Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Nazisti stranieri | La sepoltura dei nazisti fuori dalla Chiesa cattolica a Roma è disgustosa e disgustosa

Gli estremisti di destra sono stati fermamente condannati dopo un funerale nella chiesa cattolica di Santa Lucia a Roma questa settimana. Le foto scattate fuori dalla chiesa mostrano una bara immersa in una bandiera con la svastica. Intorno alla bara ci sono alcune decine di ascoltatori che fanno il saluto nazista per onorare i morti.

La stampa italiana ha identificato il deceduto come un ex membro del gruppo di estrema destra Forza Nuova di 44 anni.

Sia i leader ebrei che quelli cattolici in Italia condannano l’uso della bandiera con la svastica e descrivono l’incidente come scandaloso, secondo i rapporti CNN.

Leggi anche: Il professore chiede al Canada di prepararsi all’impensabile: gli Stati Uniti potrebbero governare una dittatura di destra entro il 2030.

– Il prete era completamente all’oscuro

L’arcidiocesi cattolica di Roma ha affermato in una dichiarazione che i sacerdoti di Santa Lucia, incluso il parroco che ha eseguito le cerimonie all’interno della chiesa, erano completamente ignari che la bara doveva essere avvolta con una svastica all’esterno della chiesa, ha scritto. Guardiano.

L’arcidiocesi afferma inoltre nel manifesto che la bandiera con la svastica è un simbolo terribile e del tutto incompatibile con il cristianesimo. L’operazione è stata anche definita “offensiva” e “inaccettabile”.

– Svastika simboleggia innanzitutto il nazismo e il NSDAP (Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori, ndr) di Adolf Hitler. È un antico simbolo indiano che è stato raccolto dai nazisti. Mentre la bandiera fascista italiana è costituita da un’aquila in piedi su un fascio di riso con un’ascia. Quindi i neonazisti italiani sono poco diversi dai fascisti italiani, dice a Nettavizen lo storico di Civita Bord Larsen.

READ  Ha lasciato il confine russo - multa di 8000 - VG

Leggi anche: Robert Scott Palmer (54) ha ricevuto la condanna più pesante mai vista dopo l’attacco al Congresso. Il suo avvocato norvegese svela il motivo

Si allontana da ogni parola, gesto e simbolo

Alessandro Zenobi, sacerdote della Chiesa di Santa Lucia, avrebbe affermato di prendere le distanze completamente da “ogni parola, segno e simbolo usato al di fuori della Chiesa, che è stato attribuito a ideologie estremiste lontane dal messaggio del vangelo di Gesù Cristo “.

La comunità ebraica di Roma è sconvolta dal fatto che tali eventi si ripetano ancora 70 anni dopo la seconda guerra mondiale e la caduta della dittatura fascista in Italia.

– È inaccettabile che la bandiera con la svastica possa ancora essere esposta in pubblico nella società odierna, soprattutto in una città che ha visto la deportazione degli ebrei della città da parte dei nazisti con l’aiuto dei loro associati fascisti (n.d.r.), legge il manifesto.

Leggi anche: I politici parlamentari conservatori paragonano la reazione ai nazisti

Il 16 ottobre 1943 più di 1.000 ebrei furono deportati a Roma. La stragrande maggioranza fu deportata nel campo di concentramento di Auschwitz in Polonia. Solo 16 di loro sono tornati. Il dittatore fascista italiano Benito Mussolini era uno stretto alleato dei nazisti in Germania.

– Il fascismo italiano di Mussolini fu per molti versi il precursore del nazismo, e apparve diversi anni prima che Hitler se ne accorgesse. Larsen afferma che il fascismo italiano è legato a un altro tipo di fascismo che non è militarista e antisemita come il nazismo tedesco.

C’è più spazio per l’estremismo di destra in Europa

Un incidente simile si è verificato anche fuori dalla chiesa di Santa Lucia lunedì fuori da un’altra chiesa a Roma nel marzo dello scorso anno. Larsen afferma che l’estremismo di destra è diventato più diffuso in Europa negli ultimi anni.

READ  La polizia ritiene che la donna sia stata sepolta viva:

Leggi anche: Nuovo studio: risultati sorprendenti sulla gioventù americana e l’Olocausto

In generale, l’Italia ha una lunga tradizione di neofascismo. Quindi di per sé non è così eccitante. Ma nel complesso c’era più spazio per l’estremismo di destra in Europa. La tendenza generale è che l’estremismo di destra è meno eccitante oggi di quanto non lo fosse molti anni fa. Ha a che fare con diverse cose. Innanzitutto, la presidenza degli Stati Uniti è stata la porta che ha aperto la porta all’estrema destra, senza che io avessi alcuna statistica dietro di me per coprirla completamente, ma sembra chiaro quando si guardano eventi come Charlottesville negli Stati Uniti, dice Larsen.

Larsen indica l’incidente a Charlottesville nell’estate del 2017, quando un sedicente neonazista ha preso d’assalto un pacifico gruppo di manifestanti e ucciso una donna. La pacifica contromanifestazione è stata diretta contro centinaia di sostenitori di estrema destra che hanno protestato contro la rimozione della statua del generale Robert E. Lee.

L’allora presidente Donald Trump ha ricevuto pesanti critiche per il modo in cui ha gestito l’incidente e per non essersi allontanato abbastanza dalle forze di estrema destra.