Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Negroni – Cocktail preferito non ufficiale dei baristi

Questo articolo è stato originariamente pubblicato Financevision Premium 11.12.2021.

F è una sofisticata tavolozza di sapori con un colore rosso focoso e sensuale, un aroma aromatico chiaro e toni amari botanici ed erbacei esotici: questo è ciò che è diventato un simbolo dei cocktail Negroni. (…)

Negroni è una metafora di una vita raffinata e attraente. “- The Negroni Life, un capolavoro di Lay e Narcissus Banks.

– La maggior parte delle persone arriva a Negron tramite deviazioni. Non è la prima volta che desideri un drink, ma molti di coloro che amano Aperol Spirits stanno avanzando verso il Negroni. Ania Kulak al Portenfor cocktail bar Portenfor, scritto da Agarselva a Oslo, dice che l’afrodisiaco è una lenta introduzione ai sapori amari.

Non capisco il punto

Non ha capito quando il barista esperto ha assaggiato per la prima volta il Negroni.

– Non riesco a capire cosa sia così meraviglioso. Lentamente ma inesorabilmente ho iniziato a familiarizzare con i sapori. Un giorno ho ordinato un bar senza nemmeno pensare a una necronia. Amavo incredibilmente i drink amari come Manhattan, Boulevardier e Americano. E necrony.

Una nettarina classica è composta da parti uguali di gin, vermouth rosso e canfora, mescolate da cubetti di ghiaccio e servite con una fetta di buccia d’arancia per guarnire e insaporire sul ghiaccio in un bicchiere Silente. Tuttavia, ci sono alcuni rischi per finire. Devi stare attento con gli obiettivi, ma l’errore più grande che molte persone fanno è tirarlo fuori.

– I cubetti di ghiaccio adeguati sono molto importanti. Uso un cubetto di ghiaccio grande per riempire l’intero bicchiere, ma se non riesci a farli, trova i cubetti di ghiaccio più grandi possibile, insiste Kulak.

Tronchi chiave: gin, cambari, vermouth, buccia d’arancia mescolati con ghiaccio. Foto: Evind Ykesheth, Financevision

Storico

La storia originale più riconoscibile di Necroni viene da Coffee Cassoni a Firenze, dove nel 1919 il conte Camilo Necroni un giorno disse a un barista di ravvivare il suo Americano sostituendo la normale soda con il gin. Americano, trovato negli anni ’60 dell’Ottocento, si basa sulla bevanda Milano-Torino, che fa riferimento all’origine geografica degli ingredienti principali, Cambari di Milano e Martini di Torino.

READ  Isabella | Sorpresa

Negroni, Aperol Spirits, Spagliado e bevande simili sono strettamente legati alla cultura dell’aperitivo italiano, dove si esce per un drink e qualche spuntino prima di cena. Quanto al film, è fortemente radicato nei film dei registi europei degli anni Cinquanta e Sessanta, almeno non La Dolce Vita di Federico Fellini.

La “dolce vita” è da allora un buon segno distintivo della cultura popolare. Le foto mostrano star elegantemente vestite con bicchieri da cocktail in mano e secchi e secchielli di eleganza e stile. Almeno in superficie. Il film di Fellini non sembra aver influenzato in modo significativo questi contesti.

I cocktail non sono estranei

FALLED PLADASK: - Ania Kulak dice al cocktail bar che la maggior parte delle persone viene a Negron tramite deviazioni Oltre la foto: Eivind Yggeseth, Finansavisen

FALLED PLADASK: – Ania Kulak al cocktail bar Portonfo dice che la maggior parte delle persone viene al Negroni tramite deviazioni Foto: Evind Ykesheth, Financevision

All’agente 007 di Ian Fleming, James Bond, piaceva un martini secco, “non shakerato”, ma questo non è nuovo per altri cocktail. Nel racconto breve Pericolo Dal 1960, Bond ha ordinato un necrony e nel film Thunderball Dal 1965 mescola un drink con cambri, il che può essere un necrony.

Tra le celebrità di oggi, tra quelle più appassionate della bevanda, troviamo George Clooney e Stanley Ducey. A Clooney piace godersi la sua necronia indossando uno smoking, sembra che sia uscito direttamente da La Dolce Vita, mentre Doozy si è ingannato pubblicando un video online per lo stilista dove crea una necronia “perfetta” – invece di essere agitato. È totalmente Eastia?

L’elastico può allungare la distanza

– Non scuoterò mai un necrony, ma puoi fare molto, ma puoi chiamarlo necrony, dice Ania Kulak.

Una svolta sul negroniano è che la maggior parte dei barman lo prende a braccia aperte e l’elastico può allungare la distanza. Il clan si ispira alle infinite possibilità della ricetta di base. In teoria puoi usare qualsiasi gin, vermouth e amarezza e ottenere una necrosi, ma cos’altro puoi fare?

– Ci sono molti baristi come i commenti, ma per me Negroni è una categoria a parte. Hai una base con gin, bitter e vermouth, e da lì puoi creare o cambiare materiali. Sentiti libero di sostituire il gin con mescal o tequila, hai un boulevardier con bourbon.

