domenica, Giugno 16, 2024

L’udienza in tribunale del principe Harry è in corso

Must read

Silvestro Dellucci
Silvestro Dellucci
"Organizzatore. Fanatico dei social media. Comunicatore generale. Studioso di pancetta. Orgoglioso apripista della cultura pop ".

Lo stato è costantemente aggiornato!

Lunedì di questa settimana, c’è un’udienza nella causa contro Associated Newspapers Ltd. (ANL). Tra i querelanti, in quella che è diventata una class action, si trovano, tra gli altri, il principe Harry (38), Elizabeth Hurley (57) ed Elton John (67), ha scritto. Sky Notizie.

– Non possiamo permettercelo


I pubblici ministeri accusano ANL, editore di The Daily Mail, di intercettazioni telefoniche e altre violazioni della privacy.

David Sherborne è l’avvocato che rappresenta il principe e gli altri querelanti all’udienza di lunedì.

ANL ha fortemente preso le distanze dalle accuse, definendole “accuse ridicole” e sostenendo che la causa è un tentativo disperato di scoprire circostanze che non esistono.

Arrivi: il principe Harry in viaggio verso l'udienza.  Foto: Reuters/Toby Melville

Arrivi: il principe Harry in viaggio verso l’udienza. Foto: Reuters/Toby Melville
Mostra di più

Il principe Harry è ora arrivato in un tribunale di Londra, riferisce Reuters.

un’altra cosa

Questa non è la causa in corso del principe Harry. A maggio, il principe Harry affronterà ancora una volta l’ANL in tribunale. Il principe ha citato in giudizio il giornale dopo aver pubblicato un articolo in cui affermava che stava cercando di coprire una sfida legale che doveva affrontare con le autorità britanniche.

“nastro sulla ferita”


Sulla scia della rinuncia del principe e della sua famiglia ai loro doveri reali nel 2020, hanno perso il diritto di essere pagati per la loro sicurezza dalle autorità britanniche e dalla casa reale. Il contenuto dell’articolo era che le autorità si sarebbero rifiutate di pagare le sue guardie di sicurezza di 38 anni.

La tanto discussa autobiografia del principe Harry, Spear, è stata pubblicata il 10 gennaio. Durante una visita a Liverpool, al principe William e alla duchessa Kate è stato chiesto del libro. Corrispondente: Marte Nylkken Helseth / Dagbladet TV.
Mostra di più

Si parla di querela per diffamazione: il principe ritiene che il contenuto dell’articolo sia diffamatorio e falso. ANL non è d’accordo e ritiene che l’articolo esprima un “parere onesto”.

READ  - Se crolla, abbiamo un grosso problema - VG

More articles

Latest article