Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Minnie Jacobsen – Figlia mandata dopo la macellazione

– Una cosa è certa, non critico Ole Sæter per i risultati che ha ora. Poi alzo la mano e dico: “Ho sbagliato”. Da vecchio Rosenburger, penso che sia davvero bello che Tronder, che osa dire poco, sia quello che segna. È il meglio che puoi ottenere, dice Mini a Dagbladet.

All’inizio di questa stagione, l’esperto di NordicBet Sæter ha criticato in un post sul suo stesso blog. È stato annunciato che il 26enne non era abbastanza di qualità per giocare nelle Elite Series. Dopo la dichiarazione di calcio, Sæter ha confutato Minnie segnando due gol contro il Vålerenga e tre contro Kristiansund, tra gli altri.

Non si può dire che un giocatore che ha segnato tre gol l’ultima volta sia un pessimo calciatore. Non c’è dubbio che Ole Satir non sia stato allenato come attaccante, ma come giocatore finale è ai massimi livelli, come spiega l’ex esterno del Rosenborg.

Ho ricevuto il messaggio

Tra le altre cose, Minnie lo ha sentito da sua figlia dopo le critiche a Sæter, che ha prosperato in questa stagione in assenza dell’infortunato compagno di squadra RBK Noah Holm.

– Mia figlia mi ha scritto subito dopo il primo gol contro il Vålerenga: “Ole, ancora non abbastanza?” Seguito da un’emoji sorridente, dice la buffa Minnie.

Hai risposto a qualcosa o hai semplicemente lasciato il telefono?

– Hai appena scritto: “Fine utile” con una faccina sorridente.

Saluti: Ole Sutter di Rosenborg festeggia dopo un gol di 0-3 durante la partita della Elite Football League tra Valringa e Rosenborg all'Intelli Arena.  Foto: Håkon Mosvold Larsen / NTB

Saluti: Ole Sutter di Rosenborg festeggia dopo un gol di 0-3 durante la partita della Elite Football League tra Valringa e Rosenborg all’Intelli Arena. Foto: Håkon Mosvold Larsen / NTB
Mostra di più

Fai molto bene

Minnie spiega che preferirebbe che un attaccante nel Rosenborg segnasse gol e non fosse visibile altrimenti, piuttosto che qualcuno che lavora e duella, ma non segna.

– Se Uli Satir continua come sta facendo adesso, e non ha nemmeno bisogno di segnare tanti gol, vuol dire che ha fatto un ottimo lavoro. Prendo ancora quello che ho detto prima della partita del Vålerenga.

Continua:

L’ho visto molto e penso che non sia l’attaccante che fa vincere al Rosenborg l’oro in campionato, ma come sembra adesso, sono io quello che ha sbagliato, e ha ragione.

Cosa succede se continua a segnare per tutta la stagione? Potrebbe essere correlato all’estero o è a un livello estremo ora?

– Ci sono alcuni “campioni in ritardo” che si svegliano un po’ più tardi nella loro carriera calcistica. Potresti non aver fatto tutto il mondo, ma all’improvviso qualcosa scatta dentro di te che ti fa prendere il livello.

– In conclusione, è molto bravo, ma può essere un po’ negligente nel suo stile di gioco, perdere palla e colpire qualche mismatch. Minnie conclude che deve migliorare.

READ  Tori Stromoy ha tuonato dopo aver perso la battaglia del Presidente - VG