READ  Giornale italiano: l'UE non prolungherà gli accordi con AstraZeneca e Johnson & Johnson

Volume Agen

La maggior parte delle bevande sono preparate in loco, ma alcune giocano con la conservazione delle botti. Frederick Doll, di Oslo Handworkstillery e Cambari Norge, ha invitato un team di alcuni dei principali cocktail bar di Oslo per creare il proprio set.

– Negronian ha avuto successo oltre ogni aspettativa, dice.

– Si può assaggiare che è fatto in una botte grande, ma non in quelle piccole comunemente usate per la conservazione in botte delle bevande.

Incontriamo quattro baristi che erano lì quando Swanen e Doll hanno rotolato uno dei suoi migliori piatti di bourbon al cocktail bar e lo hanno riempito con cambari, cinchano rosso e vita dor gin. Quest’ultimo è stato nominato il miglior gin del mondo al concorso Gin Masters di luglio, quindi abbiamo a che fare con una necronia unica.

Cosa aggiunge sapore al piatto?

– La conservazione in botte di solito aggiunge sapore alla botte, ma c’è una grande differenza. Tomas Rugke della Cocktail Bar Chair afferma che è assolutamente decisivo che si tratti di scatole di bourbon americani o botti di vino francesi.

– Il nostro Negroni conserva l’unicità di un classico Negroni, ma trae elementi da un Boulevardier. In un normale Negroni, puoi separare chiaramente gli oggetti l’uno dall’altro, ma attraverso la conservazione delle botti si ottiene una sorta di “filo” che avvicina gli oggetti tra loro. È più liscio, trasporta più quercia e porta un bordo più affilato di stoccaggio in botte.

Rowco ha incontrato l’allenatore Radko Urbanak, Carl Viman di Himco e Marek Novak di Swann per discutere le specialità del negroniano. Ciascuno ha ricevuto 12 bottiglie da pinte da un piatto venduto ai propri ospiti. Come la collega Ania Gulak, riconoscono che il Negroni è un cocktail che può fare molto senza perdere la sua identità.

Necrony-anfibio

Louis Vaughn è stato quello che è stato in grado di testare davvero fino a che punto poteva arrivare una necronia. È anche l’ambasciatore del marchio norvegese per il Gruppo Cambari e sta organizzando il sesto concorso annuale Negroni Challenge, che ora creerà la migliore variante di Negroni con più di 80 partner provenienti da sette città norvegesi.

READ  Non andare volontariamente! - Sporten.com

– È divertente vedere come si è evoluta la competizione ei partecipanti possono fondamentalmente creare molti tipi di bevande semplici e classiche che Vavik si vanta. Ma non tutti i partecipanti erano completamente dentro:

– Qualcuno l’ha trascinato un po ‘più lontano, e la bevanda e la presentazione erano in primo luogo, ma non l’hanno raggiunta. Vogliamo che i partecipanti siano fedeli a Ne Negroni.

È ora di creare la tua necronia? Ecco le ricette per la versione classica e due varianti del team di Portenforil:

Ricetta: Negroni Classico (Come Oltre)

Come è noto: un classico Negroni.  Foto: Evind Ykesheth, Financevision

Come è noto: un classico Negroni. Foto: Evind Ykesheth, Financevision

2cl Beeffeater Gin

2 CL Compari

Vermouth Torino 2 CL Cochin

Metodo: mescolare con ghiaccio

Bicchiere: Silente con cubetti di ghiaccio

Decorazione: una fetta di buccia d’arancia

Il piccolo segreto della mamma (creato da una squadra a Portonborough)

3 cl di gin casalingo (anche il gin Beeffeater funziona bene)

2 CL Compari

2 CL Vermouth di Sochi di Torino

Mescolare tutti gli ingredienti in molte ciliegie secche e non zuccherate. Assicurati che le ciliegie siano coperte di liquido. Più a lungo rimane, più forte è il gusto. Campionare una volta alla settimana o ogni settimana. Quando sei felice, separa le bacche che puoi usare per il dessert e

Conserva una bottiglia di liquido in frigorifero.

Descrizione: Ania Gulax, Beyond the Cocktail Bar, è la descrizione di un classico necrony.  Foto: Evind Ykesheth, Financevision

Descrizione: Antia Gulax, Portenfor da Cocktail Bar, Descrizione di un classico Negroni. Foto: Evind Ykesheth, Financevision

Metodo: mescolare con ghiaccio

Vetro: Coupeglass

Decorazione: una ciliegia

Murmur (di Ken Daniel a Portonfor)

2cl Lustow Fino Sherry

2cl Parolo Sinado Kochi

1 CL Compari

1cl Pierre Ferrand Dry Cura க்கோ ao

Metodo: mescolare

Bicchiere: bicchiere da coupé o bicchiere da martini

Decorazione: una fetta di buccia d’arancia

Guarda il video: Come preparare rinfrescanti bevande estive: