Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Navalny contro il regime di Putin: – Criminali di guerra – VG

Guardia: Alexei Navalny è sotto sorveglianza mentre la sua sentenza viene letta nell’aula del campo di concentramento in cui è seduto. Accanto a lui c’è l’avvocato Olga Mikhailova. A destra c’è l’altro suo avvocato, Vadim Kobzev.

Il critico del Cremlino e leader dell’opposizione Alexei Navalny, 45 anni, è stato condannato a nove anni di carcere. Ora sta attaccando ferocemente il presidente Vladimir Putin (69).

Inserito:

Lo ha fatto su Twitter, dove il ricercatore di corruzione scrive, tra le altre cose:

Putin ha paura della verità.

Navalny ringrazia Navalny per il supporto ricevuto, ma afferma che è necessaria anche un’azione contro il Cremlino:

Qualsiasi attività contro le bugie ei ladri del regime di Putin. Nessuna opposizione a questi criminali di guerra.

Fuori dal tribunale, gli avvocati di Navalny, Olga Mikhailova e Vadim Kobzev, sono stati arrestati, secondo MediaZona e Reuters, tra gli altri. Non si conosce il motivo del loro arresto.

Martedì un tribunale russo ha ritenuto Navalny colpevole di “frode su larga scala”. Navalny indossava un’uniforme da campo di prigionia mentre veniva letto il verdetto.

– Navalny ha commesso una frode – furto di proprietà da parte di un gruppo organizzato, secondo il giudice Margarita Kotova Medizona.

Durante la sentenza, Navalny è stato condannato a 9 anni in una colonia penale di massima sicurezza.

L’avvocato di Navalny ha detto che intende presentare ricorso contro la sentenza martedì, riferisce Reuters.

Sua moglie Julia scrive su Instagram:

– Stiamo insieme da oltre 20 anni… Se dovremo sopportare la pressione costante, impareremo a farlo anche noi. Nove anni non significano niente. Ti amo.

READ  Il milionario si è dichiarato colpevole di aver ucciso il suo migliore amico

Navalny ha anche rivelato su Twitter che la sua organizzazione anticorruzione, bandita in Russia nel 2021, è ora un’azienda globale e non deve rispettare le leggi russe.

Le accuse contro di lui riguardavano appropriazione indebita di 2,7 milioni di rubli. Il leader dell’opposizione ha negato di essere penalmente colpevole. L’agenzia di stampa Interfax ha riferito che ora è stato ritenuto colpevole di tutte le accuse. Oltre a frode, è stato anche condannato per oltraggio alla corte in un precedente processo.

“Brucerai all’inferno per quello che hai fatto”, ha detto, rivolgendosi al pubblico ministero e al giudice, secondo la sentenza letta martedì.

Negli ultimi anni Navalny è emerso come il chiaro leader dell’opposizione a Vladimir Putin. Tuttavia, non è del tutto certo quanto sostegno abbia/potrebbe avere, in parte perché non è effettivamente menzionato dai media controllati dal Cremlino.

Il verdetto è stato emesso martedì in una colonia criminale nella provincia di Vladimir, non lontano da Mosca, dove Navalny sta già scontando una condanna a tre anni e mezzo dopo aver violato in precedenza l’obbligo di denunciare una condanna condizionale.

Le violazioni dell’obbligo di denuncia sono derivate dal fatto che era in coma nell’estate e nell’autunno del 2020 e i suoi alleati hanno descritto la sentenza come motivata politicamente.

Questo processo riguardava altre accuse di frode legate alle organizzazioni che dirige e oltraggio alla corte.

Durante il processo, l’accusa ha affermato che il leader dell’opposizione ha rubato ingenti somme di denaro dalle sue organizzazioni. Presumibilmente, questi fondi sono stati ricevuti dalle organizzazioni come donazioni.

Medizona I rapporti affermano che ai giornalisti non era consentito entrare nell’aula in cui Navalny soggiornava con il suo avvocato. In passato avevano accesso giornalisti accreditati. La famosa giornalista Yevgenia Alpats ha avuto una lunga lite con le guardie, ma ha dovuto rinunciare all’ingresso.

READ  - Non c'è molto spazio per la negoziazione - VG

I giornalisti dovrebbero poter seguire la sentenza online, ma secondo Mediazona ciò era quasi impossibile perché il giudice leggeva troppo velocemente e perché la qualità della trasmissione era così scarsa.

Avvelenamento

Navalny è stato avvelenato nell’agosto 2020 mentre tornava a casa da un tour elettorale in Siberia. La sua organizzazione ha accusato l’intelligence di essere dietro questo, e Navalny ha detto che l’ordine è stato emesso da un ordine dei più alti livelli, vale a dire Vladimir Putin. Il presidente ha negato questo.

Il leader dell’opposizione è stato curato per avvelenamento in Germania e quando è tornato in Russia nel gennaio 2021 si è ripreso immediatamente Arrestato in aeroporto A mosca.

autorità carcerarie In precedenza aveva avvertito che Navalny È stato catturato non appena ha messo piede sul suolo russo, ma il cacciatore di corruzione ha comunque scelto di ritirarsi.

Navalny è particolarmente noto per aver denunciato la corruzione nell’apparato di potere russo. Lui e molti dei suoi più stretti compagni e sostenitori sono terrorizzati dalle autorità. Poiché l’organizzazione di Navalny è ora descritta come “estremista” e illegale, per il momento è stata chiusa.

Le autorità russe hanno arrestato più volte il politico dell’opposizione mentre era agli arresti domiciliari.

Il giudice Margarita Kotova ha letto la sentenza affermando che Navalny aveva raccolto illegalmente donazioni per una campagna elettorale, nonostante il fatto che (a causa della sentenza condizionale dell’epoca) fosse noto per essere non idoneo.

– Il giudice ha affermato di non aver agito da solo, ma di avere dei complici, il che ha fatto ridere Navalny e ha iniziato a parlare con l’avvocato Olga Mikhailova, che, secondo quanto riferito, gli è stata accanto Medizona.

READ  Nuove immagini satellitari mostrano una nave da guerra distrutta - VG