Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

NM nel cross country: serio esperto della federazione dopo il fallimento NM: “Fallire ancora e ancora”

L'allenatore della nazionale Eric Meer Nosom (TV) con parti della squadra d'élite nell'aprile dello scorso anno. Solo i giocatori sulle fasce, Sjur Røthe e Simen Hegstad Krüger, prendono parte al NM. Foto: Lars Thomas Nordby/NTB Foto: Lars Thomas Nordby/NTB

In seguito alla mancata partecipazione collettiva della squadra nazionale allo sci di fondo NC, l'esperto di TV 2 Peter Skinstad fornisce alla Federazione norvegese di sci informazioni dettagliate su come si svolgerà l'evento.

In un commento pubblicato In televisione2 Giovedì, Skinstad ha riferito che “lo snowboard nel New Mexico è scaduto”.

Lo scrive dopo che la Federazione norvegese di sci ha annunciato mercoledì che sei sciatori d'élite non gareggeranno nella NM di Beitostølen, che si sta svolgendo in questi giorni.

– Ultimamente c'è stato uno sport di annunciare cancellazioni a NM. Avresti potuto evitarlo spostando NM alla fine della stagione e sfruttando questa opportunità per creare una grande festa di chiusura sia per i professionisti, sia per i cittadini comuni che per gli junior, spiega Skinstad a VG.

READ  Commento: lo sport merita di meglio - VG
Discorso chiaro: dall'esperto di TV 2 Peter Skinstad, qui raffigurato durante l'apertura dello sci di fondo a Beitostølen nel novembre 2023. Foto: Geir Olsen / NTB

Nel suo commento non incolpa necessariamente gli atleti norvegesi, che apparentemente erano sani e veloci durante la Coppa del Mondo in Nord America lo scorso fine settimana.

Ma sottolinea che lo sci è più di un semplice sport.

“C'è anche il pubblico, i telespettatori, gli organizzatori, i bambini, i giovani, la gente comune e molto altro ancora. La cosa più importante è che il pattinaggio è intrattenimento. È qui che la Skating Association fallisce continuamente.”

L'esperto di TV 2 dice a VG che il sindacato non è stato in grado di adattarsi alla realtà dei media moderni.

Gli sciatori della squadra nazionale norvegese parteciperanno allo skitour quest'inverno. Ma molti non inizieranno nel Nuovo Messico quest’anno. Fotografia: Alessandro Trovati/AP/NTB

Si ritiene che ciò sia espresso dal fatto che il fine settimana del New Mexico è collocato a metà stagione, prima e dopo che i primi classificati competono per importanti punti e premi della Coppa del Mondo.

In ogni caso, suggerisce che gli atleti che non sono abbastanza sani per competere nel NM, ad esempio, si allenino sulle piste del NM e sostengano il licenziatario NRK.

La competizione per l’attenzione è più grande che mai. Non solo negli altri sport, ma anche nell’immagine mediatica in generale: la libertà di scelta è meravigliosa. Allora devi renderti attraente. “Non credo che l'associazione sciistica lo capisca”, dice.

La minaccia più grande, dice Skinstad, è l’apatia. Che ci saranno titoli su chi passa Dice che l'evento dimostra che NM è ancora vivo e vegeto.

Ma:

– E anche questo interesse prima o poi scompare.

Il direttore della squadra nazionale Ulf Morten Unne non ha voluto commentare le critiche, ma VG ha letto gran parte delle critiche di Skinstad a Torbjørn Skogstad, che presiede il comitato dello sci di fondo (il consiglio di amministrazione dello sci di fondo norvegese).

READ  Qui, Haugesund infrange le regole - ottiene riferimenti da NFF - VG

Lo sciatore di fondo inizia dicendo che è d'accordo con Skinstad sul fatto che il NM è un evento importante per la stragrande maggioranza degli sciatori e crede che il torneo sia il più grande a cui la maggior parte delle persone partecipa in tutta la loro carriera.

Per quanto riguarda la presenza di atleti d'élite, la commenta così:

– La presenza dei giocatori della Nazionale è ovviamente importante, ma quando un atleta è malato non dovrebbe gareggiare. Attraverso gli accordi che abbiamo con i corridori, cerchiamo di assicurarci di avere alla partenza i migliori atleti, purché siano in buona salute, afferma Skogstad.

– Ho molta fiducia nelle valutazioni del medico, dell'atleta e degli allenatori.

Egli sottolinea che gli atleti delle squadre nazionali hanno una clausola separata nei loro accordi nazionali riguardo alla partecipazione alla corsa NM e sono quindi obbligati a parteciparvi.

– Nel corso degli anni in cui sono stato coinvolto, ci sono state anche delle sfide in passato, anche per quanto riguarda il calendario internazionale, la televisione, ecc.

– Adesso la Nazionale sta tornando da una trasferta in Nord America e non conosco i dettagli del nostro ritardo, ma capisco che hanno buone ragioni per non esserci. Allo stesso tempo, il NM è enorme per la stragrande maggioranza degli sciatori di fondo norvegesi. È il loro riflettore.

Stazione di fondo: Torbjørn Skogstad, qui raffigurata nel 2023. Foto: Geir Olsen/NTB

Ma Skinstad sottolinea che gli atleti possono comunque competere nei campionati nazionali e fare altre cose, come allenarsi e partecipare a trasmissioni con il detentore dei diritti NRK, anche se denunciano il fallimento…

-Devo stare attento a non dire nulla a riguardo. Altri possono dare una risposta migliore della mia. Penso che coloro che denunciano i default abbiano buone ragioni per farlo. Dobbiamo renderci conto che ci sono atleti che viaggiano in un modo o nell'altro durante l'inverno.

READ  Calcio, José Mourinho | Mourinho può essere punito per i commenti sui giudici

– Forse pensavano che sarebbero guariti più velocemente e sarebbero stati pronti per il resto della Coppa del Mondo restando a casa. Ho grande fiducia nelle valutazioni degli atleti e degli allenatori qui presenti.

– Anche se la corsa NM è molto importante per i corridori di fondo al di fuori della squadra nazionale, l'evento ha un aspetto commerciale. I più grandi concorrenti attireranno probabilmente più spettatori. La sponsorizzazione sia di eventi che di associazioni nasce dal fatto che i migliori si distinguono e sono visibili. Non pesa molto anche questo?

– Sì, potrebbe sicuramente esserlo. Ma abbiamo buoni numeri anche in Coppa di Norvegia. Molti si siedono e seguono i loro candidati in tutta la Norvegia. Spero e credo che avremo buoni numeri televisivi nonostante il ritardo. Per molti altri, il viaggio nel New Mexico è Natale e il 17 maggio, e molti si siedono a guardare, dice Skogstad.

Guarda i punti salienti di NM: Sophie Nordsven Hustad (27) ha portato a casa una solida medaglia d'oro nella corsa di 10 km nel Nuovo Messico. Helen Marie Fussholm ha effettuato il suo primo salto con l'asta in una competizione un anno fa.

Brevi video