Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

L’Italia vince l’Eurovision per la prima volta in 31 anni – Tix è 18° – NRK per cultura e spettacolo

Vogliamo solo dire a tutta l’Europa, a tutto il mondo: il rock and roll non muore mai!

I vincitori dell’Eurovision sono stati gridati dall’Italia dopo un dramma durato quasi quattro ore. Votare a Rotterdam è stato un vero thriller, un sabato sera degno di nota.

Le giurie professionali in Europa hanno votato di più in Svizzera, Francia e Malta. Ma il più grande favorito del primo dall’Italia ha inseguito il primo trio proprio dietro di lui.

I referendum di tutta Europa hanno avuto l’ultima parola e l’Italia era la loro preferita.

Vincono i rocker italiani, davanti a canzoni di Francia e Svizzera. Norvegia e Tex hanno totalizzato 75 punti e sono finiti al 18° posto.

Giusto vincitore e rockstar, perfetto per noi, afferma Morten Thomassen, leader del club norvegese MGP.

L’Italia ottiene così la sua terza vittoria nella competizione, la precedente nel 1990.

si rifiuta di drogarsi

Ma il vincitore è già stato discusso. In un video su Twitter, il cantante avrebbe fatto uso di droghe.

Quando la telecamera si sposta al chiaro di luna, il cantante si sporge verso il tavolo e fa un rapido movimento della testa. Molti hanno ipotizzato che David abbia immediatamente preso cocaina o un’altra droga.

Al cantante è stato chiesto in conferenza stampa dopo la finale.

– Non uso cocaina, no. David ha detto, non mi drogo.

Più tardi domenica sera, Måneskin ha pubblicato una dichiarazione sul problema su Instagram:

Siamo contro la droga e non abbiamo mai fatto uso di cocaina. Siamo pronti a metterci alla prova e non abbiamo nulla da nascondere. Siamo qui per suonare la nostra musica e siamo molto felici di vincere l’Eurovision.

All’altra estremità della scala, la Gran Bretagna ha ricevuto 0 punti da giurie professionali e popolari. Così, l’artista britannico sta seguendo le orme di Jan Teigen e Finn Calvik, tra gli altri.

Benvenuto in Tix

Dopo una semifinale, sabato era pronta per la finale della più grande competizione canora del mondo. Dopo la parata iniziale della bandiera, 26 artisti hanno dovuto lottare per la vittoria nello spirito olimpico.

READ  - Mi sento come se riuscissi a malapena ad alzarmi - VG

Alle 22.40 è stato il turno di Tix di salire sul palco come artista numero 22. Si è tolto gli occhiali da sole prima dell’ultimo ritornello, ed è chiaramente impressionato dopo l’esibizione.

L’esperienza della MGP norvegese ha reso omaggio all’ambasciatore norvegese nella competizione.

– Tex fa un grande sforzo con la bandiera norvegese sul petto, la migliore prestazione nelle sue due settimane lì. Tex ha risolto il problema, afferma l’esperto di MGP Morten Thomassen.

– Norvegia! È assolutamente impossibile prevederlo. Può precipitare dalla linea laterale e finire in alto. La sua migliore performance finora, afferma il blogger ed esperto di ESC Anders Tangen.

E l’artista stesso è stato molto contento dei suoi tre minuti sul palco.

– Sembrava proprio come doveva, e non credo che avrei dovuto fare diversamente. “Ora farò del mio meglio, porterò l’intera festa nella stanza verde”, dice Tex dopo l’esibizione.

C’è stata un’intervista fuori dal comune dopo la finale dell’Eurovision.

Poi ha postato questo sul suo profilo Instagram:

Guarda la sua esibizione qui!

Dopo l’esibizione, la Norvegia è passata dal 14° al probabilmente 9° posto. Sui social il suo costume è stato paragonato a quello di Elton John, e la canzone è stata paragonata alle canzoni di molte boy band.

Malta già consegnata come preferita

All’inizio della finale, l’artista israeliano, come terzo partecipante, ha ottenuto il record più alto della competizione.

– Un grande artista dell’Eden solo in Israele. Tempismo e partecipazione incredibili, ha detto l’esperto di Eurovision Anders Tangin della performance di Israele.

