Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Michael O’Hare ha vinto la causa sulla tutela

Michael O’Hare ha vinto la causa sulla tutela

L’ex star della NFL Michael Ohers ha vinto la causa per l’affidamento contro i suoi “genitori adottivi” Leigh Ann e Sean Tuohy.

Pubblicato:

Lunedì 14 agosto, Michael Ohers, 37 anni, ha intentato una causa contro la coppia Lee Ann e Shawn Toohey, che aveva adottato quando era adolescente.

L’ex calciatore americano ha affermato che la coppia lo ha costretto a firmare documenti che li rendevano suoi tutori invece che i suoi genitori adottivi, come credeva lo stesso O’Hare. Ciò è accaduto nel 2004, quando O’Hare aveva 18 anni.

Secondo l’agenzia di stampa AP Si dice che il giudice del caso, Kathleen Gomez, abbia definito l’accordo “preoccupante”. Ha affermato di non aver mai visto un accordo di tutela per una persona che non fosse disabile dello sviluppo, ha detto l’agenzia di stampa.

READ  - Non va bene - VG

– Non posso credere che sia finita, dice Gomez.

Venerdì è diventato chiaro che Gomez aveva revocato l’ordine di tutela.

Allora Ohers fu nuovamente libero di stipulare i propri accordi.

Like a Son: Leigh Anne e Sean Tuohy a New Orleans all'inizio di quest'anno.  La coppia dice di amare O'Hare come un figlio.

La storia di Ohens e della coppia è nota dal film hollywoodiano “The Blind Side” del 2009.

Il film mostra un giovane uomo di colore di un quartiere povero che viene accolto da una ricca famiglia bianca. Insieme, assicurano che O’Hare giochi fino alla NFL.

Vincitori dell'Oscar: Sandra Bullock ha vinto un Oscar per il ruolo di Lee Anne Twohey nel film drammatico

Afferma che tutti hanno pagato tranne lui

Nella causa, Ohrs ha anche chiesto alla coppia di fornire una panoramica completa di tutto il denaro ricevuto a seguito dell’accordo di affidamento.

Tra le altre cose, sostiene che la coppia e i loro due figli furono pagati 225.000 dollari ciascuno per The Blind Side, più una percentuale sui profitti del film. Afferma che tutti i membri della famiglia, tranne lui, hanno ricevuto soldi per il film, secondo The Verge. Rivista popolare online.

La famiglia Tuohy lo ha negato, così come la Alcon Entertainment, che ha prodotto il film. La società sostiene che O’Hare e la famiglia Tuohy hanno ricevuto il denaro in totale, circa 767.000 dollari. Questo è ciò che la gente scrive.

Questa parte della causa non è stata risolta ed è in corso.

READ  La partita è stata interrotta dopo un attacco all'arbitro - NRK Sport - Notizie sportive, risultati e programma delle trasmissioni

– Siamo devastati

Sean Tuohy ha già detto in precedenza che lui e sua moglie avrebbero posto fine alla tutela se questo fosse stato il desiderio di Ohene.

– Siamo devastati. È terribile pensare che guadagneremo soldi da alcuni dei nostri figli. Ma vogliamo amare il 37enne Michael, proprio come abbiamo amato il 16enne Michael, dice al giornale locale. Mamfia quotidianaprima del processo.

Nel documento del tribunale, la coppia avrebbe affermato di amare O’Hare come un figlio. Dicono che gli hanno fornito cibo, alloggio, vestiti e automobili quando viveva con loro, ma non hanno mai pianificato di adottarlo legalmente, secondo quanto riferito. Notizie AP.

Dicono di aver scelto di entrare in tutela per allinearsi ai regolamenti dell’Università del Mississippi, dove gli era permesso frequentare se “faceva parte in qualche modo della famiglia Tuohy”.

Pubblicato: