti, mentre la Moldavia è al quarto posto con dieci punti. Lunedì le due squadre si affronteranno nella fase finale.

La Polonia è al terzo posto con 11 punti, ma non ha più partite.

Venerdì l’Albania ha conquistato il primo posto nel girone e quindi un biglietto per la qualificazione agli Europei della prossima estate.

More articles

Latest article