L’artista russa che canta sul potere delle donne ha suscitato molto scalpore nella sua terra natale e ha guadagnato slancio sui social media dopo la performance. Mentre l’artista maltese ha ricevuto il suo più alto applauso finora quando era in fiamme come numero 6, ha ricevuto elogi dai nostri esperti MGP.

– Destiny riesce a fare una festa nella sala e davanti agli schermi, e allo stesso tempo mostra che buona musica c’è dietro tutto lo staff, dice Anders Tangin.

READ  Recensione del film "Infinito": travolgente senza confini - VG

– Quando ho sentito il calore nella maglia, è quasi bollita con grande abilità tecnica e voce impressionante, dice il capitano del club norvegese MGP, Morten Thomassen.

E la stessa Destiny ha scritto su Twitter di essere così felice dopo la performance:

– “Je Me Cass” è come non mai. Così orgoglioso e felice di consegnare un inno femminile come questo a tutti voi là fuori!

Destino med “Je Me Cass”

A proposito del preferito della Svizzera: un sarto deve dare un’occhiata ai pantaloni

La Svizzera è stata la prossima tra le favorite con una canzone in francese.

La Svizzera potrebbe vincere ad alta voce la competizione come arma più importante, come ha fatto quando ha vinto Celine Dion. ammaliante. Ma dirò al sarto di dare un’occhiata ai pantaloni, dice Anders Tangin.

– Canta in modo eccellente, ma lo spettacolo è sconcertante e non credo che molte persone ricevano il messaggio qui, pensa Morten Thomassen.

L’artista tedesco, invece, ha colto nel segno su Twitter di Ricky Gervais:

Hitler è ora il secondo peggior arrivato dalla Germania.

Francia e Italia contro il fumo

Gli esperti hanno molto apprezzato la Francia, per il suo canto intimo e intenso.

Barbara canta una canzone francese così intensamente che probabilmente verrà suonata solo dall’inno nazionale, per fare un musical, dice Morten Thomassen.

– Favoloso! Barbara presenta French Desperation, un po’ sciatta, ma elegantemente bella. Melodia di facile comprensione. Potrebbe vincere con le giurie e forse anche con il popolo!

Né le luci della luna italiane ruggiscono sommessamente per le strade quando girano l’intera scena con un pirografo.

– Rilasciano una performance garantita per svegliare tutti. Non potrebbe essere più bello di così, dice Morten Thomassen.

– Dove la Finlandia gioca duro, il chiaro di luna è duro. Non solo questo. Sono eleganti come stivali di un anno cuciti a mano. Anders Tangin afferma che Italia e Francia sono quasi senza fumo.

READ  Nuove accuse dal principe Harry - Fonti anonime della famiglia reale picchiate duramente - NRK Urix - Notizie e documentari stranieri

Tex: – Cercherò di renderti orgoglioso

Tix non vedeva l’ora di esibirsi davanti a 200 milioni di telespettatori. Ha scritto su Instagram prima dell’esibizione che anche stasera si toglierà gli occhiali da sole, come in semifinale.

È il momento più avvincente sul palco, ma anche il più importante. Mostrerei la più grande debolezza che avrei potuto fare sul palco, piuttosto che nasconderla. Penso che questo sarà un aiuto/conforto/ispirazione per molti là fuori.

Ha inoltre scritto che è molto affezionato alla Norvegia e che vuole rendere orgogliosi i norvegesi.

Il ragazzo Berom che ora è un Norges-Tex completo ha alcune routine consolidate prima di salire sul palco.

– Di solito leggo alcuni messaggi dei fan e foto su Instagram. Poi scavo un po’ più a fondo in me stesso e penso a cosa significherebbe questo comportamento per le persone.

Ha grandi aspettative per se stesso e per tre minuti sul palco più grande del mondo.

– Penso che sarebbe una grande prestazione. In realtà per tutta la Norvegia. Finalmente ci raduniamo intorno a qualcosa. Significherebbe molto per me e per tutti coloro che ultimamente hanno avuto pensieri strani e cattivi.

E festeggerà a prescindere dal giudizio del pubblico televisivo europeo.

– Se non vinco in classifica, vincerò almeno la festa nella sala verde, è abbastanza chiaro. Penso che lo sappiano anche tutti!

Tre grandi favoriti

Secondo gli esperti, la finale dell’Eurovision nel 2021 è stata più aperta che in molti anni, il che si è riflesso nei disaccordi tra i bookmaker.

Ma tre paesi in particolare hanno aperto la strada al fronte.

Italia, con la sua canzone rock in lingua italiana che probabilmente ha stabilito un nuovo record per l’uso di Pyro sul palco dell’Eurovision.

Francia, con la tradizionale “chanson” (canzoni francesi) che potrebbe essere stata eseguita da Edith Piaf diversi decenni fa.

E il Malta, con una ragazza di 18 anni che ha forti corde vocali e una canzone che suona il sassofono.

Favoriti: Italia, Malta e Francia sono i primi nella classifica delle scommesse in vista della Grand Final. Poco dopo la mezzanotte di domenica, abbiamo ricevuto una risposta su chi incoronerà il vincitore del titolo ESC 2021.

Foto: EBU

– Siamo felici dopo l’Eurovision

Ma mentre è in fermento con i fan dell’Eurovision sia in Francia che in Italia, è stata soprattutto la soleggiata isola di Malta che è rimasta stabile stasera dalle 21:00.

Il paese insulare è noto per le sue bellissime spiagge sul Mediterraneo e l’architettura sontuosa, ma più di ogni altra cosa, l’isola ospita l’Eurovision Song Contest. Quest’anno, il paese è stato per la prima volta uno dei migliori favoriti per la vittoria.

Il 18enne in anticipo portava sulle spalle il sogno di un’intera nazione di vittoria.

– Sarà qualcosa di molto speciale per i maltesi, perché so quanto siamo felici dopo l’Eurovision. Amiamo l’Eurovision. Siamo ossessionati dall’Eurovision. “Sarà un sogno che diventa realtà per noi”, ha detto a NRK prima dell’inizio della competizione.

Metà del paese sverrà

Destiny ha già vinto il Junior Eurovision Song Contest. Ora può diventare storico in un duplice senso. Il primo artista a vincere entrambi i concorsi e il primo artista a vincere nuovamente il più grande concorso musicale del mondo a Malta.

Il leader del club del Gran Premio di Norvegia credeva che il sogno potesse avverarsi.

Malta ha un tasso di ascolti del 98 percento e sarà furioso. Se vincono, metà del paese sviene.

Un saluto a Tix: – È così carino

Destiny ha anche detto che l’attrice norvegese le ha sciolto il cuore.

– Oh, è così carino. Io lo amo così tanto. “Fate, spero che arriviamo in finale insieme”, mi ha detto prima delle semifinali. È semplicemente bellissimo.

Lei ha aggiunto.

– Anche a me piace la canzone, gli sta davvero bene. Mette in risalto la sua personalità. E quando si toglie gli occhiali da sole, è un momento magico.

Carola presenta le voci della Svezia

Per molti, il voto è il momento clou dell’Eurovision Song Contest. E quando il simpatico fratello stava per distribuire i “Dodici punti” stasera, non tutti sono apparsi sullo schermo. La leggenda dell’Eurovision Carola, che ha vinto il classico 1991 “Caught by a Storm”, è stato incaricato di questo onorevole compito.

In Norvegia, è stato il conduttore del canale NRK Selge Skgemstad Cruz a presentare i risultati del sondaggio in Norvegia.

– È un grande onore e molto divertente. Semplicemente enorme. Cruz ha detto a NRK che farò del mio meglio per rappresentare la Norvegia in modo positivo.

La Norvegia è andata a 12 punti a Malta.

Altrimenti, il pubblico ha avuto una riunione con i precedenti vincitori sul tetto di Rotterdam. Sandra Kim, Mance Zelmerlow, Helena Paparazzo e Lenny Kaur fanno un viaggio a Memory Lane.

L’anno prossimo, il più grande concorso musicale del mondo si svolgerà nel paese dello stivale, l’Italia!

Leggi anche: